SPORT

NAPOLI-LAZIO: diretta testuale

NAPOLI  5 – 2  LAZIO

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Le formazioni ufficiali che scenderanno in campo sono le seguenti:

NAPOLI (4-2-3-1): Meret (1); Di Lorenzo (22), Manolas (44), Koulibaly (26), Hysaj (23); Fabian Ruiz (8), Bakayoko (5), Zielinski (20); Politano (21), Insigne (24); Mertens (14)
Allenatore: Gennaro GATTUSO
LAZIO (3-5-2): Reina (25); Marusic (77), Acerbi (33), Radu (26); Lazzari (29), Milinkovic-Savic (21), Leiva (6), Luis Alberto (10), Fares (96); Correa (11), Immobile (17)
Allenatore: Simone INZAGHI
Arbitro: DI BELLO di Brindisi

Le squadre fanno il loro ingresso in campo, precedute dalla terna arbitrale. Il Napoli indossa la maglia “argentina” a strisce bianco-azzurre e pantaloncino nero; la Lazio indossa un completo verde chiaro.

PRIMO TEMPO
1′ – si parte con il pallone tra i piedi degli azzurri, che dalla nostra postazione attaccheranno da destra verso sinistra
2′ – possesso palla degli azzurri in queste prime frazioni di gioco
4′ – calcio d’angolo per il Napoli, la difesa ospite libera e parte in contropiede. Sugli sviluppi dell’azione, contropiede di Lazzari e proteste della Lazio per un contatto con Hysaj. Di Bello fa proseguire, ma dopo poco viene chiamato dal VAR per un fallo avvenuto in precedenza in area azzurra, sugli sviluppi del calcio d’angolo
6′ – calcio di rigore per il Napoli. Al VAR Di Bello sancisce con il penalty il fallo di piede di Milinkovic-Savic che colpisce sul volto Manolas. Sul dischetto si porta il capitano Insigne
6′- ammonito Milinkovic-Savic per il fallo su Manolas
7′ – di Insigne che spiazza Reina superandolo alla sua destra
11′ – Bakayoko ferma al limite Luis Alberto, ben servito da Correa
12′ – di Politano con un rasoterra di sinistro, a fil di palo, che supera Reina
14′ – ancora Politano al tiro, da distanza maggiore rispetto alla conclusione da rete precedente, ma questa volta Reina non si fa sorprendere
15′ – ammonito Manolas per fallo su Lazzari
19′ – palo di Correa. Sfortunata questa volta la Lazio che aveva superato Meret
20′ – preziosa chiusura di Politano su Immobile
26′ – destro debole e fuori misura di Luis Alberto con azione personale da centro-sinistra
28′ – ripartenza del Napoli con Fabian Ruiz, ma il traversone dello spagnolo è con il piede “scostumato”, il destro e la palla è fuori misura
29′ – ammonito Leiva per fallo su Fabian Ruiz partito in contropiede
32′ – tiro di Immobile dal limite fuori misura. Palla sul fondo alla destra di Meret
35′ – palla a giro del capitan Insigne telecomandata in direzione Di Lorenzo, che controlla bene e serve al centro, ma l’azione è viziata dalla posizione di fuorigioco del difensore azzurro
37′ – due minuti e si ripete il lancio di Insigne in direzione Politano-Mertens, ma questa volta la misura del capitano non è precisa
41′ – calcio d’angolo per il Napoli, sulla bandierina Insigne. Scambio corto con Politano, traversone al centro, ma la difesa ospite libera
42′ – ammonito Fabian Ruiz per fallo ai danni di Correa
43′ – calcio d’angolo per la Lazio, ma il pallone è rubato dagli azzurri e il Napoli è in ripartenza con Politano che però viene fermato al limite dell’area laziale
45′ – assegnati 3′ di recupero da Di Bello
45′ + 1′ – ammonito Mertens per fallo da tergo su Immobile
45′ + 3′ – finisce la prima frazione di gioco
SECONDO TEMPO
45′ – il pallone è agli ospiti. Nessun cambio durante l’intervallo
46′ – il Napoli è in rete con Zielinski, ma la posizione del polacco è offside
47′ – ammonito Immobile per fallo su Manolas, a terra. Gioco interrotto per soccorrere il greco urlante in campo
50′ – colpo di testa di Immobile abbondantemente sopra la traversa
51′ – tiro a volo di Insigne dal limite su assist di Mertens, ma il tiro del capitano è schiacciato a terra e fermato dalla difesa
52′ – bella parata di Meret su palla morbida del serbo Milinkovic-Savic
52′ – di Insigne con un grande goal. Pallonetto morbido sul secondo palo e Reina superato per la terza volta. Napoli 3 – Lazio 0
57′ – Immobile in semirovesciata in area non impatta il pallone, su assist di Lazzari che ruba palla a Koulibaly
58′ – entra Cataldi (32) ed esce Leiva
64′ – entra Lulic (19) ed esce Fares
64′ – entra Pereira (7) ed esce Luis Alberto
65′ – di Mertens. Tiro di prima intenzione del belga e palla all’incrocio dei pali. Beffato ancora una volta Reina. Assist di Zielinski
70′ – goal della Lazio con Immobile, con un destro a giro dal limite dell’area
71′ – entra Osimhen (9) ed esce Mertens
71′ – entra Rrahmani (33) ed esce Manolas
71′ – entra Lozano (11) ed esce Politano
73′ – ammonito Di Lorenzo per fallo su Immobile al limite dell’area di rigore
73′ – punizione dal limite per la Lazio. Al tiro Milinkovic-Savic e palla all’incrocio dei pali, alla destra di Meret, che tocca il pallone ma non impedisce che lo stesso entri. Napoli 4 – Lazio 2
75′ – ammonito Pereira per fallo su Di Lorenzo
78′ – tiro di Insigne deviato in area e palla che finisce tra le braccia di Reina
79′ – di Osimhen che sfrutta un contropiede di Lozano e brucia con un potente destro l’ex Reina
82′ – entra Elmas (7) ed esce Zielinski
83′ – entra Akpa Akpro (92) ed esce Milankovic-Savic
83′ – entra Muriqi (94) ed esce Immobile
88′ – entra Lobotka (68) ed esce Bakayoko
89′ – occasione anche per Elmas che conclude un’azione corale del Napoli, ma Reina respinge a mano aperta il tiro del macedone
90′ – concessi 4′ di recupero dall’arbitro
90′ + 2′ – occasione di Cataldi, ma Rrahmani fa muro e devia in angolo. Sul tiro dalla bandierina, Meret respinge di pugno ed allontana il pericolo
90′ + 4′ – triplice fischio dell’arbitro. Il Napoli batte la Lazio per 5 reti a 2. Netta risposta del Napoli alle altre pretendenti alla qualificazione in Champions League, salendo a 63 punti e posizionandosi a meno due punti dalla Juventus e dell’Atalanta e a meno tre punti dal Milan.
E con oggi è tutto, nel ringraziarvi ancora una volta per averci scelti, Vi salutiamo e Vi auguriamo buona notte.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button