CALCIO NAPOLISPORT

INTER-NAPOLI: diretta testuale ore 20:45

INTER

1   –   1

NAPOLI

 

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Stasera alle 20:45, allo Stadio Meazza di Milano, virtualmente il Napoli consegna il proprio scudetto all’Inter, di fatto già conquistato meritatamente sul campo, che vanta ben undici vittorie consecutive e che necessita di appena sedici punti per l’ufficializzazione aritmetica dello scudetto e della seconda stella.
Dalla sponda partenopea, una stagione da dimenticare, senza alti e bassi, ma solo bassi, con i vari obiettivi sgretolatosi uno ad uno e con la sola fiammella ancora accesa di una postazione europea, sempre ammesso che … e se …
Insomma, sportivamente parlando: una tragedia per il popolo azzurro !
Con l’eliminazione di entrambe le sfidanti di stasera dalla Champions, seppure a testa alta per tutte e due le formazioni, staremo a vedere che avrà assorbito meglio il colpo e ripreso il bando della matassa del Campionato.
Sarà Raspadori al centro dell’attacco, vista l’indisponibilità di Osimhen, che verrà affiancato dalla solita coppia Politano e Kvaratskhelia. A centrocampo Calzona ha preferito Traoré a Zielinski.
Ecco comunque le formazioni ufficiali:

 

INTER (3-5-2): Sommer (1); Pavard (28), Acerbi (15), Bastoni (95); Darmian (36), Barella (23), Calhanoglu (20), Mkhitaryan (22), Dimarco (32); Thuram (9), Lautaro (10)
Allenatore: Simone INZAGHI
NAPOLI (4-3-3): Meret (1); Di Lorenzo (22), Rrahmani (13), Juan Jesus (5), Olivera (17); Anguissa (99), Lobotka (68), Traoré (8); Politano (31), Raspadori (81), Kvaratskhelia (77)
Allenatore: Francesco CALZONA
Arbitro: Federico LA PENNA di Roma 1
Benvenuti amici di webTV 1. Le squadre fanno il loro ingresso in campo. La squadra di casa indossa la consueta maglietta nerazzurra a strisce con pantaloncino nero, mentre gli uomini di Calzona sono con un completo bianco.

 

PRIMO TEMPO
0′ – si parte. Batte il calcio d’inizio la squadra del Napoli che dalla nostra postazione attacca da destra verso sinistra
3′ – Inter subito pericolosa. pallone al centro per Thuram, ma Juan Jesus fa buona guardia e si oppone alla conclusione dell’attaccante nerazzurro
5′ – pressing alto dell’Inter. E’ Di Lorenzo che chiude Lautaro Martinez
9′ – fraseggio prolungato da parte dell’Inter, il Napoli non concede varchi
11′ – primo squillo nerazzurro: Juan Jesus in spaccata libera in calcio d’angolo su Lautaro Martinez. Pallone sul fondo sugli sviluppi del corner successivo
13′ – duplice intervento miracoloso di Meret che respinge in tuffo una conclusione di testa di Darmian; sulla ribattuta respinge con il corpo il tiro ravvicinato di Lautaro Martinez; la terza conclusione è di Barella alle stelle. Nerazzurri vicinissimi al vantaggio
14′ – conclusione di Di Marco dalla distanza, fuori dallo specchio di porta
16′ – Napoli in avanti: Kvaratskhelia crossa basso da sinistra e Acerbi respinge liberando l’area dell’Inter
18′ – Politano ferma Lautaro martinez e guadagna una punizione per il Napoli nella propria metà campo
22′ – lancio di Pavard, ma la posizione di Thuram è di fuorigioco e dopo i soliti attimi di apprensione, si alza la bandierina del guardalinee. Comunque la conclusione rasoterra era di poco fuori
25′ – comunque l’Inter resta molto aggressivo, mentre il Napoli attende e non riesce ad imbastire decenti trame offensive
28′ – dopo un duello in area tra Thuram e Rrahmani, c’è un fallo del difensore azzurro, ma la posizione dell’attaccante nerazzurro era viziata da fuorigioco
30′ – uscita con i piedi di Meret che anticipa Thuram. Ma ancora una volta l’attaccante azzurro era in posizione di fuorigioco
31′ – conclusione di Raspadori che riceve un pallone da Anguissa, ma il tiro è deviato in angolo
32′ – traversone dalla bandierina in area, ma la difesa nerazzurra libera
33′ – conclusione di Di Marco dal limite, murata da Di Lorenzo. Nell’impatto il pallone si buca e viene sostituito dall’arbitro
36′ – ammonito Pavard per fallo su Kvaratskhelia che era andato via in dribling
42′ – conclusione di testa di Traorè, fuori dallo specchio di porta. Ottima giocata ed assist di Raspadori
43′ – GOL dell’Inter con Darmian che raccoglie, a volo, un traversone rasoterra di Bastoni e di sinistro manda il pallone alle spalle di Meret. INTER 1 – NAPOLI 0
45′ – concesso 1′ di recupero
45′ – calcio d’angolo per il Napoli, grazie a Lobotka che viene fermato da Calhanoglu. Sugli sviluppi, una conclusione dal limite di Kvaratskhelia colpisce Olivera e la difesa nerazzurra libera
46′ – duplice fischio dell’arbitro e squadre negli spogliatoi.
Con un gol alla conclusione della prima frazione di gioco di Darmian, l’Inter chiude il primo tempo in vantaggio. Napoli poco incisivo e che deve ringraziare Meret per due superparate su Darmian di testa e Lautaro Martinez

 

SECONDO TEMPO
entra Bisseck (31) ed esce l’ammonito Pavard
45′ – si riparte con la sfera ai nerazzurri
47′ – conclusione ravvicinata da Lautaro respinta da Meret. Ancora una volta sale in cattedra il portiere del Napoli; l’Inter vicinissima al raddoppio
49′ – conclusione alle stelle di Thuram
51′ – calcio d’angolo per l’Inter. Traversone in area, ma la difesa azzurra libera
52′ – ammonito Lobotka per duro intervento su Lautaro Martinez
53′ – punizione di Di Marco, tiro insidioso respinto in angolo da Meret, che si distende sulla sua sinistra. Parata resa ancora più difficile dalla deviazione di Politano. Nulla di fatto per l’Inter sul corner successivo
54′ – ammonito Barella per fallo su Traoré
55′ – conclusione di Kvaratskhelia bloccata in alto da Sommer
57′ – calcio d’angolo per il Napoli. Il traversone al centro è sfiorato da Rrahmani e la difesa nerazzurra allontana il pericolo
59′ – ancora un calcio d’angolo per il Napoli, dal lato opposto. Politano alla battuta, traversone al centro respinto di pugno da Sommer
61′ – altro tiro dalla bandierina per il Napoli. Sempre Politano alla batuta e Darmian devia di testa in fallo laterale
63′ – ennesimo tiro dal calcio d’angolo. Kvaratskhelia alla battuta e sulla respinta della difesa nerazzurra, la conclusione dal limite di Traorè è fuori dallo specchio di porta
65′ –  calcio d’angolo per l’Inter. Nessuna testa nerazzurra colpisce il traversone
66′ – tiro ravvicinato di Barella murato da Juan Jesus e pallone in angolo. Nulla di fatto sul corner successivo
70′ – conclusione dal limite di Traorè e palla che sorvola la traversa
71′ – entra Cajuste (24) ed esce Traoré
71′ – entra Frattesi ed esce Barella
75′ – entra Mario Rui (6) ed esce Olivera
75′ – entra Simeone (18) ed esce Raspadori
78′ – conclusione bruttissima di Anguissa che si coordina male e di sinistro manda il pallone altissimo, fuori dallo specchio della porta
79′ – entra Sanchez (79) ed esce Lautaro Martinez
79′ – entra Dumfries (2) ed esce Dimarco
80′ – traversone dal fondo di Politano e colpo di testa di Simeone bloccato da Sommer
81′ – calcio d’angolo per il Napoli
81′ – di Juan Jesus di testa sugli sviluppi del calcio d’angolo. Pareggio del Napoli. INTER 1 – NAPOLI 1
83′ – punizione per il Napoli. Traversone in area di Kvaratskhelia e colpo di testa di Di Lorenzo fuori dallo specchio di porta
84′ – entra Buchanan (17) ed esce Darmian
87′ – ammonito Calzona sulla panchina
88′ – punizione da angolo corto per il Napoli. Alla battuta Politano che con un tiro inguardabile manda il pallone direttamente sul fondo
89′ – ammonito Inzaghi sulla panchina
90′ – concessi 3′ di recupero
91′ – entra Ngonge (26)  ed esce Politano
91′ – entra Lindstrom (29) ed esce Kvaratskhelia
93′ – ripartenza del Napoli con Lindstrom che si innamora del pallone e non serve al centro. Ruolo di panchina più che meritato per il centrocampista danese del Napoli
93′ – triplice fischio di La Penna e conclusione dell’incontro.
Con un risultato di parità finisce Inter-Napoli. Un gol per tempo e con questo risultato che fa molto morale nel Gruppo azzurro, che matematica alla mano ha ancora possibilità di raggiungere le squadre di vertice che puntano alla Champions, si interrompe la striscia positiva dell’Inter.
E con questo è tutto, buona serata e grazie per la Vostra scelta.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio