CALCIO NAPOLISPORT

NAPOLI-SALERNITANA: diretta testuale ore 15:00

NAPOLI   2  –  1   SALERNITANA

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Allo stadio Diego Armando Maradona di Napoli sabato 13 gennaio, alle ore 15:00, per la 20ª giornata di Serie A 2023/24, prima gara del girone di ritorno, si incontrano Napoli e Salernitana, che vanta lo sconsolante primato di non aver mai vinto nessuna delle sette partite giocate in Serie A contro il Napoli: tre pareggi e quattro sconfitte, compresa l’ultima dello scorso novembre, per 0-2 in casa.
Ovviamente, dalla sponda partenopea, l’augurio è che il triste primato dei cugini di Salerno, quest’oggi venga confermato, anche in considerazione del notevolissimo ritardo dei Campioni d’Italia con la zona Champions e con il rischio serio, che in assenza di vittoria, si possa passare nel lato destro della classifica.
Assente Zielinski per affaticamento muscolare, al suo posto dal primo minuto scende in campo Gaetano.
La Salernitana è reduce dalla sconfitta casalinga contro la Juventus, ma in precedenza, in trasferta aveva portato a casa il bottino pieno vincendo a Verona.
Insomma una partita aperta a qualunque risultato e che fra poco vi racconteremo.
Le immagini dell’incontro saranno visibili sulle piattaforme DAZN, mentre la nostra diretta testuale avrà inizio alle ore 14:55.

 

 

Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo :
NAPOLI (4-3-3): Gollini (95); Di Lorenzo (22), Rrahmani (13), Juan Jesus (5), Mario Rui (3); Gaetano, Cajuste (24), Lobotka (68); Politano (21), Simeone (18); Kvaratskhelia (77)
Allenatore: Walter MAZZARRI
SALERNITANA (3-4-2-1): Ochoa (13); Lovato (66), Fazio (17), Gyomber (23); Legowski (99), Sambia (6) , Bradaric (3), Martegani (7); Candreva (87), Tchaouna (33), Simy (9)
Allenatore: Filippo INZAGHI
Arbitro: Livio MARINELLI di Tivoli

 

Buon pomeriggio amici di webTV 1, dallo Stadio Maradona diamo inizio alla nostra diretta testuale. Napoli e Salernitana fanno il loro ingresso in campo; il Napoli è con la consueta casacca azzurra e pantaloncino bianco, i cugini di Salerno con la maglia amaranto e il pantaloncino nero.

 

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’inizio la squadra azzurra che dalla nostra postazione attacca da sinistra verso destra
2′ – giro palla degli azzurri e Salernitana in attesa nella propria metà campo
7′ – recupera palla a centrocampo Kvaratskhelia ma il suo traversone in area è preda della difesa della Salernitana
8′ – chiusura di Gyomber sul traversone rasoterra di Di Lorenzo dalla destra: palla deviata in angolo
9′ – primo corner dell’incontro per il Napoli. Traversone in area ma non riesce ad agganciare il pallone Juan Jesus e l’occasione si perde
16′ – prima conclusione nello specchio della porta per la Salerntana con Tchaouna e palla centrale bloccata senza difficoltà da Gollini
21′ – affondo in area e dribling di troppo di Kvaratskhelia che alla fine perde il pallone
25′ – ancora un tiro dalla bandierina per il Napoli, ma il traversone di Politano viene allontanato di testa da Fazio: nulla di fatto pergli azzurri
27′ – gioco interrotto per soccorrere Di Lorenzo colpito duro da Candreva
28′ – conclusione abbondantemente sopra la traversa di Gaetano
29′ – GOL della Salernitana con Candreva che con un destro a giro dal limite, mette il pallone nell’incrocio dei pali alla sinistra di Gollini. NAPOLI  0 – SALERNITANA  1
33′ – Ochoa negail pareggio a Simeone, giunto a tu per tu con il portiere messicano
34′ – ammonito Cajuste per fallo su Candreva
36′ – conclusione fuori misura di sinistro di Politano, dal limite dell’area di rigore
40′ – dal limite, da posizione centrale, c’è un tiro di Gaetano sopra la traversa
43′ – ammonito Legowski per trattenuta su Kvaratskhelia
45′ – concesso 1′ di recupero da Marinelli
46′ – chiamato l’arbitro al VAR per fallo di Fazio in area su Simeone e calcio di rigore concesso da Marinelli. Sul dischetto Politano
48′ – di Politano che con un pallone a fil di palo, sul lato destro di Ochoa che indovina l’angolo ma non può raggiungere il pallone. NAPOLI  1 – SALERNITANA  1
50′ – conclusione dal limite di Lobotka e palla bloccata da Ochoa
50′ – termina la prima frazione di gioco. Qualche scintilla tra Candreva e Politani nei pressi del tunnel che porta negli spogliatoi

 

SECONDO TEMPO
45′ – si riparte con il pallone alla Salernitana
47′ – subito una conclusione fuori misura di Kvaratskhelia, dal limite
48′ – calcio d’angolo per il Napoli. Traversone al centro dalla bandierina, colpo di testa di Cajuste e palla di poco fuori. Avvio rabbioso del Napoli
49′ – tiro a giro dal limite di Cajuste e palla che lambisce il secondo palo. Il Napoli, dopo il pareggio, sembra entrato nel secondo tempo con un altro spirito
54′ – calcio d’angolo per la Salernitana. Sugli sviluppi la palla è di nuovo in angolo, sul versante opposto
55′ – Candreva alla battuta, palla in area e difesa azzurra che libera
56′ – entra Raspadori (81) ed esce Gaetano
57′ – nuovo corner per la Salernitana. Palla in area, ma Marinelli fischia una spinta di un attaccante ospite
59′ – tiro di Politano dal limite e palla fuori dallo specchio di porta
62′ – ripartenza del Napoli con Di Lorenzo che serve Politano, ma al limite dell’area di rigore Fazio blocca l’autore del pareggio
64′ – colpo di testa di Simeone con una torsione, ma il pallone è sopra la traversa
65′ – calcio d’angolo per il Napoli. Traversone in area di Mario Rui, colpo di testa di Di Lorenzo e palla che sorvola la traversa
65′ – entra Zerbin (23) ed esce Politano
65′ – entra Pierozzi (27) ed esce Legowski
71′ – ancora un calcio d’angolo per il Napoli. Palla servita a Kvaratskhelia che si accentra verso l’area, conclude di rasoterra, ma Ochoa è attento e blocca in due tempi
72′ – intervento in uscita di Gollini che in tuffo toglie il pallone a Simy
75′ – gioco interrotto per soccorrere Cajuste che semra essersi stirato
77′ – entra Demme (4) ed esce Cajuste
81′ – conclusione sballata di Simeone fuori dallo specchio di porta
82′ – slalom in area di Kvaratskhelia in area e palla deviata in angolo
83′ – entra Daniliuc (5) ed esce Gyomber
84′ – calcio d’angolo per il Napoli, ma il traversone di Raspadori è respinto da Candreva
85′ – ancora un tiro dalla bandierina per il Napoli, ma anche in questa circostanza la difesa della Salernitana libera
87′ – altro tiro dalla bandierina per il Napoli, dal lato opposto. Il traversone di Mario Rui vede il fischio di Marinelli che interrompe il gioco
90′ – concessi 6′ di recupero
90′ – entra Bronn (28) ed esce Sambia
90′ – entra Ikwuemesi (22) ed esce Simy
93′ – miracolo di piedi di Ochoa che devia una conclusione ravvicinata di Kvaratskhelia e blocca il tiro successivo di Raspadori
95′ – ammonito Bradaric dopo un fallo su Zerbin
96′ – di Rrahmani che da posizione ravvicinata mette il pallone alle spalle di Ochoa.  Cross al centro di Raspadori, Ochoa e Fazio si scontrano, deviazione di testa di Demme e palla che giunge a Rrahmani, che si gira e conclude alle spalle del portiere della Salernitana. Apoteosi alMaradona. NAPOLI  2 – SALERNITANA 1
97′ – ammonito Rrahmani per essersi tolto la maglietta perl’esultazione del goal
99′ – ammonito Kvaratskhelia per aver allontanato il pallone
101′ – triplice fischio al Maradona. Il Napoli ribalta la Salernitana e vince una partita di fondamentale importanza.
Il girone di ritorno dovrà rivedere il gioco spumeggiante dei Campioni d’Italia, questo si augura il popolo azzurro. Ma almeno per oggi, la vittoria anche se di misura ed in piena “zona Mazzarri” porta tre punti importantissimi e allontana sempre di più la Salernitana dalla zona salvezza.
E dal Maradona è tutto. Grazie per la scelta ed appuntamento alla settimana prossima.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio