SPORT

GENOA – NAPOLI: diretta testuale ore 18.30

GENOA  1 – 2  NAPOLI

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Secondo appuntamento per il Napoli di Spalletti al Luigi Ferraris di Genova, dove alle 18.30, gli azzurri incontreranno il Genoa, reduce da una sonante sconfitta (4 a 0) contro i Campioni d’Italia dell’Inter.
Assente lo squalificato Osimhen, l’attacco dovrebbe essere affidato al tridente Politano, Insigne, Lozano, mentre altra assenza importante è dettata dall’appare improbabile recupero dell’infortunato Zielinski, alle prese con il risentimento muscolare subito domenica scorsa contro il Venezia.
L’incontro è stato affidato al brindisino Di Bello e l’incontro sarà visibile in streaming sulle piattaforme DAZN, mentre per la diretta testuale vi invitiamo a seguire noi di webTV 1.
Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:
GENOA (3-5-1-1): Sirigu (57); Vanheusden (3), Biraschi (14), Criscito (4); Ghiglione, Rovella (65), Badelj (47), Sturaro (27), Cambiaso (50); Hernani (33); Ekuban (20)
Allenatore: Davide BALLARDINI
NAPOLI (4-3-3): Meret (1); Di Lorenzo (22), Manolas (44), Koulibaly (26), Mario Rui (6); Elmas (7), Lobotka (68), Fabian Ruiz (8); Politano (21), Lozano (11), Insigne (24)
Allenatore: Luciano SPALLETTI
Arbitro: Marco DI BELLO di Brindisi
Ancora pochi minuti ed al Luigi Ferraris di Genova andrà in scena la seconda giornata di Campionato del Napoli. Le squadre hanno completato le fasi di riscaldamento e fatto il loro rientro negli spogliatoi.
Lozano, come falso nueve, guiderà l’attacco, con Politano ed Insigne; il reparto difensivo guidato da Koulibaly e Manolas, vedrà Di Lorenzo e Manolas sulle fasce. Fabian, Lobotka ed Elmas gestiranno il centrocampo.
Ci siamo, sale alto l’urlo dei circa mille tifosi napoletani; il Napoli preceduto dalla terna arbitrale fa l’ingresso in campo. Pochi istanti ed ecco comparire i rosso-blu.
Il Napoli indossa la consueta casacca azzurra e pantalone bianco, il Genoa con la classicamaglia rosso-blu e pantaloncino blu.
PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’inizio la squadra di casa,che dalla nostra postazione attaccherà da sinistra verso destra
1′ – prima azione d’attacco del Genoa con Hernani che si porta la sfera sul fondo
3′ – primo squillo del Napoli con Lozano di testa che manda il pallone sopra la traversa
5′ – pressing molto alto di entrambe le squadre quando non sono in possesso di palla
7′ – tentativo di aggancio alto di Insigne sulla linea di fondo su lancio lungo di Koulibaly, ma il tiro del Capitano  diventa un passaggio per Sirigu
9′ – Koulibaly “spazza” dal limite, concludendo un’azione di attacco dei grifoni
10′ – ammonito Ekuban del Genoa per fallo da tergo su Di Lorenzo
13′ – palo di Insigne da metà area, con Criscito che tocca di quel tanto per mandare la palla in angolo
13′ – primo calcio d’angolo degli azzurri, con palla corta che non produce alcuna azione offensiva
18′ – punizione per il Genoa dalla trequarti, traversone in area di Hernani, ma la difesa azzurra allontana
19′ – calcio d’angolo per il Genoa. Rovella alla battuta, ma il pallone è troppo alto per tutti e si perde sul fondo
20′ – ancora un calcio d’angolo per il Genoa. Alla battuta Hernani, palla sul primo palo, ma la difesa azzurra allontana
21′ – grande parata di Meret che ribatte in angolo un tiro ravvicinato di Ghiglione. Sul corner successivo è ancora il portierone azzurro che con i pugni allontana la sfera. Buon momento del Genoa, ma il Napoli non sembra in affanno
27′ – punizione per il Napoli, atterrati in successione Lozano e Insigne. Dai 25 metri alla battuta Insigne che manda la sfera verso Elmas, ma lo schema non riesce e l’azione d’attacco sfuma
30′ – bella risposta di Sirigu su Insigne che con un guizzo da centravanti calcia a rete di destro
31′ – atterrato Politano al vertice destro dell’area di rigore. Punizione per il Napoli. Tiro di Insigne sul primo palo, ma Sirigu blocca a terra
35′ – lancio lungo di Koulibaly a cercare Politano in avanti, ma il passaggio è troppo centrale e diventa un regalo per il Genoa
38′ – di Fabian Ruiz che dal limite con un sinistro tagliente supera Sirigu alla sua destra. Genoa 0 – Napoli 1
41′ – destro di Insigne che però non inquadra la porta
42′ – ancora il Capitano che interrompe un’azione genoana facendo carambolare il pallone sul fondo. Ovazione del popolo azzurro
45′ – ammonito Di Lorenzo per fallo dal limite su Cambiaso. Punizione di Hernani, ma il pallone è rasoterra e la difesa azzurra allontana il pericolo
45′ + 1′ – termina la prima frazione di gioco con il Napoli meritatamente in vantaggio
SECONDO TEMPO
45′ – entra per il Genoa Pandev (19) ed esce Hernani
45′ – entra per il Genoa Buksa (44) ed esce Ekuban
45′ – si riparte, palla agli azzurri
47′ – cross teso di Politano in area, ma Sirigu blocca senza difficoltà
49′ – ammonito Politano per fallo da tergo su Biraschi
49′ – tripla grande occasione per il Genoa per pareggiare. Prima una grande parata di Meret che nega la gioia del goal a Ghiglione respingendo un tiro ravvicinato, sulla ribattuta è un difensore azzurro che devia il pallone ed ancora dal limite Rovella che spedisce la palla fuori
50′ – ammonito Criscito per fallo su Politano
52′ – punizione dalla linea di fondo di Politano, palla in area ed uscita sicura di Sirigu che blocca alto
53′ – errore di leggerezza di Meret che si fa sfuggire il pallone ma poi recupera
54′ – pareggio del Genoa con Pandev dal limite che calcia in porta un pallone allontanato da Meret che uscito dal limite si scontra con Buksa . Interviene il VAR che richiama l’arbitro Di Bello ed il goal viene annullato per fallo subito da Meret, nella presa alta, da parte di Buksa
61′ – calcio d’angolo per il Napoli, traversone al centrodi Elmas ma la difesa rossoblu libera
64′ – Lozano vicinissimo al goal, ma ancora Sirigu nega la gioia del goal respingendo in angolo. Sul corner successivo c’è un nulla di fatto
67′ – entra Masiello (5) ed esce Vanheusden
67′ – entra Kallon (91) ed esce Sturaro
69′ – pareggio del Genoa con Cambiaso che a volo, con il mancino, supera Meret. Assist vincente di Ghiglione
70′ – entra Ounas (33) ed esce Lozano
73′ – tacco a rientare di Elmas e Sirigu devia in angolo. Dalla bandierina Insigne, ma ladifesa rossoblu libera
74′ – guizzo sulla sinistra del nuovo entrato Ounas, ma il cross è troppo lungo e si spegne sul fondo
77′ – sinistro di Politano dal limite, ma Sirigu è attento e blocca a terra
78′ – ruba palla a centrocampo Koulibaly, giunge al limite e calcia di sinistro. Il pallone finisce in corner
79′ – calcio d’angolo di Elmas, ma ancora una volta la difesa ligure allontana il pericolo
80′ – ancora Politano va al tiro dal limite, ma Sirigu blocca a terra
82′ – entra Petagna (37) ed esce Politano
82′ – entra Behrami (11) ed esce Ghiglione
84′ – punizione per il Napoli dal limite, alla battuta Insigne e Mario Rui
84′ – di Petagna di testa che raccoglie la punizione pennellata di Mario Rui dal settore sinistro. Il Napoli è nuovamente in vantaggio
87′ – guizzo di Ounas a centrocampo, salta un paio di avversari e serve Petagna in area, ma l’attaccante azzurro viene fermato
90′ – ammonito Mario Rui per proteste
90′ – tiro di Criscito sull’esterno della rete. Il Genoa non ci stà
90′ – concessi da Di Bello 6′ di recupero
91′ – entra il neo acquisto Juan Jesus (5) ed esce Mario Rui, apparso troppo nervoso
91′ – entra Gaetano (70) ed esce Elmas, stanchissimo
95′ – favoloso assist di Insigne verso Ounas, modello Insigne-Callejon, ma il pallone è troppo lungo e non viene agganciato
96′ – lancio di Koulibaly in direzione Insigne che dal limite impegna Sirigu con il suo tiro a giro
96′ + 30” – giunge finalmente il triplice fischio di Di Bello. Il Napoli espugna il Luigi Ferraris con un goal per tempo di Fabian e Petagna. Festeggiamenti dei calciatori azzurri sotto il settore ospiti.
Belli e sofferti questi tre punti realizzati dagli uomini di Spalletti che dopo aver chiuso il primo tempo in vantaggio, hanno subìto prima un goal di Pandev annullato da Di Bello su segnalazione del VAR e poi da Cambiaso che ha infilato Meret con un bel tiro a volo di sinistro. Ma è Andrea Petagna che di testa, a pochi minuti dalla fine, che ha decretato il successo dei partenopei in terra ligure.
E con oggi è tutto, ci attende una settimana di riposo per le Nazionali,  per poi tornare nel catino del Maradona dove incontreremo la Juventus.
Buona serata a tutti e come al solito, Forza Napoli.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Back to top button