SPORT

VENEZIA-NAPOLI: diretta testuale ore 15:00

VENEZIA    0 – 2  NAPOLI

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Ore 15:00, Stadio Penzo, va in scena per la 24^ giornata di Campionato di Serie A, Venezia-Napoli, con gli azzurri di Mr Spalletti a caccia della quarta vittoria di fila per accorciare ulteriormente la classifica, all’inseguimento della capolista Inter che ieri è uscito sconfitto nel derby casalingo contro i cugini del Milan.
Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:

 

VENEZIA (4-3-3): Lazzerini (12); Ebuehi (22), Caldara (31), Ceccaroni (32), Ampadu (44); Cuisance (21), Crnigoj (33), Johnsen (17); Haps (55), Nani (20), Okereke (77)
Allenatore: Paolo ZANETTI
NAPOLI (4-2-3-1): Ospina (25); Di Lorenzo (22), Rrahmani (13), Juan Jesus (5), Mario Rui (6); Lobotka (68), Fabian Ruiz (8); Politano (21), Zielinski (20), Insigne (24); Osimhen (9)
Allenatore: Luciano SPALLETTI
Arbitro: Maurizio MARIANI di Aprilia

 


 

Benvenuti amici alla cronaca testuale di Venezia Napoli. Si gioca per vincere, senza se e senza ma.
Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo. La squadra di casa indossa un completo rosso, mentre la squadra del Napoli è in completo azzurro.
Viene osservato 1′ di silenzio per la morte del Presidente Zamparini.

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’avvio la squadra del Venezia che dalla nostra postazione attaccherà da destra verso sinistra
1′ – subito il Napoli in attacco con Di Lorenzo al tiro che viene facilmente bloccato a terra da Lazzerini
3′ – Osimhen al tiro dal limite, ben servito dal capitan Insigne, ma la sua conclusione viene murata da Ceccarini
4′ – ancora Osimhen al tiro, servito da Lobotka,  ma la conclusione è deviata in angolo. Primo corner dell’incontro
5′ – traversone in area dalla bandierina, ma la difesa del Venezia libera di testa
6′ – ottima pressione offensiva degli azzurri in questi primi scampoli di gara
7′ calcio d’angolo per il Venezia. Traversone in area che si spegne direttamente sul fondo senza che nessun calciatore riesca ad intercettarla
10′ – traversone morbido direttamente tra le braccia di Ospina
11′ – Zielinski al tiro dal vertice di sinistra, ma il portiere lagunare è attento è blocca a terra
17′ – fase interlocutoria dell’incontro, con il pallone che staziona a centrocampo
18′ – Politano al centro per Osimhen, ma Caldara fa buona guardia
20′ – tiro a giro di sinistro dal limite dell’area di Insigne, ma il pallone è tra le braccia di Lazzerini. Buona posizione, ma conclusione poco incisiva
23′ – occasionissima per il Napoli con Politano che di prima, tira di destro e manda la sfera sopra il montante
25′ – primo tiro del Venezia di Ebuehi con il pallone che sorvola la traversa
26′ – punizione dal limite per il Venezia, per atterramento di Caldara da parte di Zielinski. Tiro di sinistro di Cuisance e il pallone è abbondantemente sopra la traversa
27′ – palo esterno di Osimhen con un violento tiro di destro. Ennesimo legno colpito dagli uomini di Spalletti
30′ – pericolosa ripartenza del Venezia con Okereke che giunge al tiro e il pallone viene deviato da Ospina. Nel possibile tap-in è Lobotka che anticipa in scivolata Cuisance
36′ – calcio d’angolo per il Napoli. Traversone dalla bandierina di Insigne, ma Osimhen non riesce per un pelo nell’impatto di testa
37′ – Fabia Ruiz dal limite, ma il pallone si perde sul fondo
39′ – ancora un calcio d’angolo per il Napoli, dal lato opposto. Politano scambia con Zielinski e crossa al centro, ma i lagunari liberano
44′ – bello scambio al limite tra Osimhen e Insigne, a il tiro del capitano è murato
45′ – cross rasoterra di Crnigoj dalla destra, ma il pallone attraversa tutta l’area e si perde sul fondo
45′ – duplice fischio di Mariani e squadre negli spogliatoi

Prima frazione di gioco senza reti, con il Napoli che in più occasioni ha cercato di sbloccare il risultato, mantenendo prevalentemente il possesso del pallone e che ha preso un legno con Osimhen.

SECONDO TEMPO
45′ – si riparte senza alcuna sostituzione
47′ – calcio d’angolo per il Napoli, traversone in area e fischio di Mariani che segnala un fallo di attacco di Osimhen
49′ – calcio d’angolo sulla sponda opposta per il Venezia. Sugli sviluppi, tiro dal limite di Crnigoj e parata difficoltosa di Ospina che si allunga sulla sua destra blocca a terra
51′ – gioco interrotto per testata involontaria tra l’arbitro Mariani e Ebuehi. Intervento degli staff medici per soccorrere entrambi; Mariani sanguinante all’orecchio destro per danno arrecato dall’auricolare; Ebuehi con vistosa fasciatura al capo
55′ – si riprende il gioco dopo 4′ di interruzione
58′ – di Osimhen di testa che vola in alto e raccoglie un cross preciso di Politano, mandando il pallone nell’incrocio dei pali alla sinistra del portiere lagunare. Venezia 0 – Napoli 1
61′ – entra per il Venezia Henry (14) ed esce Nani
62′ – tiro di Zielinski dal limite e pallone che sorvola la traversa
67′ – tiro del neo-entrato Henry e palla sopra la traversa
68′ – calcio d’angolo per il Napoli.  Scambio corto, ma niente di fatto
69′ – entra Busio (27) ed esce Johnsen
69′ – entra Aramu  (10) ed esce Crnigoj
70′ – tiro a giro di Insigne fuori dallo specchio di porta
73′ – ammonito Mario Rui per fallo sul neo-entrato Aramu. Punizione in area dello stesso Aramu e la difesa azzurra libera
76′ – ammonito Busio per fallo su Zielinski
77′ – entra Fiordilino (16) ed esce Ampadu
77′ – entra Nsame (9) ed esce Cuisance
78′ – entra Mertens (14) ed esce Insigne
78′ – entra Elmas (7) ed esce Politano
82′ – ammonito Lobotka per intervento in scivolata su Henry
87′ – ammonito Ceccaroni per fallo di mano. Punizione per il Napoli da corner corto
88′ – entra Petagna (37) ed esce Osimhen
88′ – entra Ghoulam (31) ed esce Zielinski
89′ – calcio d’angolo per il Napoli. Dalla bandierina Ghoulam direttamente tra le braccia di Lazzerini
90′ – tiro dal limite di Ebuehi con pallone che sorvola la traversa
90′ – concessi 8′ di recupero da Mariani
90′ – tiro di sinistro di Petagna dal limite, ma la conclusione è centrale e c’è la parata di Lazzerini
94′ – ammonito Ebuehi per fallo su Mertens. Viene richiamato al VAR Mariani per valutare il fallo. E’ cartellino rosso per il terzino destro del Venezia. I lagunari in 10
98′ – colpo di testa di Okereke e parata a terra di Ospina
99′ – di Petagna che raccoglie la respinta di Lazzerini su tiro di Mertens. Il Napoli raddoppia e mette in cassaforte il risultato
101′ – termina l’incontro con il triplice fischio di Mariani
Ed ora caccia all’Inter che domenica prossima sarà ospite tra le mura amiche del Maradona.
E con questo è tutto. Nel ringraziarvi ancora una volta per averci scelto Vi salutiamo e auguriamo buona domenica.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button