CALCIO NAPOLISPORT

TORINO-NAPOLI: diretta testuale ore 15:00

TORINO   3 – 0   NAPOLI

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Allo Stadio Olimpico Grande Torino alle ore 15:00 il Napoli “incerottato” incontra il Torino di Juric per l’incontro valevole per la 19^ giornata di Campionato di Serie A.
Solo una vittoria sul terreno ostico di Torino, potrebbe avvicinare il Napoli alle posizioni Champions, in considerazione dei passi falsi di Bologna e Fiorentina e dopotutto quest’anno, il Napoli i migliori risultati li ha realizzati fuori dalle mura amiche. L’incontro sarà affidato all’arbitro della sezione di Aprilia, Maurizio Mariani, che nell’incontro contro l’Atalanta consentì, senza prendere opportuni provvedimenti, troppi falli nei confronti di Kvaratskhelia; ovviamente l’augurio dei cuori azzurri è che quest’oggi, il fischietto della provincia di Latina, mostri maggiore tutela per il campione georgiano.
L’incontro sarà trasmesso da DAZN mentre la nostra diretta testuale avrà inizio, come di consuetudine, 5′ prima dell’inizio della partita.

 

 

Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo :
TORINO (3-4-1-2): Milinkovic-Savic (32); Djidji (26), Buongiorno (4), Rodriguez (13); Bellanova (19), Ricci (28), Ilic (8), Lazaro; Vlasic (16); Sanabria (9), Zapata (91)
Allenatore: Ivan JURIC
NAPOLI (4-3-3): Gollini (95); Di Lorenzo (22), Rrahmani (13), Juan Jesus (5), Mario Rui (3); Cajuste (24), Lobotka (68), Zielinski (22); Politano (21), Raspadori (81); Kvaratskhelia (77)
Allenatore: Walter MAZZARRI (squalificato) e in panchina Nicolò FRUSTALUPI
Arbitro: Maurizio MARIANI di Aprilia

 

Buon pomeriggio a Tutti Voi e benevenuti nella diretta testuale di Torino-Napoli.
Come previsto Mazzarri preferisce ancora una volta Raspadori al centro dell’attacco e pertanto, anche quest’oggi, Simeone parte dalla panchina. Per il resto tutto come previsto. Il neo-acquisto Mazzocchi in panchina.
Tabellino tutto a favore del Napoli che ha vinto tutte le ultime cinque partite contro i granata.

Ci siamo. Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Il Napoli è con un completo azzurro, mentre il Toro indossa la storica maglia granata e pantaloncino bianco.

PRIMO TEMPO
0′ – si parte. Batte il calcio d’avvio la squadra di casa che, dalla nostra postazione, attacca da destra verso sinistra
1′ – subito il Napoli in attacco, ma palla persa da Cajuste che sbaglia un controllo
3′ – fischiato un fuorigioco a Raspadori sulla linea di centrocampo
4′ – tenta un affondo in area Zapata, ma la difesa azzura è attenta e libera
5′ – conclusione centrale di Zapata dal limite che sfrutta un rimpallo  e Gollini devia d’istinto
7′ – traversone dal fondo di Politano con il pallone che attraversa tutto lo specchio di porta senza che nessun azzurro ne possa approfittare
8′ – conclusione di destro di Vlasic dal limite, fuori dallo specchio di porta
10′ – primo calcio d’angolo dell’incontro a favore del Napoli. Traversone al centro e colpo di testa centrale di Rrahmani nelle mani di Milinkovic-Savic: pallone privo di forza
12′ – cross basso e teso di Lazaro e anticipo di Gollini sui piedi dell’accorrente Zapata
17′ – fasi confuse di gioco e nessun affondo
20′ – Torino vicino al vantaggio con una conclusione ravvicinata di Vlasic, che raccoglie un traversone di Bellanova, velo di Zapata e di anticipo, manda di sinistro il pallone di poco sopra la traversa
22′ – conclusione murata di Ricci
24′ – affondo del Napoli con Politano e murata una conclusione di Kvaratskhelia
25′ – Raspadori da due metri calcia addosso a Milinkovic-Savic. Occasionissima sciupata dall’attaccante partenopeo di portare il Napoli in vantaggio
27′ – ancora un tiro di Raspadori, da posizione defilata, che si perde all’esterno della rete. Rimane imperdonabile l’errore precedente a tu per tu con il portiere granata
34′ –  intervento miracoloso di Lobotka che ferma in area Sanabria. Proteste del Torino per presunto fallo di rigore, ma Mariani dice di continuare
35′ – altro  intervento decisivo difensivo di Mario Rui
37′ – ammonito Zielinski per fallo su Bellanova
38′ – calcio d’angolo per il Torino. Traversone in area e uscita di pugni di Gollini, su Buongiorno; pallone allontanato e il portiere azzurro ottiene anche una punizione a favore
42′ – occasione per Zielinski in area, ma il polacco non tira di sinistro, si aggiusta il pallone e viene anticipato
43′ – il Torino in vantaggio con Sanabria che, raccoglie il pallone da un calcio di posizione di Ilic e di sinistro, dopo un tocco di zapata,  supera Gollini con un preciso diagonale.  TORINO  1  –  NAPOLI  0
45′ –  concesso 1′ di recupero
46′ – finisce la prima frazone di gioco con i Campioni d’Italia in svantaggio. A conclusione del primo tempo arriva la rete granata con Sanabria che sfrutta un pallone vagante in area, dopo un tocco di Zapata, con la difesa azzurra non apparsa impeccabile.

 

SECONDO TEMPO
entra il neo-acquisto Pasquale Mazzocchi (30) ed esce Piotr Zielinski
45′- si riparte, palla agli azzurri
47′ – diagonale ravvicinato di Zapata e parata con i piedi di Gollini, ma la posizione dell’attaccante granata era di off-side
48′ – tiro dalla bandierina per il Napoli. Mario Rui dalla bandierina, traversone al centro e colpo di testa di Rrahmani sopra la traversa
49′ – ammonito Mazzocchi, ma l’arbitro viene chiamato al VAR e decide per l’espulsione. Il Napoli è in dieci. Troppo alta la gamba di Mazzocchi su Lazaro e cartellino rosso tutto sommato legittimo. Esordio al brivido per l’ex della Salernitana
53′ – raddoppio del Torino con Vlasic che dal limite trova una conclusione a fil di palo e supera per la seconda volta Gollini. Buio nero per il Napoli. TORINO 2 –  NAPOLI  0
58′ – entra Simeone (18) ed esce Raspadori
58′ – entra Zerbin (23) ed esce Mario Rui
61′ – ammonito Juan Jesus
65′ – vicinissimo al 3 a 0 il Toro. Prima un palo di Sanabria e poi un miracolo di Gollini. Palla in angolo
66′ – calcio d’angolo per il Torino. Traversone al centro e colpo di testa di Buongiorno che supera con uno stacco imperioso Juan jesus e manda il pallone ancora una volta alle spalle di Gollini. TORINO 3 – NAPOLI 0
67′ – contestazione dei tifosi azzurri dal settore ospiti per lancio di fumogeni
68′ – entra Lindstrom (29) ed esce Politano
72′ – gioco interrotto per spallata di Vlavic sull’arbitro Mariani che rovina a terra
76′ – entra Sazonov (15) ed esce Djidji
76′ – entra Pellegri (11) ed esce Zapata
76′ – entra Gaetano ed esce Cajuste, impalpabile
78′ – calcio d’angolo per il Napoli.  Il gioco è interrotto per un possibile fallo di mano di Rodriguez e calcio di rigore per il Napoli, ma la decisione finale è avversa per gli azzurri: il Var dice che si può continuare
79′ – sugli sviluppi del corner è Simeone che da buona posizione manda sul fondo
85′ – i granata fanno girare il pallone senza affondare. Gliazzurri oramai attendono solo il triplice fischio, in 10 e sotto di tre reti
88′ – conclusione smorzata dal limite di Simeone, facile preda di Milinkovic-Savic
89′ – entra Gineitis (66) ed esce Ilic
89′ – entra Karamoh (7) ed esce Vlasic
90′ – calcio d’angolo per il Napoli direttamente tra le braccia del portiere granata
90′ – concessi 3′ di recupero
91′ – conclusione dal limite. centrale di Gineitis, bloccata da Gollini
92′ – entra Seck (23) ed esce Sanabria
93′ – ancora un tiro dalla bandierina per il Napoli che viene allontanato dai difensori granata
93′ – triplice fischio dell’arbitro e chiusura del girone d’andata del Napoli nel peggiore dei modi, con soli 28 punti e con una sconfitta per tre reti a zero, in dieci uomini, per l’esplusione del neo-acquisto Mazzocchi, punito per un fallo irruente. Il Napoli chiude, a testa bassa, davanti al settore ospiti.
E con questo è tutto. Dall’Olimpico di Torino Vi salutiamo e vi diamo appuntamento a sabato prossimo, sempre alle 15:00, dove al Maradona di Fuorigrotta incontreremo la Salernitana.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio