SPORT

NAPOLI-SASSUOLO: diretta testuale ore 15:00

 NAPOLI   4   –   0   SASSUOLO

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Saranno 50mila i cuori azzurri, pulsanti ed inneggianti alla tredicesima vittoria consecutiva, che dagli spalti dello Stadio Maradona seguiranno l’anticipo delle 15:00 Napoli-Sassuolo.
L’incontro sarà preceduto da una celebrazione per il compleanno di Diego Armando Maradona, che domani avrebbe compiuto 62 anni, e quale occasione migliore se non davanti ai propri tifosi un festa per l’uomo che a Napoli ha sancito la sua immortalità.
Brividi, brividi, brividi canterebbero Mahmood e Blanco.
Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:

 

NAPOLI (4-3-3): Meret (1); Di Lorenzo (22), Juan Jesus, (5) Kim (3), Mario Rui (6); Anguissa (99), Lobotka (68), Zielinski (22); Lozano (11), Osimhen (9), Kvaratskhelia (77)
Allenatore: Luciano SPALLETTI
SASSUOLO (4-3-3): Consigli (47); Toljan (22), Ferrari (13), Erlic (28), Rogerio (6); Frattesi (16), Lopez(27), Thorstvedt (42); Laurienté (45), Pinamonti (9), Ceide (15)
Allenatore: Alessio DIONISI
Arbitro: Antonio RAPUANO di Rimini

 


 

Buongiorno a Tutti amici di webTV 1, siamo pronti in postazione per raccontarvi minuto per minuto Napoli-Sassuolo, un incontro che sulla carta è tutt’altro che semplice in considerazione che nei trascorsi la squadra emiliana si è sempre dimostrata un osso duro per gli azzurri. Ma oggi la musica sarà diversa, ne siamo certi e pertanto le emozioni sono assicurate; per chi non potrà seguire le immagini sulle piattaforme DAZN,  che vanta l’esclusività dell’incontro, potrà emozionarsi con la nostra diretta testuale.
Ci siamo, le squadre fanno il loro ingresso in campo. Il Napoli indossa la maglia azzurra Hallowen e pantaloncino nero, il Sassuolo è con una maglia bianca a strisce verticali verdi e pantaloncino bianco.

 

PRIMO TEMPO
0′ – Si parte; batte il calcio d’inizio la squadra azzurra che dalla nostra postazione attacca da sinistra verso destra
2′ – primo calcio d’angolo dell’incontro a favore del Sassuolo. Traversone al centro e palla respinta in fallo laterale
3′ – di Osimhen che raccoglie un assist di Di Lorenzo e di sinistro intercetta di prima e dopo il controllo di sinistra calcia in porta. Napoli 1 – Sassuolo 0
6′ – invito in profondità di Mario Rui verso Osimhen, ma il pallone viene entercettato da un difensore
7′ – dai 25 metri un tiro di Mario Rui impegna Consigli che devia con la punta delle dita il pallone che si stampa sulla  traversa e si perde in angolo
8′ – dalla bandierina il traversone è in area, ma la difesa del Sassuolo si salva
11′ – secondo corner per il Napoli, dal lato opposto. Mario Rui dalla bandierina in centro area, ma dopo un batti e ribatti la palla si perde sul fondo
13′ – Anguissa dai 20 metri calcia alto sopra la traversa
14′ – ancora un corner per gli azzurri. Palla fuori dall’area e l’azione dal calcio d’angolo sfuma
15′ – vicinissimo al pareggio il Sassuolo con una conclusione dal limite di Pinamonti che con un rasoterra velenoso sfiora il palo
18′ – calcio d’angolo per il Sassuolo. Traversone al centro e colpo di testa di Anguissa che libera
19′ – di Osimhen che raccoglie una magica giocata in area di Kvaratskhelia e con un piattone buca per la seconda volta Consigli. Il Napoli raddoppia con Osimhen, ma la giocata meravigliosa è del georgiano
21′ – paratona in uscita di Meret che ipnotizza Thorstved, ma la posizione del norbefegse era dubbia
26′ – gioco interrotto per soccorrere Aguissa
27′ – calcio d’angolo per il Sassuolo, traversone in area e difesa azzurra che liberacon Meret dipugno
28′ – parata di piedi di Meret su Thorstved
31′ – calcio d’angolo per il Napoli, traversone al centro e colpo di testa di Osimhen respinto nuovamente in angolo
32′ – ancora un tiro dalla bandierina, ma nulla di fatto per gli azzurri
34′ – conclusione dal limite di Pinamonti e parata di Meret che blocca a mezz’altezza
35′ – ancora un tiro dalla bandierina per gli azzurri. Traversone al centro e respinta con i pugni di Consigli
35′ – di Kvaratskhelia e terzo gol per gli azzurri. Il georgiano raccoglie in area un traversone, addomestica il pallone con uno stop perfetto e scaraventa il pallone in rete. Napoli 3 – Sassuolo 0
38′ – atterrato Osimhen al limite dell’area di rigore. Punizione per il Napoli battuta da Mario Rui che invita la conclusione a volo di Kvaratskhelia, ma il pallone sorvola la traversa
41′ – ancora un tiro dalla bandierina peril Napoli. Il traversone al centro area viene ribattuto e dal limite c’è Kvaratskhelia che con un rasoterra manda il pallone non troppo distante dal secondo palo
45′ – concesso 1′ di recupero da Rapuano
46′ – si chiude la prima frazione di gioco. Una doppietta di Osimhen, una rete di Kvaratskhelia e una traversa di Mario Rui accompagnano gli uomini di Spalletti negli spogliatoi.

 

entra  Traorè (23)
SECONDO TEMPO
45′ – si ricomincia
48′ – Meret si oppone con i pugni su tiro di Pinamonti. Sempre presente ques’oggi il portierone azzurro che quest’oggi non sta svolgendo il ruolo di spettatore
51′ – fuga sulla destra di Osimhen che seve al centro Kvaratskhelia che però liscia il pallone
52′ – è ancora Kvaratskhelia al tiro con un destro piazzato, ma la conclusione viene ribattuta dal corpo dell’avversario
53′ – Zielinski a tu per tu con Consigli calcia alto
55′ – entra Elmas (7) ed esce Zielinski
55′ – entra Ndombele (91) ed esce Anguissa
57′ – ancora Meret si oppone con i piedi su un tiro ravvicinato di Frattesi dall’altezza del dischetto
58′ – calcio d’angolo per il Napoli. Traversone al centro e difensore che libera di testa su Osimhen. Sul prosieguo dell’azione Ndombele calcia sul fondo
60′ – ancora pericoloso il Sassuolo con Frattesi e parata a terra di Meret. Ancora decisivo il numero uno partenopeo
61′ – gioco interrotto per soccorrere in area di rigore Kvaratskhelia toccato duro nell’azione precedente
62′ – entra Henrique (7) ed esce Thorstvedt
62′ – entra Alvarez (11) ed esce Pinamonti
66′ – corner per il Sassuolo. Traversone al centro e difesa azzurra che allontana il pallone
70′ – entra Raspadori (81) ed esce Kvaratskhelia
73′ – colpo di testa di Alvarez e pallone che sorvola la traversa
74′ – ammonito e calcio di punizione dal limite per il Napoli
75′ – battuta di Raspadori e palla deviata in angolo
76′ – ammonito Lauriente
77′ – di Osimhen che ruba palla econ un pallonetto supera Consigli
78′ – entra Obiang (14)ed esce Lopez
78′ – entra Demme (4) ed esce Lobotka
78′ – entra Zanioli ed esce Di Lorenzo
82′ – calcio d’angolo per il Sassuolo. Traversone al centro e difesa azzurra attenta che libera
83′ – doppio cartellino per Oriente per fallo su Demme ed espulsione. Il Sassuolo in 10
86′ – entra Abdou (8) ed esce Frattesi
87′ – galoppata di Zanioli dalla linea di centrocampo e Osimhen che non arriva sul pallone per un pelo. Palla in angolo. Dall bandierina il pallone è corto e la difesa emiliana allontana
88′ – di nuovo un calcio d’angolo per il Napoli, ma anche in questa circostanza c’è un nulla di fatto
90′ – concessi da Rapuano 3′ di recupero
92′ – conclusione dal limite di Lozano di poco sopra la traversa
93′ – triplice fischio dell’arbitro e squadre negli spogliatoi
S Chiude quì una ennesima prestazione da incorniciare degli azzurri di Spalletti che con un sonoro 4 a 0 chiudono la pratica Sassuolo, totalizzando tredici vittorie di fila.
E tra il tripudio del popolo azzurro ci congediamo e Vi salutiamo.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button