SPORT

SALERNITANA-NAPOLI: diretta testuale ore 18:00

SALERNITANA   0 – 1   NAPOLI

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Partita incandescente quella delle 18:00 tra la Salernitana e Napoli; una rivalità che ha origine lontane e che quest’oggi potrebbe innescare tafferugli tra le tifoserie, seppur negata ai tifosi con residenza a Napoli.
Tegola per Spalletti causa assenza di Victor Osimhen per risentimento muscolare, che è rimasto a Napoli, ma al suo posto rientra “Ciro” Mertens che sta scalpitando già da qualche giornata di Campionato. Dovremmo rivedere dal primo minuto Politano e Zielinski. Diversi dubbi anche per la formazione di Colantuono, per alcuni giocatori non al top della forma.
Ecco comunque le formazioni ufficiali che scenderanno in campo; il Capitano Insigne parte dalla panchina, con un

tridente d’attacco formato da Zielinski, Politano e Mertens che dovranno supportare l’unica punta Lozano.

SALERNITANA (4-3-3): Belec (72); Zortea (21), Strandberg (6), Gyomber (23), Ranieri (19); Kastanos (20), Di Tacchio (14), Schiavone (8); Ribery (7), Bonazzoli (9), Gondo (15)
Allenatore: Stefano COLANTUONO
NAPOLI (4-2-3-1): Ospina (25); Di Lorenzo (22), Rrahmam (13), Koulibaly (26), Mario Rui (6); Anguissa (99), Fabian Ruiz (8); Zielinski (20), Politano (21), Mertens (14); Lozano (11)
Allenatore: Luciano SPALLETTI
Arbitro: Michael FABBRI di Ravenna

 


Ci siamo. Pochi minuti dall’inizio del derby campano. Curva nord vuota per la mancanza di tifosi azzurri a sostegno della squadra. Qualche coro ostile, ma tutto sommato nulla da segnalare.
Ecco che la terna arbitrale fa l’ingresso in campo.
Ecco gli azzurri che quest’oggi scendono in campo indossando un completo bianco; la squadra di casa indossa una maglia amaranto ed un pantaloncino nero.

 

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’inizio la squadra ospite che dalla nostra postazione attaccherà da sinistra verso destra
3′ – subito la spinta degli azzurri che si appropriano della metà capo avversaria
4′ – Politano al tiro dal limite dell’area di rigore che di sinistro manda la sfera sopra la traversa
7′ – Zielinski da buona posizione, gira di sinistro dall’altezza dell’area piccola,  ma non trova la porta mandando la sfera sopra la traversa
8′ – primo corner del’inconro per la Salernitana. Alla battuta Bonazzoli, traversone in area, ma la difesa azzurra libera
9′ – traversone teso dalla destra di Politano, colpo di testa di Lozano, ma il pallone è sopra la traversa. Terza situazione offensiva del Napoli in questi primi dieci minuti
10′ – gioco interrotto per soccorre Ribery toccato al volto
12′ – Ribery cerca spazio sulla sinistra, ma Anguissa non lo fa passare
15′ – ancora Ribery cerca di sfondare sulla sinistra, ma ancora una volta viene fermato, questa volta da Di Lorenzo, che riparte con la manovra
18′ – scintille in campo tra Ranieri e Politano atterrato sulla trequarti, ma l’arbitro decide per la palla sul fondo
23′ – tenta di sfondare sulla sinistra Anguissa, ma un fallo di Fabian Ruiz interrompe l’azione d’attacco
24′ – gioco interrotto per soccorrere Di Lorenzo toccato duro da Ribery
27′ – Lozano fermato in fuorigioco
28′ – nuovamente interrotto il gioco, questa volta dall’arbitro Fabbri, per soccorrere  Rrahmani colpito alla tempia da Anguissa  nel corso di un’azione difensiva
31′ – sfuma un’occasione interessante per la Salernitana che da un traversone dalla sinistra, non trova alcun attaccante amaranto all’appuntamento  con il pallone
34′ – primo calcio d’angolo per il Napoli. Traversone al centro e conclusione sbilenca di Anguissa che manda il pallone sopra la traversa
37′ – tiro di sinistro di Bonazzoli dai 30 metri e parata comoda di Ospina
38′ – è Mario Rui che calcia dal limite di sinistra, ma il pallone è largo sul secondo palo
40′ – ammonito Anguissa per gioco pericoloso su Gondo
41′ – gioco interrotto per soccorrere Anguissa colpito duro al limite del’area,con una gomitata
44′ – tiro di Lozano a giro dal limite di sinistra, ma il pallone sorvola la traversa
45′ – concessi 3′ di recupero da Fabbri
45′ + 1′ – calcio d’angolo per il Napoli. Traversone in area di Politano, ma la difesa della Salernitana libera con Ranieri
45′ + 2′ – punizione di Schiavone dalla trequarti. Tutti i calciatori allineati al limite dell’area di rigore, traversone di Schiavone ma Zielinski libera di testa
45′ + 3′ – doppio fischio dell’arbitro Fabbri e squadre negli spogliatoi.
Gara tattica fino a questo momento con eccessive interruzioni di gioco. Pochi tiri nello specchio di porta da parte degli azzurri. Ci aspettiamo un secondo tempo diferso per scardinare il bunker salernitano.

 

SECONDO TEMPO
45′ – si riparte con subito un’occasionissima per la Salernitana che vede un’uscita provvidenziale di Ospina su Ribery
48′ – punizione dal limite, un metro fuori il vertice di sinistra per la Salernitana. Palla nel mucchio di Kastanos, ma la difesa azzurra libera
49′ – ancora una volta il gioco si interrompe per soccorrere Di Tacchio, colpito alla testa in uno scontro di gioco
52′ – Di Lorenzo al tiro dalla linea di fondo, ma il pallone ha superato la linea
55′ – cross dalla sinistra di Mertens direttamente sul fondo. Non riesce a pungere il Napoli
58′ – tiro improbabile di Gondo che trova una deviazione fortuita e palla in angolo
59′ – entra Elmas (7) ed esce Lozano
59′ – entra Petagna (37) ed esce Mertens
60 ‘ – di Zielinski che dopo un’azione confusa buca Belec, dopo che Petagna nella stessa azione aveva colpito la traversa. Salernitana 0 – Napoli 1. C’è anche il check del VAR che convalida la rete
63′ – entra Simy (25) ed esce Gondo
64′ – contropiede di Politano che palla al piede viene fermato al limite
66′ – giocata offensiva di Ribery bloccato nel momento decisivo da Anguissa
67′ –  ammonito Kastanos per fallo cattivo su Anguissa. L’arbitro viene chiamato al VAR: viene decisa l’espulsione, la Salernitana è in 10
70′ – entra Obi (22) ed esce Bonazzoli
73′ – calcio d’angolo per il Napoli. Elmas alla battuta, uno-due con Mario Rui, va alla battuta ma il suo tiro viene murato
74′ – ammonito Mario Rui per fallo da tergo sul neo-entrato Obi
76′ – espulso Koulibaly per fallo da ultimo uomo. In una ripartenza di Ribery, Koulibaly trattiene vistosamente. Punizione dal limite da posizione vantaggiosa per la Salernitana
79′ – entra Jesus (5) ed esce Politano
80′ – punizione di Ribery,barriera “a coccodrillo” e palla respinta da Di Lorenzo sulla linea di porta
84′ – calcio d’angolo per la Salernitana. Traversone al centro di Schiavone, colpo di testa di Stranberg e parata a terra di Ospina
87′ – entra Djuric (11) ed esce Schiavone
87′ – entra Gagliolo (31) ed esce Ranieri
87′ – ancora un corner per la squadra di casa. Traversone in area e palla allontanata dagli azzurri
88′ – tiro di Elma dal limite e bella parata di Belec
90′ – concessi 6′ di recupero
90′ + 1′ – Mario Rui dal limite, ma il pallone è direttamente sul fondo
90′ + 3′  – calcio d’angolo per il Napoli con pallone caranbolato sulfallo laterale
90′ + 4′ – entra Zanoli (59) ed esce Zielinski
90′ + 4′ – fallo inutile di Elmas ai danni di Ribery e punizione dai 25 metri per la Salernitana. Palla in area e difesa azzurra che libera
90′ + 6′ – occasionissima per la Salernitana con Gagliolo che non raccoglie una corta respinta di Ospina
90′ + 7′ – triplice fischio di Fabbri e pugno al cielo di Luciano Spalletti. Il Napoli batte la Salernitana e riaggancia la vetta in attesa della partita del Milan di stasera.
Una vittoria sofferta, su un campo ostico, senza il sostegno dei propri supporters. Derby vero, intenso, ben giocato anche dalla Salernitana. Una gara nervosa, frammentata, piena di interruzioni, ma una vittoria importantissima per gli uomini di Spalletti che ora attendono il risultato serale tra Milan e Roma.
E con oggi è tutto, ancora una volta Vi ringraziamo per averci scelto e Vi salutiamo dandovi appuntamento a domenica prossima, dove tra le mura amiche incontreremo il Verona. Buona serata.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button