CALCIO NAPOLISPORT

DOPPIA BEFFA: Napoli eliminato dalla Champions, Juve al Mondiale per Club

Un quarto d’ora da dimenticare, un black-out di due minuti, dove il Napoli praticamente in bambola, subisce un uno-due dal Barcellona con Firmino e Cancelo, che spiana di fatto il passaggio del turno al Barcellona.

A mantenere vive le speranze dei partenopei, è la rete di Rrahamani ad accorciare, ben servito da Politano ed un secondo tempo spumeggiante.

Il tutto non è sufficiente per agguantare il pareggio e il solito Lewandowski, sul finale, con un piattone, sigilla l’eliminazione del Napoli dagli ottavi di Campions e contestualmente ufficializza l’accesso della Juventus al Mondiale per Club della prossima stagione.

Nella cronaca ben cinque interventi determinanti del solito criticatissimo Meret, salito in cattedra in più di una circostanza, un rigore netto non assegnato da Makkelie ad Osimhen, con arbitro e VAR completamenti distratti, un colpo di testa di Lindstrom che spreca un’occasione colossale nel finale, tutto solo, indirizzando fuori dallo specchio di porta, una traversa all’89° minuto di Olivera e una prestazione sottotono del duo d’attacco che aveva consentito la conquista del terzo scudetto, Osimhen e Kvaratskhelia; a quest’ultimo viene negata anche la rete della bandiera, con un rasoterra al 92′ che fa la barba al palo.

Insomma, una stagione da dimenticare, fallimentare su tutti i fronti !!!

Festa grande per i blaugrana che dopo quattro anni di Purgatorio, ritornano ai giocare ai quarti di finale.

Ed ora, bisogna rituffarsi nel Campionato e tentare di agguantare le posizioni di vertice, ma sarà dura … molto dura.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pulsante per tornare all'inizio