SPORT

NAPOLI-SPEZIA: diretta testuale ore 20:45

NAPOLI    0 – 1  SPEZIA

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Ultima partita del girone d’andata quella che stasera racconteremo nel catino dello Stadio Maradona, dove gli azzurri di Spalletti incontrano lo Spezia.
Reduce dalla vittoria di Milano, il Napoli sicuramente vorrà confermarsi e, ci auguriamo, che lo Spezia si confermerà vittima sacrificale anche in considerazione dei 13 punti conquistati fino a quest’incontro.
Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:

 

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina (25); Di Lorenzo (22), Rrahmani (13), Juan Jesus (5); Mario Rui (6); Anguissa (99), Lobotka (68); Politano (21), Zielinski (20), Lozano (21); Mertens (14)
Allenatore: Luciano SPALLETTI
SPEZIA (3-5-2): Provedel (94); Amian (27), Erlic (28), Nikolaou (43); Gyasi (11), Bastoni (20), Kiwior (14), Maggiore (25), Reca (13); Agudelo (33), Manaj (9)
Allenatore: Thiago MOTTA
Arbitro: Luca MASSIMI di Termoli

 


Buonasera a Tutti, eccoci in postazione per raccontarvi Napoli-Spezia.
In questo istante le squadre fanno il loro ingresso in campo. Il Napoli indossa la consueta casacca azzurra e pantaloncino bianco, lo Spezia è con maglia e pantalone nero.
PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’inizio lo Spezia, che dalla nostra postazione attacca da sinistra verso destra
1′ – primo tiro del Napoli verso lo specchio di porta di Zielinski che sorvola la traversa
3′ – primo corner dell’incontro per lo Spezia. Traversone in area, colpo di testa di Manaje pallone di poco sopra la traversa
5′ – Lozano attacca la profondita e giunge a tu per tu con Provedel, ma la sua posizione è in fuori gioco
9′ – possesso palla continuativo del Napoli, ma lo Spezia si difende con ordine
11′ – gioco interrotto per soccorrere Zielinski atterrato nel cerchio di centrocampo da Amian. Intervento dei sanitari
14′ – calcio d’angolo per il Napoli. Dalla bandierina Politano, traversone in area e difesa spezzina che libera di testa
18′ – ammonito Maggiore per fallo su Anguissa
20′ -ancora un intervento dei sanitari per soccorrere Di Lorenzo
21′ – ritorno in campo del difensore azzurro
26′ – Politano al tiro di sinistro dal limite dell’area di rigore, con pallone che sbatte all’esterno della rete offrendo l’effetto ottico del goal
31′ – calcio d’angolo per il Napoli. Palla corta di Zielinski che scambia con Zielinski, ma nulla di fatto. La difesa libera
32′ – ancora un corner per il Napoli, Mertens alla battuta, ma la difesa dello Spezia libera
35′ – Mertens al tiro dal limite e pallone che si perde sul fondo di poco distante dal secondo palo
37′ – punizione dalla trequarti per lo Spezia, traversone in area e colpo di testa di Juan Jesus che manda il pallone alle spalle di Ospina. Il Napoli in svantaggio. Napoli 0 – Spezia 1
41′ – due calcio d’angolo in rapida sequenza per lo Spezia. Il Napoli sembra aver accusato il colpo
42′ – calcio d’angolo per il Napoli. Traversone in area ma ancora di testa libera lo Spezia
44′ – Anguissa va giù in area di rigore dopo aver intercettato il lob di Mertens, ma per Mariani è tutto regolare
45′ – ancora un corner, giocato corto e velocissimo, ma ancora infruttuoso
45′- ulteriore cornera, traversone in area di Politano direttamente tra le braccia di Provedel
45′ – concessi 2′ di recupero
47′ – ammonito Mario Rui per fallo su Reca
47′ – doppio fischio di Massimi e squadre negli spogliatoi
SECONDO TEMPO
45′ – entra Petagna (37) ed esce Mertens
46′ – bravo Di Lorenzo a bloccare Manaj giunto a tu pertucon Ospina
48′ – ammonito Kiwior per fallo su Anguissa
49′ – Lozano al tiro da buona posizione ma il pallone sorvola la traversa
50′ – ammonito Manaj per fallo su Di Lorenzo
53′ – il Napoli in rete con Lozano, ma Politano autore dell’assist era in posizione di fuori gioco. Il VAR conferma la decisione dell’arbitro
55′ – occasionissima per il raddoppio dello Spezia. Da posizione ravvicinata Maggiore manda sopra la traversa
58′ – ancora in rete il Napoli di testa con Petagna, ma l’arbitro fischia un fallo di attacco dello stesso Petagna
60′ – tiro di Politano dal limite sul secondo paolo ma c’è la deviazione in angolo di Provedel
62′ – si divora l’uno a uno Lozano che a porta vuota manda il pallone su Erlic e salva lo Spezia
64′ – da qualche minuto è un assedio degli azzurri, ma la rete non arriva
65′ – calcio d’angolo per il Napoli, Zielinski dalla bandierina e colpo di testa di Juan Jesus, ma la difesa libera
69′ – entra Ounas (33) ed esce Zielinski
73′ – al tiro Lozano ma la conclusione è centrale e facile preda di Provedel
74′ – calcio d’angolo per lo Spezia. Palla in mezzo e difesa azzurra che libera
75′ – ammonito Petagna per fallo su Maggiore
77′ – tiro dai 20 metri di Ounas fuori dallo specchio di porta
78′ – entra Elmas (7) ed esce Lobotka
79′ – ancora al tiro il Napoli con il neo-entrato Elmas, ma il pallone è fuori sul secondo palo
83′ – Rrahamani dal limite, ma il pallone sorvola la traversa
86′ – entra Demme (4) ed esce Politano
86′ – entra Ghoulam (31) ed esce Mario Rui
90′ – concessi 5′ di recupero
91′ – tiro di Anguissa dal limite, ma Provedel si distende e devia
92′ – calcio d’angolo per il Napoli, ma ancora una volta la difesa ospite allontana
93′ – Elmas manda di testa un pallone che scheggia il montante superiore
94′ – entra Colley (19)
96′ – triplice fischio di Massimi e sconfitta del Napoli tra i fischi dagli spalti dei tifosi azzurri
Un assedio infruttuoso degli uomini di Spalletti che chiudono l’anno solare con una sconfitta tra le mura amiche.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button