SPORT

NAPOLI-TORINO: diretta testuale ore 18:00

NAPOLI  1 – 0  TORINO

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Alla ricerca dell’ottavo successo di fila per riappropriarsi del primato.
Ritorna Meret tra i pali contro il Torino di Juric, che alla fine dello scorso campionato, alla guida del Verona fece quello sgambetto al Napoli impedendogli l’accesso in Champions League. Politano dovrebbe essere preferito a Lozano, mentre tutti gli altri titolarissimi dovrebbero essere confermati. Il Torino ritrova in attacco Belotti.
Dovremmo trovare un bel colpo d’occhio sugli spalti, con lo stadio Maradona riaperto al 75%. Venduti 30mila taglianti, con sold out delle curve, anche se sono ancora assenti i gruppi organizzati delle curve che continuano a disertare lo stadio.
Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:
NAPOLI (4-3-3): Ospina (25); Di Lorenzo (22), Rrahmani (13), Koulibaly (26), Mario Rui (6); Anguissa (99), Fabian Ruiz (8), Zielinski (20); Politano (21), Osimhen (9), Insigne (24)
Allenatore: Luciano SPALLETTI
TORINO (3-4-2-1): Milinkovic-Savic (32); Djdiji (26), Bremer (3), Rodriguez (13); Singo (17), Lukic (10), Mandragora (38), Ola Aina (34); Brekalo (14), Linetty (77); Sanabria (19)
Allenatore: Ivan JURIC
Arbitro: Juan Luca SACCHI di Macerata
La nostra diretta testuale alle 18:00, Vi aspettiamo.


Pochi minuti all’inizio dell’8^ giornata di Campionato. La terna arbitrale fa il suo ingresso in campo.
Ecco la formazione ospite accolta da una bordata di fischi; fanno il loro ingresso in campo gli Azzurri che quest’oggi indossano la nuova maglia nera, stile Hallowen e pantaloncino nero. Gli ospiti invece indossano un completo bianco.

PRIMO TEMPO
0′ – si parte. Batte il calcio d’avvio la squadra ospite, che dalla nostra postazione attaccherà da destra verso sinistra
3′ – calcio di punizione dalla trequarti per il Napoli per atterramento di Di Lorenzo. Batte Insigne, palla in area, ma la difesa granata libera
6′ – gioco interrotto, Insigne butta il pallone fuori, per soccorrere Mandragora
7′ – entra Kone (25) ed esce Mandragora
10′ – lanciato lungo Osimhen che si divincola e tira dal limite: palla di poco fuori
11′ – Osimhen serve al centro Insigne, ma il capitano viene anticipato dal portiere granata
12′ – primo corner dell’incontro. Sei saltatori del Napoli al centro dell’area. Alla battuta Zielinski, palla in area, ma la difesa granata libera
15′ – calcio d’angolo per il Torino, traversone al centro, colpo di testa di Bremer e parata di Ospina che si trova il pallone tra le braccia
17′ – tiro smorzato di Politano dal limite di destra e palla bloccata da Milinkovic-Savic
19′ – colpo di testa di Osimhen con il pallone che di poco sorvola la traversa. Assist di Di Lorenzo
22′ – punizione per il Napoli dall’altezza della linea di fallo laterale, sulla trequarti, palla al centro di Politano, ma la difesa granata allontana il pericolo con l’uscita di pugno del portiere
25′ – ancora una punizione per il Napoli dalla trequarti di sinistra. Sulla battuta Insigne, rasoterra centrale in area, e contatto falloso su Di Lorenzo, atterrato da Kone. Calcio di rigore !
26′ – alla battuta Insigne, saltello del capitano,palla rasoterra sulla sinistra del portiere e parata di Milinkovic-Savic in due tempi. Occasione sciupata per il Napoli. Brutto il tiro di Insigne
29′ – parata in angolo di Ospina su tiro di Brekalo dal limite. Sul successiva calcio d’angolo, la difesa azzurra libera
36′ – ammonito Rodriguez per fallo su Politano
38′ – preciso assist di Anguissa e alla battuta Koulibaly che con un piattone impegna con i piedi il portiere granata, ma la bandierina è alzata
41′ – corner per il Torino. Traversone in area, ma la testa di Osimhen allontana il pericolo
42′ – tiro a giro dal limite di Insigne, ma il pallone sorvola la traversa
43′ – Sanabria tenta l’eurogoal dai 35-40 metri, vedendo Ospina fuori dai pali, ma la sfera è lontana dalla porta
44′ – calcio d’angolo peril Napoli. Insigne alla battuta, palla al centro, ma ancora una volta la difesa granata libera
45′ – grande opportunità per il Torino con una ripartenza da brivido, ma il Napoli si salva
45′ – concessi 2′ di recupero dall’arbitro Sacchi
45′ + 2′ – finisce la prima frazione di gioco con un grosso rammarico per la squadra di Spalletti che ha sciupato un calcio di rigore con il capitan Insigne.

SECONDO TEMPO
45′ – senza alcun cambio si riparte, palla agli azzurri
52′ – ritmi alti, ma la palla danza a centrocampo
54′ – calcio d’angolo per il Napoli. Schema di Insigne con un rasoterra verso Zielinski che viene atterrato. Calcio di punizione e giallo per Linetty
55′ – ammonito Linetty
56′ – rete di Di Lorenzo su colpo di testa. La punizione è stata battuta da Insigne, ma si attende il VAR per convalidare la rete. Niente da fare, il VAR assegna il fuori gioco
58′ – entra Lozano (11) ed esce Politano
62′ – ancora un’occasionissima per il Napoli. Palo pieno di Lozano dal limite e sulla respinta Anguissa manda all’esterno della porta. Molto sfortunato il Napoli
64′ – il Torino vicino alla rete. Da posizione ravvicinata Brekalo viene ipnotizzato da Ospina che para e devia in angolo. Sul corner successivo blocca alto il portierone azzurro
65′ – entra Belotti (9) ed esce Sanabria
65′ – entra Buongiorno (99) ed esce Rodriguez
65′ – entra Pobega (4) ed esce Linetty
69′ – occasione per Brekalo che manda di poco sopra la traversa
70′ – entra Elmas (7) ed esce Insigne
70′ – entra Mertens (14) ed esce Zielinski
75′ – ammonito Pobega (4) per fallo da tergo su Osimhen
78′ – ammonito Koulibaly
80′ –  di Osimhen che raccoglie una carambola con la schiena di Elma e di testa insacca. Il Napoli è in vantaggio dopo un rigore sciupato, un goal annullato ed un palo pieno. Napoli 1 Torino 0
83′ – punizione dal limite per il Torino, palla al centro, ma la difesa azzurra allontana il pericolo
85′ – ammonito Anguissa
87′ – gioco interrotto: testata tra Osimhen e Kone
88′ – tiro dal limite di Pobega senza pretese
88′ – entra Jesus (5) ed esce Lozano
89′ – entra Warming (70) ed esce Kone
90′ – concessi 6′ di recupero
90′ + 2′ – punizione dal limite per il Torino, palla in area ma Ospina blocca
90′ + 6′ – ammonito per proteste Milinkovic-Savic
90′ + 6′ – triplice fischio di Sacchi. Il Napoli porta a casa i tre punti. 80 minuti di sofferenza, con un rigore sbagliato di Insigne, un goal annullato a Di Lorenzo per un fuorigioco millimetrico ed un palo di Lozano che chiede vendetta. Alla fine il solito Osimhen, con un colpo di testa ha determinato la vittoria per gli azzurri, che a punteggio pieno, comandano la Classifica di Serie A.
E per oggi è tutto, tra il tributo dei trentamila del Maradona. Buona domenica a Tutti.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button