SPORT

NAPOLI-MILAN: diretta testuale ore 20:45

NAPOLI    0 – 1  MILAN

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

La partita del sorpasso !
Questo l’obiettivo per gli undici di Spalletti che dopo la splendida vittoria contro la Lazio vogliono appropriarsi del primato in solitario e gettare le basi per scrivere in modo indelebile il loro nome nella storia calcistica del Calcio Napoli.
Sold out al Maradona per il posticipo delle 20:45 della 28^ giornata di Campionato di Serie A. Partita da mille emozioni con il ritorno delle “sciarpate azzurre” nelle curve e con i tifosi che all’unisono grideranno i loro cori di sostegno alla squadra. Una partita da non perdere, con emozioni a mille, che cercheremo di raccontarvi con la nostra diretta testuale a partire dalle ore 20.45.
Per i soli possessori dell’abbonamento DAZN, la partita sarà visibile in esclusiva sulla piattaforma britannica.
Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:

 

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina (25); Di Lorenzo (22), Rrahmani (33), Koulibaly (26), Mario Rui (6); Fabian Ruiz (8), Lobotka (68); Politano (21), Zielinski (20), Insigne (24); Osimhen (9)
Allenatore: Luciano SPALLETTI
MILAN (4-2-3-1): Maignan (16); Calabria (2), Kalulu (20), Tomori (23), Theo Hernandez (19); Tonali (8), Bennacer (4); Messias (30), Kessie (79), Leao (17); Giroud (9)
Allenatore: Stefano PIOLI
Arbitro: Daniele ORSATO di Schio

 


 

Pochi minuti all’inizio della partita. Atmosfera delle grandi occasioni.
Le squadre hanno da poco concluso le fasi di riscaldamento e fatto il loro rentro negli spogliatoi.

Ci siamo. Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Il Napoli indossa la storica maglia azzurra e pantaloncino biabco, mentre il Milan indossa la maglia rossonera a strisce e il pantaloncino nero.

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’inizio la squadra azzurra che dalla nostra postazione attacca da sinistra verso destra
1′ – primo calcio d’angolo dell’incontro a favore del Napoli. Sugli sviluppi del corner, tirato corto, tiro di Rrahmani sul fondo
4′ – proteste rossonere per un presunto contatto in area tra Bennacer e Koulibaly, ma Orsato fa continuare
6′ – traversone di Di Lorenzo al centro che termina tra le braccia di Maignan
7′ – ammonito sulla panchina per proteste l’allenatore Stefano Pioli
7′- ancora un corner per il Napoli, dal lato opposto a quello precedente. Ancora una volta viene scelta la palla corta con successivo traversone di Zielinski respinto di testa dalla difesa rossonera
10′ – murato il tiro dal limite di Politano che sfrutta una ripertenza degli azzurri
12′ – ripartenza di Osimhen che giunge in area ma il suo tiro viene deviato in angoloin un raddoppio di marcatura
13′ – dalla bandierina Politano, ma il suo traversone viene allontanato di testa dall’area di rigore rossonera
15′ – palla profonda di Insigne alla ricerca di Politano, ma il traversone ad incrociare del capitano è troppo lungo e si spegne sul fondo
18′ – primo corner dell’incontro per il Milan. Traversone in area ma fischio di Orsato che interrompe il gioco. Nel frattempo Ospina aveva effettuato una bella parata su schiacciata di testa di Tonali
20′ – Osimhen al tiro sull’esterno della rete su assist verticale di Di Lorenzo
22′ – gioco interrotto per soccorrere a centrocampo Osimhen toccato duro da Messias
24′ – ammonito Koulibalyper fallo da tergo su Giroud
25′ – gioco interrotto per soccorrere Giroud
27′ – al tiro da fuori area Leao, ma Ospina si tuffa sulla sua sinistra e blocca a terra
28′ – ancora un corner per il Milan. Traversone in area e dopo una serie di passaggi, tiro alle stelle di Tonali
36′ – ammonito Rrahmani per trattenuta su Hernandez
38′ – gioco interrotto per soccorrere Ospina travolto in uscita da Giroud
39′ – ammonito Giroud
45′ – concessi 4′ di recupero
45′ + 4′ – termina la prima frazione di gioco. Primo tempo all’insegna dell’equilibrio. Una prima fase che ha visto il Napoli più offensivo, la seconda parte con il Milan padrone del gioco. Staremo a vedere cosa ci prospetta il secondo tempo

 

SECONDO TEMPO
45′ – si riparte con il pallone ai rossonero
46′ – calcio d’angolo per il Milan. Alla battuta Messias, traversone nell’area piccola, ma la difesa azzurra allontana il pericolo con Osimhen
49′ – il Milan a segno con Giroud che con un colpo di carambola intercetta un tiro di Calabria e dà il vantaggio al Milan. Napoli 0 – Milan 1
51′ – tiro di Osimhen dal limite, ma Maignan blocca a terra il rasoterra centrale dell’attaccante del Napoli
55′ – tiro dal limite di Bennacer, ma Ospina si salva in angolo; vicino al raddoppio il Milan
55′ – sul corner successivo traversone in area e colpo di testa di Tomori parato senza difficoltà da Ospina
61′ – squadre allungate con rapidi capovolgimenti di fronte
66′ – entra Elmas (7) ed esce Insigne
66′ – entra Ounas (33) ed esce Politano
67′ – entra Maldini (27) ed esce Tonali
67′ – entra Rebic (12) ed esce Giroud
72′ – calcio d’angolo per i rossoneri. Traversone in area e difesa azzurra che libera
75′ – corner per il Napoli. Traversone in area e deviazione di pugni del portiere con successivo corner
75′ – entra Mertens (14) ed esce Fabian Ruiz
76′ – è Mertens alla battuta, traversone al centro e difesa del Milan che allontana. Ma Ounas raccoglie il pallone, giunge al limite e tira sul secondo palo, con pallone di poco fuori, mentre nel centro area c’è un parapiglia tra Osimhen e Hernandez
77′ – ammonito Osimhen
77′ – ammonito Hernandez per reciproche scorrettezze
79′ – entra Florenzi (25) ed esce Calabria
79′ – entra Saelemaekers (56) ed esce Messias
81′ – entra Lozano (11) ed esce Lobotka
81′ – entra Anguissa (99) ed esce Zielinski
82′ – tiro dal limite di Lozano e palla di poco fuori
83′ – ammonito Maigna per perdita di tempo
83′ – tiro di Di Lorenzo facile preda di Maignan
86′ – ripartenza improvvisa del Milan e tiro di Hernandez ben parato da Ospina
86′ – tiro alle stelle incomprensibile di Lozano dai 25 metri
89′ – entra Ibrahimovic (11) ed esce Leao
90′ – concessi 5′ di recupero da Orsato
90′ + 1′ – ammonito Ounas per trattenuta su Renic
90′ + 2′ – ammonito Florenzi per fallo tattico su Lozano
90′ + 3′ – calcio di rigore im movimento sbagliato da
90′ + 4′ – calcio d’angolo per il Milan
90′ + 5′ – triplice fischio dell’arbitro. Finisce qui. Finale amaro per gli uomini di Spalletti che mestamente salutano il loro pubblico tra il tripudio della tribuna laterale dove sono posizionati i tifosi milanisti che hanno ricacciato al terzo posto il Napoli.
Primi 20′ di marca azzurra, ma poi finale del primo tempo e prima mezz’ora di gioco del secondo tempo con la squadra di Pioli che dopo essere andata in vantaggio ha imbrigliato il gioco degli azzurri, apparso in più circostanze meno spumeggiante del solito e poco lucido sotto la porta.
Peccato. Ma nulla è perduto, le gare sono ancora tante e mai come quest’anno il Campionato lascia ancora tante porte aperte.
Pertanto con tanto amaro in bocca, ma consapevoli che nulla è perduto, Vi salutiamo ed auguriamo buona notte.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button