SPORT

Sassuolo-Napoli: diretta testuale

SASSUOLO     1 – 2     NAPOLI

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Al Mapei Stadium siamo a raccontarvi Sassuolo-Napoli, valido per la 17^ giornata del Campionato di Serie A. Dopo il cocente KO casalingo con il Parma, il Napoli vuole abbandonare l’astinenza alla vittoria che oramai dura da ben due mesi e ritornare ad occupare quelle posizioni di classifica che sono più consone al blasone azzurro.
Staremo a vedere.

Ecco le formazioni ufficiali:
SASSUOLO (4-2-3-1): Pegolo; Muldur, Marlon, Peluso, Kyriakopoulos; Obiang, Locatelli; Duncan, Traorè, Boga; Caputo
Allenatore: De Zerbi

NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Luperto, Mario Rui; Ruiz, Allan, Zielinski; Callejòn, Milik, Insigne
Allenatore: Rino Gattuso

Arbitro: Chiffi di Padova

Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Il sassuolo è in divisa neroverde, mentre il Napoli con la consueta casacca azzurra e pantaloncini bianchi.
Si comincia il posticipo serale di questa 17^ giornata di Campionato. I Sassuolo è imbattuto da tre partite, speriamo che oggi il Napoli dia un segnale di svolta.
Partiti …

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’avvio il Napoli
2′ – subito un’azione da brivido. Mario Rui salva sulla linea un colpo di testa di Caputo
4′ – è ancora il Sassuolo che impegna i guantoni di Meret: pericolo per il Napoli su tiro di Duncan da fuori area
11′ – il Napoli prova ad affacciarsi nellarea di rigore del Sassuolo dopo una partenza timorosa
12′ – galoppata di Kyriakopoulos che parte dalla propria area, si fa tutto il campo e calcia in porta da fuori, parata comoda di Meret
19′ – occasione Napoli: è Manolas che sfiora il montante con un bel colpo di testa
25′ – conclusione pericolosa di Kyriakopulos, che per fortuna della difesa azzurra, non viene intercettata da Caputo che avrebbe appoggiato in rete con comodità
29′ – va in rete il Sassuolo con Traoré: difesa napoletana inguardabile in questa circostanza
32′ – primo cartellino dell’incontro che se lo becca Mario Rui per fallo su Muldur, intervenendo in ritardo
37′ – il Napoli non è pervenuto. In campo si vede solo il Sassuolo
37′ – ammonito Traorè per intervento duro su Manolas
43′ – ancora strepitoso intervento di Meret su Traore che salva il Napoli
45′ – concesso 1′ di recupero
45′ + 1′ – finisce la prima frazione di gioco

SECONDO TEMPO
esce l’infortunato Luperto ed entra Hysaj
45′ – ripartono le ostilità. Il pallone è dei padroni di casa
48′ – occasione per il Napoli con Insigne che tenta un pallone beffardo vedendo Pegolo fuori dai pali: niente da fare
53′ – è il Sassuolo che va vicinissimo al raddoppio con Muldur che fa il fenomeno in area e manda il pallone di poco fuori
57′ – del Napoli. E’ Allan che batte Pegolo dopo un velo di Milik. Il Napoli riacciuffa il pareggio
64′ – esce Duncan ed entra Djuricic
68′ – è ancora Allan che va vicinissimo al gol, ma è bravo Romagna a chiudere
70′ – entra Elmas ed esce Fabian Ruiz
72′ – ammonito Elmas. Fallo inutile
77′ – entra Mertens ed esce Milik
79′ – nel giro di pochi istanti, tre occasioni clamorose per il Napoli: prima una traversa di Callejon, sulla respinta calcia Insigne e il Sassuolo salva sulla linea; poco dopo è Mertens che spreca di testa a due passi dalla porta. Il Napoli ci crede, vuole la vittoria
80′ – GOAL del Napoli con Callejon che viene colpito in volto dal pallone, ma il VAR annulla per fuorigioco millimetrico. Il tiro era stato di Mertens che si era visto deviare il pallone da Pegolo che respingeva sul volto di Callejon
83′ – entra Magnanelli ed esce Boga
88′ – ottima uscita con i piedi di Meret sull’accorrente Caputo
90′ – ancora vgicino al gola il Napoli. Mertens manca il bersaglio per poco
90′ – concessi dall’arbitro Chiffi 4′ di recupero
90′ + 4′ – mancino di Zielinski dal limite dell’area, ma Pegolo devia in angolo
90′ + 4′ – del Napoli sugli sviluppi di un calcio d’angolo. La rete dovrebbe essere di Elmas con un colpo di testa, ma sembra che ci sia stato un tocco di un difensore. Comunque il Napoli è in vantaggio
90′ + 5′ – giunge il triplice fischio di Chiffi. Il Napoli sbanca i Mapei Stadium con una vittoria al mozzafiato dettata soprattutto dall’orgoglio dei ragazzi azzurri che nel secondo tempo sono scesi in campo con un altro piglio. Tanto brutto il Napoli del primo tempo, tanto guerriero, aggressivo quello del secondo che ha portato a casa finalmente i 3 punti.
E con questa clamorosa vittoria nei secondi di recupero, all’allultimo assalto, Vi salutiamo, Vi ringraziamo per averci scelto e Vi auguriamo Buon Natale, che sicuramente dopo questa vittoria sarà più azzurro.
Buona notte a tutti.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button