SPORT

NAPOLI-ROMA: diretta testuale ore 19:00

NAPOLI   1 – 1  ROMA

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Sogno scudetto allontanatosi, ma nulla è perduto fino a che la matematica non ci dirà il contrario.
Con questo spirito dovranno scendere in campo i ragazzi di Spalletti per fronteggiare la coriacea Roma nel posticipo di Pasquetta allo Stadio Diego Armando Maradona, quest’anno dimostratosi, purtroppo, terra di conquista.
Assente dell’ultimo minuto il portiere Ospina, fermo a casa per un attacco influenzale; al suo posto Meret e convocato in tutta fretta Hubert Idasiak, dalla Primavera. Probabili bocciati Fabian Ruiz e Zielinski che partiranno dalla panchina, mentre dal primo minuto dovremmo rivedere un terzetto di attacco composto da Lozano, Mertens e capitan Insigne, che sosterranno il solito Osimhen.
Una partita dal dentro o fuori, dove conta un solo risultato, la vittoria, per evitare di perdere l’ultima chiamata al treno scudetto.
L’incontro sarà visibile su DAZN, mentre la cronaca testuale, minuto per minuto, sarà consultabile come di consueta su questa testata a partire dalle 18.55.
Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:

 

NAPOLI (4-2-3-1): Meret (1); Zanoli (59), Koulibaly (26), Rrahmani (13), Mario Rui (6); Anguissa (99), Lobotka (68), Fabian Ruiz (8); Lozano (11), Insigne (24), Osimhen (9)
Allenatore: Luciano SPALLETTI
ROMA (3-5-2): Rui Patricio (1); Mancini (23), Smalling (6), Ibanez (3); Karsdorp (2), Oliveira (27), Cristante (4), Zalewski (2), Pellegrini; Zaniolo (22); Abraham (9)
Allenatore: José MOURINHO
Arbitro: Marco DI BELLO di Brindisi

 


Tutto pronto al Diego Armando Maradona dove fra pochi minuti avrà inizio Napoli-Roma.
Un volo di colombe con il grido all’unisono di STOP WAR precede  l’ingresso in campo dei 22 atleti e della terna arbitrale.
Il Napoli ritorna ad indossare la consueta casacca azzurra e pantaloncino bianco, mentre la Roma è con maglia bianca e pantaloncino rosso.

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’avvio la squadra ospite che dalla nostra postazione attaccherà da destra verso sinistra
4′ – ottimo scambio Anguissa-Lozano, ma la difesa giallorossa fa buona guardia
6′ – atterrato Lozano in piena area di rigore, ma per Di Bello non c’è fallo. L’azione prosegue ma l’arbitro viene chiamato dopo qualche minuto al VAR e concede il calcio di rigore per il Napoli
10′ – sul dischetto Lorenzo Insigne
10′ – di Insigne. Rasoterra a fil di palo alla destra del portiere, che pur avendo intuito l’angolo non riesce a raggiungere il pallone.  Il Napoli è in vantaggio
12′ – calcio d’angolo per la Roma. Traversone al centro di Pellegrini e Zanoli allontana di testa
13′ – gioco interrotto per soccorrere Anguissa toccato duro a centrocampo
16′ – ammonito Cristante
20′ – occasionissima per Lozano, ma la mano di Rui Patricio nega la rete al messicano, deviando la sua conclusionein angolo. Sul corner successivo il colpo di testa di un difensore lancia Zaniolo che tutto solo minaccia la difesa azzurra dal limite
23′ – ancora un corner per gli azzurri. Dalla bandierina Mario Rui, traversone al centro, ma la difesa giallorossa allontana il pericolo
25′ – tentativo di conclusione dal limite di Lozano, ma il tiro è murato e deviato in fallo laterale
25′ – tentativo di conclusione dal limite di Lozano, ma il tiro è murato e deviato in fallo laterale
28′ – conclusione difensiva implacabile di Koulibaly dal limite che annulla Zanioloin scivolata
33′ – calcio d’angolo per il Napoli. Alla battuta Insigne, traversone al centro, ma ancora una volta la difesa giallorossa allontana
35′ – ancora un corner per gli azzurri, quarto dell’incontro. E’ la volta di Mario Rui, ma il suo traversone è direttamente tra le braccia del portiere ospite
37′ – ammonito Koulibaly che era diffidato e salterà la trasferta di Empoli
38′ – punizione per la Roma, Pellegrini alla battuta e il suo tiro viene intercettato da Osimhen che manda il pallone sulla traversa. Corner per la Roma. Sulla battuta successiva la difesa azzurra allontana
45′ – concessi 3′ di recupero
45′ – Zalewski al tiro, ma Meret blocca a terra
45′ + 2′ – gioco interrotto per soccorrere Zalewski a terra, infortunatosi alla caviglia nello scontro precedente con Zanoli
45′ + 4′ – duplice fischio di Di Bello e squadre negli spogliatoi
Si conclude la prima frazione di gioco con il Napoli in vantaggio per una rete a zero, grazie ad un calcio di rigore di Lorenzo Insigne. La Roma vicina al pareggio con una traversa colpita da Osimhen che nel tentativo di opporsi ad una punizione di Pellegrini, per poco non beffava il suo portiere
SECONDO TEMPO
Sostituzione per la Roma durante l’intervallo. Entra Mkitaryan (77) ed esce Cristante
45′ – si parte con il pallone agli azzurri
47′ – tiro di Osimhen che raccogli un ottimo spunto di Lozano. Il pallone ribattuto determina un calcio d’angolo, il primo del secondo tempo. Sugli sviluppi del corner successivo, nulla di fatto per gli azzurri
49′ – fallo di Osimhen fischiato su Mancini
51′ – ammonito Zanoli per fallo in scivolata su Oliveira
55′ – entra Zielinski (20) ed esce Lobotka infortunatosi
62′ – ammonito Lozano
64′ – ammonito Insigne per proteste
65′ – colpo di testa di Mancini che manda di poco a lato
67′ – entra Demme (4) ed esce Lozano
67′ – entra Elmas (7) ed esce Fabian Ruiz
69′ – tiro dal limite di Zielinski e palla che sfiora il palo alla destra di Rui Patricio
70′ – è la volta di Elmas dal limiteche vede la sua conclusione parata a terra dal portiere giallorosso
71′ – ammonito Zaniolo per proteste
72′ – gioco interrotto per soccorrere Sergio Oliveira
73′ – ancora Zielinski al tiro dal limite, ma la sua conclusione è debole e centrale ed è facile preda del portiere ospite
74′ – entra Veretout (17) ed esce Oliveira
74′ – entra El Shaarawy (92) ed esce Zalewski
76′ – Meret esce su Zaniolo e anticipa l’attaccante che rovina a terra. I romanisti chiedono il calcio di rigore, ma Di Bello fa continuare. A terra resta il difensore della Roma
78′ – espulso il secondo portiere, Fuzato, dalla panchina per proteste
80′ – Elmas lancia Osimhen che giunge in area, ma la sua conclusione è all’esterno della rete
81′ – calcio d’angolo per la Roma, traversone al centro ma la difesa azzurra libera
82′ – entra Mertens (14) ed esce Osimhen
82′ – entra Juan Jesus (5)ed esce Insigne
83′ – entra Perez (11) ed esce Mancini
85′ – a terra Zaniolo che sembra essersi fatto male da solo
85′ – entra  Afena-Gyan (64) ed esce Zaniolo
87′ – calcio d’angolo per la Roma. Traversone al centro, ma scansato pericolo in casa azzurra con il pallone che dopo un batti e ribatti si perde sul fondo
90′ – concessi 8′ di recupero
90′ – pareggio della Roma con El Shaarawy che dal limite punisce Meret sul primo palo. Napoli 1 – Roma 1
90′ + 2′ – la Roma sembra crederci. Pellegrini recupera palla e serve Feliz, ma Meret intercetta il pallone
90′ + 7′ – Pellegrini colpisce di testa e Meret blocca a terra sugli sviluppi di un calcio di punizione di Veretout
90′ + 8′ – termina l’incontro tra la delusione dei tifosi. Pasquetta amara per il popolo azzurro che non ha visto, purtroppo, una fame di vittoria da parte degli azzurri, mai apparsi cazzuti e volitivi e che con questo pareggio abbandonano, quasi sicuramente, i sogni di gloria, a meno di improbabili battute d’arresto delle due milanesi.
Terzo posto per il Napoli a -4 dal Milan ed ora prossimo incontro esterno contro l’Empoli.
E con oggi è tutto. Grazie per averci scelto e buona serata a tutti.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button