FUTSALSPORT

Finale amaro per il Napoli Futsal

Rimontati a 12" dalla fine

Urlo di gioia strozzato, come nella gara di andata, sul più bello per il Napoli: il gol di Lo Cicero a 12 secondi dalla fine regala il pareggio del 2-2 al Genzano. Una partita bellissima tra le due compagini più in forma del campionato: ritmi alti, giocate d’alta classe e tanto spettacolo sul parquet. Nonostante le assenze importanti da una parte e dall’altra: Romano e Fantecele per i padroni di casa, Mancuso e Bolo per gli azzurri, non è mancato lo show che tutti si aspettavano. Le squadre si sono affrontate a viso aperto: Napoli cinico sottoporta e con Bellobuono sempre più decisivo, Genzano caparbio nel crederci fino all’ultimo. Sesto risultato utile consecutivo per i partenopei che nella prossima gara, in programma sabato 17 febbraio alle ore 20.30, affronteranno in casa il derby contro la Sandro Abate.

PRIMO TEMPO
A 1’20’’ la prima chance della partita: sugli sviluppi di un corner Canal, di destro al volo, tenta la conclusione che viene però respinta da Bissoni, ben posizionato sul palo lasciato scoperto dal suo portiere. Ancora pericoloso il Napoli con Ercolessi che cerca l’angolino, decisiva la deviazione in corner di Mammarella. A 8’44’’ la prima sortita offensiva dei padroni di casa, Fusari prova la rasoiata di destro ma Bellobuono risponde presente. A 9’41’’ intervento tempestivo di Salas, il paraguaiano si immola sul tiro di De Oliveira salvando la retroguardia partenopea. A 16’58’’ Colletta sigla la rete del vantaggio del Napoli: tunnel a Pina e destro secco sul primo palo, Mammarella non preciso si lascia scappare il pallone alle spalle. A 17’24’’ pareggio immediato dell’Ecocity Genzano: De Oliveira si gira in un fazzoletto e fulmina Bellobuono sotto la traversa. Termina 1-1 la prima frazione di gioco.

SECONDO TEMPO
A 0’15’’ miracoloso Bellobuono che salva il Napoli sul tentativo di Pina: prima le mani del portiere azzurro e poi il palo negano la gioia del gol al numero 10. A 0’59’’ transizione perfetta dei partenopei: Canal serve capitan Perugino che, lesto e lucido sotto porta, non sbaglia e segna la rete dell’1-2. A 2’24’’ secondo palo del Genzano, la conclusione di De Oliveira, dopo la deviazione di Perugino, si infrange sul legno. Perugino pericoloso a 6’57’’, il tiro del capitano, sul servizio perfetto di Salas, termina di poco a lato. A 7’44’’ Lo Cicero mette ancora una volta a dura prova Bellobuono ma l’estremo difensore azzurro, con un super riflesso di piede, sventa la minaccia in corner. A 12’24’’ trema la traversa del Napoli: il destro di Barra impatta il montante. A 14’40’’ Lo Cicero, a tu per tu con Bellobuono, si lascia ipnotizzare dal portiere azzurro che, ben posizionato, compie una grandissima parata. Il Genzano schiera Pina come portiere di movimento e come accaduto all’andata nei secondi finali, dopo un doppio decisivo intervento di Bellobuono, a 19’48’’ Lo Cicero a porta quasi spalancata sigilla il 2-2 finale.

SALA STAMPA:

ECOCITY GENZANO– Angelini (all. Genzano): “La gente si è divertita, è stata una partita con un’intensità altissima da entrambe le parti. Il Napoli in ripartenza poteva farci male ma questo è il calcio a 5, siamo stati bravi a crederci fino alla fine. Le situazioni le prepariamo in settimana, ho dei ragazzi che danno tutto in campo, sono straordinari. Sarà il campo a decidere ciò che meritiamo, se continuiamo così possiamo migliorare e divertirci”.
Tuccillo (presidente Genzano): “Partita a senso unico, meritavamo di vincere. Tuttavia, sono contento anche del pareggio, avrei firmato prima della gara per questo risultato. Abbiamo un grande gruppo, vedremo alla lunga dove possiamo arrivare. Saremo una squadra ostica per tutti”.

NAPOLI FUTSAL– Ercolessi: “Rientrare in campo è spettacolare, avevo tanta voglia di tornare, ho la stessa felicità di un ragazzino. Riprendere i ritmi non è facile ma sto migliorando. È stata una bella partita decisa dagli episodi, questo è il bello di questo sport. Prendere gol a pochissimi secondi dalla fine ci lascia un po’ di rammarico, brave a tutte e due le squadre”.

ECOCITY GENZANO-NAPOLI FUTSAL 2-2 (1-1 p.t.)

ECOCITY GENZANO: Mammarella, Garcia, Gastaldo, Fusari, Pina, De Oliveira, Di Ponto, Bissoni, Lo Cicero, Barra, Luizinho, Magurno. All. Angelini.

NAPOLI FUTSAL: Bellobuono, Duarte, Salas, Saponara, Perugino, Caio, Ercolessi, De Luca, Canal, Colletta, De Gennaro, Borruto. All Colini.

MARCATORI: 16’58’’ p.t. Colletta (N), 17’24’’ De Oliveira (G), 0’59’’ s.t. Perugino (N), 19’48’’ Lo Cicero (G).

AMMONITI: 6’08’’ p.t. Garcia (G), 16’43’’ De Gennaro (N), 3’50’’ s.t. Borruto (N), 9’94’’ De Oliveira (G).

ARBITRI: Davide De Ninno (Varese) e Daniele Biondo (Varese), al cronometro Marco Moro (Latina).

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio