SPORT

NAPOLI-MONZA: diretta testuale ore 18:30

NAPOLI   4 – 0  MONZA

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Oltre 40mila spettatori previsti sugli spalti per sostenere il Napoli nel suo debutto casalingo contro il Monza.
Entusiasmo alle stelle in città dopo la vittoria contro il Verona e soprattutto grazie all’arrivo di Simeone, Raspadori e Ndombelé che sicuramente rappresenteranno delle pedine importanti sulla scacchiera di Spalletti.
Ridotti al lumicino i denigratori di questa squadra e la caccia al biglietto nelle ultime ore ne è la prova aritmetica.
Spalletti dovrebbe schierare dal primo minuto gli undici di Verona, in attesa degli innesti dei nuovi acquisti.
Il calcio d’inizio è fissato per le 18.30 e l’incontro verrà trasmesso in esclusiva tv e streaming da DAZN; in alternativa, sarà possibile seguire la diretta testuale sul nostra testata.

 

Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:

 

NAPOLI (4-3-3): Meret (1); Di Lorenzo (22), Rrahmani (13), Kim (3), Mario Rui (6); Anguissa (99), Lobotka (68), Zielinski (20); Lozano (11), Osimhen (9), Kvaratskhelia (77)
Allenatore: Luciano SPALLETTI
MONZA (3-5-2): Di Gregorio (16); Marlon (4), A. Ranocchia (13), Carboni (44); Birindelli (19), F. Ranocchia (22), Barberis (8), Sensi (12), D’Alessandro (77); Caprari (17), Petagna (37)
Allenatore: Giovanni STROPPA
Arbitro: Francesco FOURNEAU di Roma 1

 


 

Buonasera a Tutti, amici di webTV1. Eccoci in postazione per raccontarvi Napoli-Monza, debutto casalingo dei partenopei per questo Campionato 2022-23 che si preannuncia avvincente.
Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo. Il Napoli indossa una maglia azzurra con maniche blu e pantaloncino bianco, mentre la squadra ospite è in completo rosso.
Dirige l’incontro Francesco Fourneau della sezione di Roma 1, coadiuvato dagli assistenti di linea Gaetano Massara e Gianluca Sechi; al VAR Massimiliano Irrati e Daniele Paterna.
O’ sole mio di Pavarotti accampagna le squadre che prendono posizione nel terreno di gioco.

 

PRIMO TEMPO
0′ – si parte. Batte il primo pallone la squadra azzurra che dalla nostra postazione attacca da destra verso sinistra
1′ – assist di Mario Rui e Lozano dal limite effettuacon il mancino il primo tiro della gara di poco al lato, sul secondo paolo
4′ – intervento alla disperata di Carboni su Anguissa a tu per tu con Di Gregorio. Primo corner dell’incontro per gli azzurri. Traversone e palla respinta di nuovo in angolo
5′ – secondo traversone dal calcio d’angolo, colpo di testa di Kim e palla che sorvola di poco il montante
8′ – rovesciata dal dischetto di rigore di Osimhen e pallone che sorvola la traversa
9′ – ancora un corner per gli azzurri, dal lato opposto. Dalla bandierina Zielinski, traversone al centro, colpo di testa di Osimhen e palla che sorvola il montante
10′ – prima Osimhen epoi Anguissa vengono murati in area, nell’azione successiva calcio di punizione dai 25 metri per il Napoli. Alla battuta Zielinski e palla che viene ribattuta dalla barriera
13′ – ancora un corner per gli azzurri. Sugli sviluppi il pallone ancora in calcio d’angolo, con colpo di testa di Osimhen a schiacciare e palla respinta dal portiere . Continuano incessanti le azioni di attacco del Napoli
16′ – ancora una volta murato in area un tiro di Osimhen
22′ – si affacciano perla prima volta dalle parti di Meret i brianzoli, con un tiro “telefonato” dal limite di Filippo Ranocchia, facile preda del portiere azzurro
25′ – cavalcata travolgente da centrocampo di Anguissa che giunto in area si vede respinto il pallone in corner
25′ – dalla bandierina Mario Rui, ma il pallone è respinto fuori area dalla difesa brianzola
26′ – gioco interrotto per soccorrere Anguissa toccato duro alla testa
27′ – coolink break fischiato dall’arbitro romano: le squadre si dissetano alle panchine
29′ – si riprende la gara
30′ – atterrato Kvaratskhelia al limite dell’area, ma per Fourneau è nulla di fatto
33′ – punizione dai 25 metri per il Napoli per atterramento di Osimhen, ma la conclusione viene respinta dal portiere
34′ – di Kvaratskhelia dal limite con un pallone a giro che si insacca nell’incrocio dei pali, alla sinistra del portiere brianzolo. Un gollazzo ! Napoli 1 – Monza 0
37′ – Osimhen dal limite, solo,  calcia sopra la traversa. Infelice conclusione del nigeriano da posizione centrale
37′ – ammonito Caprari per intervento falloso su Kim
38′ – tiro dalla distanza di Birindelli, fuori dallo specchio di porta
42′ – galoppata verso l’area di Osimhen, ma giunto in area un intervento pulito di Marlon nega la conclusione all’attaccante azzurro, che rotola a terra dolorante
45′ – primo calcio d’angolo per il Monza. Traversone al centro e stacco di testa di Osimhen che allontana il pericolo
45′ – concessi 3′ di recupero
46′ – di Osimhen che raccoglie un invitante assist di Anguissa, giunge al limite dell’area e con un diagonale rasoterra di destro, potente e imprendibile porta a due le reti degli azzurri. Napoli 2 – Monza 0
48′ – finisce la prima frazione di gioco
Primo tempo a senso unico dove è prevalso il dominio della squadra azzurra con due reti capolavoro di Kvaratskhelia e Osimhen.

 

SECONDO TEMPO
45′ – entra Molina (79) ed esce D’Alessandro
45′ – si riparte con il pallone agli ospiti
48′ – entra Anton (26) ed esce Andrea Ranocchia
51′ – tiro dal limite di Kvaratskhelia e palla deviata in angolo
51′ – dalla bandierina Mario Rui, colpo di testa di Osmhen e palla sopra la traversa
53′ – ancora un corner per gli azzurri, dal lato opposto. Dalla bandierina Zielinski, palla direttamente verso il portiere che respinge di pugno
54′ – colpo di testa di Osimhen con pallone che sorvola di un soffio la traversa. Napoli vicinissimo al terzo gol
56′ – intervento provvidenziale di Kim sull’accorrente Petagna
57′ – entra Valoti (10) ed esce Filippo Ranocchia
58′ – ammonito Mario Rui
61′ – di Kvaratskhelia che raccoglie in area un pallone di Lobotka, salta in dribling Antov e di diagonale buca per la terza volta l’incolpevole Di Gregorio
63′ – di tacco Osimhe sfiora il palo. Napoli travolgente e convincente
65′ – ancora un corner per gli azzurri, ma il traversone di Mario Rui finisce direttamente tra le braccia del portiere brianzolo
67′ – corner per il Monza. Traversone al centro e colpo di testa vincente dell’ex Petagna. Nel frattempo il Var chiama l’arbitro al monitor che annulla la rete per fallo evidente di Petagna che spinge Rrahmani prima del colpo di testa vincente
70′ – entra Elmas (7) ed esce Kvaratskhelia
70′ – entra Olivera (17) ed esce Mario Rui
71′ – coolink break chiamato dall’arbitro romano
73′ – ammonito Di Lorenzo
74′ – corner per il Monza, dalla bandierina Sensi e Meret in presa alta blocca. Applausi anche per il portiere azzurro
77′ – calcio d’angolo per il Monza che si conclude con un  nulla di fatto peri brianzoli
78′ – entra Politano (21) ed esce Lobotka
78′ – entra Zerbin (23) ed esce Lozano
82′ – entra Gytkjaer (9) ed esce Petagna
82′ – entra Colpani (28) ed esce Birindelli
83′ – entra Ounas (33) ed esce Osimhen
85′ – punizione per il Monza dai 30 metri. Palla in area e respinta di Meret
90′ – concessi 6′ di recupero
93′ – tiro di Ounas e palla deviata in angolo
93′ – di testa di Kim che impatta il traversone dalla bandierina e porta a 4 le reti per gli azzurri
96′ – triplice fischio di Fourneau e squadre negli spogliatoi. Si conclude con un pokerissimo la prima partita casalinga del Napoli, grazie ad una doppietta del nuovo idolo del Maradona, Kvaratskhelia ed una rete del solito Osimhen e del neoacquisto Kim.
E con questo è tutto, Vi ringraziamo e salutiamo dal catino di Fuorigrotta. Buona serata.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button