SPORT

Napoli – Juventus: diretta testuale ore 20:45

NAPOLI 2 – 1 JUVENTUS

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Benvenuti alla diretta testuale di Napoli-Juventus, seconda giornata di ritorno del Campionato di Calcio di Serie A.
Con il pareggio pomeridiano dell’Inter, i Campioni d’Italia potrebbero con una vittoria allungare a +6 in classifica, ma dall’altra sponda c’è un Napoli rinfrancato dopo il passaggio in semifinale di Coppa Italia e che non ha alcuna voglia di sfigurare davanti all’ex mister Sarri, che per la prima volta è al San Paolo da avversario.
Callejon, Milik e Insigne saranno gli attaccanti deputati ad affondare i colpi sulla vecchia signora, in porta torna Meret che sostituisce Ospina influenzato, ma la vera novità di oggi è Demme che parte titolare. Sarà dura, ma come si dice in queste circostanze “la palla è rotonda” ed oggi dobbiamo essere fiduciosi, staremo a vedere.

Ecco nel frattempo che ci vengono comunicate le formazioni ufficiali:

NAPOLI (4-3-3): Meret (1); Hysaj (23), Manolas (44), Di Lorenzo (22), Mario Rui (6); Fabian Ruiz (8), Demme (4), Zielinski (20); Callejon (7), Milik (99), Insigne (24)
Allenatore: Gattuso

JUVENTUS (4-3-1-2): Szczesny (1); Cuadrado (16), De Ligt (4), Bonucci (19), Alex Sandro (12); Bentancur (309), Pjanic (5), Matuidi (14); Dybala (10); Higuain (21), Ronaldo (7)
Allenatore: Sarri

Arbitro: Maurizio Mariani di Aprilia

Sono terminate le fasi di riscaldamento e lo speaker annuncia le formazioni. Tanti fischi all’indirizzo di Gonzalo Higuain e Maurizio Sarri.
Stadio delle grandi occasioni con circa 45mila spettatori. Ci siamo, le squadre fanno il loro ingresso in campo. Il Napoli con la consueta divisa bianco-azzurra, la Juventus con maglia bianco-nera e pantaloncini neri.

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’inizio la squadra ospite che attaccherà da destra verso sinistra, dalla posizione della tribuna stampa
2′ – tiro dalla distanza di Fabian Ruiz fuori dallo specchio di porta
6′ – il Napoli sembra aver cominciato bene l’incontro con un lungo possesso palla
7′ – primo calcio d’angolo dell’incontro a favore del Napoli. Parte il tiro dalla bandierina, palla in area e colpo di testa di Milik che manda sopra la traversa
14′ – tiro in orbita di Ronaldo sommerso da una bordata di fischi dopo la conclusione
16′ – lancio lungo di Insigne direzione Callejopn, ben piazzato in area. Purtroppo lo spagnolo non aggancia
19′ – tiro dalla distanza di Mario Rui che sorvola la traversa
20′ – pressing alto della Juventus
25′ – corner per gli azzurri. Palla fuori area e tiro a volo di Callejon, ribattuto da un difensore bianconero
28′ – ancora un corner per gli azzurri. Questa volta è Szczesny che ci mette un pugno e libera fuori area
29′ – ammonito Demme per entrata dura in scivolata su Pjanic a centrocampo
35′ – Matuidi imbuca per Higuain che si divincola sulla trequarti ma viene fermato da Demme
39′ – pericoloso pallone perso da Cuadrado, ma Bentancur è attento a sporcare l’apertura di Milik per Insigne. Nulla di fatto
45′ – concesso 1′ di recupero
45′ + 1′ – finisce in parità la prima frazione di gioco. Poche le emozioni da goal, ma squadre ben attente ed in totale equilibrio tattico.

SECONDO TEMPO
45′ – si riparte senza alcuna sostituzione da parte dei due allenatori. Il pallone è giocato dagli azzurri
46′ – punizione dal limite per la Juventus. Traversone in area ma respinta di testa di un difensore azzurro
48′ – ripartenza di Mario Rui che percorre 40 metri palla al piede, giunto al limite calcia un rasoterra debole, fuori dallo specchio di porta
49′ – entra Rabiot (25) ed esce Pianjc, infortunatosi
52′ – goal della Juventus con Ronaldo, ma la bandierina è alzata perché l’azione è cominciata con una posizione irregolare di Higuain
53′ – tiro dal limite di Zielinski che sorvola la traversa
60′ – ammonito Betancur
61′ – bella ripartenza della Juventus con Ronaldo, che serve Higuain che con un rasoterra impegna a terra Meret
62′ – del Napoli con Zielinski che ribatte in rete una respinta del portiere bianconero su un bel tiro di Insigne
67′ – tutta proiettata in avanti la Juventus
68′ – entra Lobotka (68) ed esce Demme
69′ – ammonito Rasbiot
71′ – entra Doulas Costa (11) ed esce Matuidi
71′ – entra Bernardeschi (33) ed esce Dibala
74′ – bel gesto tecnico di Insigne che tenta una sforbiciata a volo su cross di Callejon, purtroppo impatta male il pallone che si spegne sul fondo
76′ – ennesimo tiro dalla bandierina per i bianconeri, mna ancora una volta l’attenta difesa azzurra libera
80′ – ammonito Bernardeschi per proteste
80′ – entra Elmas (12) ed esce Zielinski
82′ – tiro dal limite di Fabian Ruiz abbondantemente alto
84′ – ammonito De Ligt per fallo su Insigne che aveva tentato una giocata strepitosa
86′ – di Insigne
89′ – entra Llorente (9) ed esce Milik
90′ – rete della Juventus con Ronaldo
90′ – concessi 4′ di recupero
90′ + 2′ – ammonito Ronaldo per proteste
90′ + 3′ – rovesciata spettacolare di Higuain ma Meret è attento e blocca
90′ + 4′ – finisce quì. Il triplice fischio di Mariani sancisce che “è passata a nuttat”. Il Napoli esce vincente tra gli applausi di uno stadio in festa. Il Napoli batte la capolista e sancisce che è effettivamente ripartita la rincorsa a posizioni di classifica più consone ai colori azzurri. E con oggi è tutto e da uno stadio festante Vi salutiamo.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button