SPORT

NAPOLI-INTER: diretta testuale ore 18:00

NAPOLI    1 – 1  INTER

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Alla ricerca del primo posto virtuale, considerando che l’Inter ha ancora una partita da recuperare contro il Bologna, al Dall’Ara.
Ancora pochi minuti ed il big match della giornata, Napoli-Inter, anticipo pomeridiano della 25^ giornata di Campionato di Serie A avrà inizio.
La partita sarà visibile in tv e internet grazie alla piattaforma DZN, mentre per chi ha solo la possibilità di leggerla, eccoci pronti in postazione.
Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:

 

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina (25); Di Lorenzo (22), Rrahmani (33), Koulibaly (26), Mario Rui (6); Fabian Ruiz (8), Lobotka (68); Politano (21), Zielinski (20), Insigne (24); Osimhen (9)
Allenatore: Luciano SPALLETTI
INTER (3-5-2): Handanovic (1); Dimarco (32), De Vrij (6), Skriniar (37); Dumfries (2), Barella (23), Brozovic (77), Calhanoglu (10), Perisic (14); Dzeko (9), Lautaro Martinez (10)
Allenatore: Simone INZAGHI
Arbitro: Daniele DOVERI di Roma

 


Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Il Napoli indossa il completo blu delle ultime settimane, mentre l’Inter indossa un completo bianco. I soliti fischi ingiustificati all’inno della Lega, da parte dei 25mila spettatori ed ecco partire i cori “Sarò con te e tu non devi mollare”.

PRIMO TEMPO

 

0′- batte il calcio d’inizio la squadra del Napoli che dalla nostra postazione attacca da destra verso sinistra
1′ – occasione confusa, ma pericolosa dell’Inter che si conclude con un tiro di Barella che attraversa l’area di rigore, senza che nessun calciatore  lo intercetti
3′ – conclusione di Di Lorenzo dal limite con il pallone che si spegne sul fondo. Ma c’è un checking del VAR per possibile fallo subito da Osimhen al centro dell’area da parte di De Vrij. Doveri viene chiamato dal VAR al video e assegna il calcio di rigore al Napoli. Sul dischetto Insigne
6′ – di Insigne. Tiro potente del capitano alla destra di Handanovic che intuisce il lato, ma non raggiunge la sfera. Napoli 1 – Inter 0
11′ – bella chiusura di Rrahmani
12′ – Zielinski dal limite colpisce l’ennesimo palo della stagione, con il pallone che dopo aver colpito il legno termina sul fondo. Occasionissima mancata dagli azzurri per il 2 a 0
15′ – Lautaro cerca di sfondare al centro, ma Fabian Ruiz recupera
16′ – primo calcio d’angolo dell’incontro per il Napoli, grazie ad Osimhen che ruba palla a centrocampo e arrivato al limite vede deviato il suo tiro in angolo da Skriniar
16′ – traversone dalla bandierina e Handanovic in uscita non colpisce il pallone, ma nessun attaccante azzurro ne approfitta
20′ – gioco interrotto per soccorrere Politano colpito duro da Dimarco. Elmas si prepara dalla panchina
21′ – per il momento Politano resta in campo
26′ – entra Elmas (7) ed esce Politano. L’ex della gara non ce la fa a restare in campo; applausi dagli spalti
27′ – occasionissima per Osimhen che entra in area sul filo del fuorigioco e calcia sull’esterno della rete un destro potentissimo
28′ – semirovesciata di Insigne dal dischetto di rigore, ma il pallone sorvola la traversa. Ancora una palla goal del Napoli
29′ – ancora il Napoli al tiro con Osimhen e palla deviata in angolo
30′ – dal dischetto Insigne, traversone in area e colpo di testa di Rrahmani e palla sul fondo. Un buon momento per il Napoli che sta tentando di tutto per raddoppiare
35′ – Ospina blocca un pallone interrompendo una pericolosa azione d’attacco dell’Inter
36′ – Dzeko di testa schiaccia un pallone centrale che viene bloccato a terra dal portierone azzurro. L’assist era di Perisic
37′ – ammonito Insigne per proteste
38′ – chiusura spettacolare in scivolata di Koulibaly su Dumfries sottolineata dal boato del Diego Armando Maradona
41′ – buona occasione di Dumfries con pallone che attraversa lo specchio di porta e termina sul fondo
45′ – concessi 2′ di recupero
45′ + 2′ – termina la prima frazione di gioco. Partita vivace, con un Napoli che merita il vantaggio. Otto tiri del Napoli contro i Tre dell’Inter. Risultato ancora aperto.

 

SECONDO TEMPO
45′ – si riparte con il pallone all’Inter
46′ – pareggio immediato dell’Inter con Dzeko che prima colpisce di testa, ma la sua palla carambola su un difensore azzurro ed il pallone ritorna a Dzeko che con un tiro di destro insacca sotto la traversa. Napoli 1 – Inter 1
49′ – gelati i tifosi azzurri sugli spalti
54′ – Osimhen ruba palla ai 30 metri, grazie ad una incomprensione di Barella e Brozovic, giunge al limite e colpisce di destro un pallone che viene deviato con i piedi in angolo da Handanovic. Occasionissima per il Napoli per riportarsi in vantaggio.
55′ – sul corner successivo per gli azzurri, nulla di fatto
56′ – rischio di Ospina sul pressing di Dzeko
57′ – gioco interrotto per soccorrere Ospina travolto da Dumfries
60′ – ammonito Brozovic per fallo su Zielinski
64′ – tiro dalla distanza di Barella e pallone sul fondo. In questa fase dell’incontro è l’Inter che sta spingendo ed il Napoli sembra accusare il momento
66′ – gioco interrotto per soccorrere Di Lorenzo in area di rigore, colpito da Di Marco e dolorante al gomito. Il Napoli momentaneamente in 10
69′ – errore clamoroso di Elmas che a tu per tu con Handanovic si fa ipnotizzare dal portiere nerazzurro che devia in angolo la sua conclusione
69′ – sul corner successivo è Rrahmani che di testa manda il pallone sopra la traversa
74′ – entra Anguissa (99) ed esce Fabian Ruiz
78′ – ripartenza di Insigne che arriva al limite e calcia, ma la sua conclusione viene smorzata da Skriniar e diventa facile preda di Handanovic
82′ – entra Sanchez (7) ed esce Lautaro Martinez
82′ – entra Vidal (22) ed esce Çalhanoğlu
83′  – entra Mertens (14) ed esce Osimhen
83′ –  entra Ounas (33) ed esce Insigne
83′ – entra Juan Jesus (5) ed esce Zielinski
89′ – calcio d’angolo per l’Inter
89′ – entra Dimarco (33) ed esce D’Ambrosio
90′ – viene battuto il calcio d’angolo, ma Ounas allontana di testa
90′ – concessi 5′ di recupero da Doveri
92′ – ancora un calcio d’angolo per i nerazzurri. Sulla bandierina Martinez, traversone al centro e palla bloccata da Ospina
93′ – rovesciata dal limite di Barella e palla sul fondo. Ultimi minuti arrembanti dei nerazzurri
95′ – punizione dai 40 metri per il Napoli, palla in area e triplice fischio di Doveri. Un pari giusto con una sfida dai due volti: un primo tempo vinto ai punti dal Napoli e una ripresa che ha visto i nerazzurri più pericolosi in diverse circostanze.
L’Inter mantiene il comando della classifica di Serie A ed ha da recuperare una gara.
E con questo è tutto, Vi salutiamo e ringeraziamo per la scelta e vi rimandiamo al prossimo incontro degli azzurri.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button