SPORT

NAPOLI-INTER: diretta testuale

NAPOLI  1 – 1  INTER

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Alle 20:45, tra le mura amiche dello Stadio Diego Armando Maradona, avrà inizio l’incontro clou della 12^ giornata di ritorno del Campionato si Serie A: Napoli-Inter.
Il Napoli nel posticipo è alla ricerca dell’obiettivo stagionale, ovvero la qualificazione alla Champions League e farà di tutto per interrompere il trand positivo dei nerazzurri, reduci da undici vittorie consecutive.
Assenti lo squalificato Lozano, nell’infermeria si contano i solo infortunati Ospina e Goulam; Gattuso affiderà a Osimhen il terminale offensivo, mentre Mertens partirà dalla panchina.
Unica nota dolente della giornata, la discutibile assegnazione al VAR dell’arbitro bergamasco Mazzoleni, che ci auguriamo oggi non ne combini una delle sue contro la compagine partenopea.

Le formazioni ufficiali che scenderanno in campo sono le seguenti:

NAPOLI (4-2-3-1): Meret (1); Di Lorenzo (22), Manolas (44), Koulibaly (26), Mario Rui (6); Fabian Ruiz (8), Demme (4), Zielinski (20); Politano (21), Insigne (24); Osimhen (9)
Allenatore: Gennaro GATTUSO
INTER (3-5-2): Handanovic (1); Skriniar (37), De Vrij (6), Bastoni (95); Hakimi (2), Barella (23), Brozovic (77), Eriksen (24), Darmian (36); Lukaku (9), Lautaro Martinez (10)
Allenatore: Antonio CONTE
Arbitro: Daniele DOVERI di Roma 1

Mancano pochi minuti all’inizio dell’incontro; le squadre da poco hanno terminato le fasi di riscaldamento. Sul tabellone dello stadio si sussegue a tutto volume il #CoroacoreLete con la schermata di 32 volti di tifosi  inneggianti alla formazione azzurra.
Ci siamo, fa l’ingresso in campo la terna arbitrale; subito dopo la formazione dell’Inter, seguita dagli azzurri che quest’oggi indosseranno la maglia Kappa-Burlon 2021 Limited Edition, di colore nero-verde..

PRIMO TEMPO
0′ – si parte, batte il calcio d’avvio la squadra ospite, che in completo bianco, attaccano dalla nostra postazione da destra verso sinistra
1′ – Mario Rui si allunga sulla sinistra e crossa in area, ma la difesa nerazzurra libera
2′ – primo tiro dalla bandierina dell’incontro per l’Inter. Traversone in area ma la difesa azzurra libera
4′ – di piede, fuori dall’area libera Meret sull’accorrente Lukaku
7′ – Koulibaly chiude con sicurezza su Lukaku al limite dell’area
10′ – primo corner dell’incontro per il Napoli. Politano dalla bandierina, traversone in area piccola, ma di pugno respinge Handanovic, anticipando Osimhen
11′ – Insigne atterrato in area da Barella, ma Doveri dice di continuare. Rapido check del Var che conferma la decisione dell’arbitro
14′  – continua ad esercitare pressione il Napoli, con l’Inter che in questa fase attende
14′ – Handanovic di piede anticipa l’accorrente Osimhen. Brivido in area nerazzurra
17′ – Fabian Ruiz al tiro, ben servito da Insigne, ma il tiro è centrale e morbido ed è facile preda di Handanovic
18′ – Lautaro fermato in area da Manolas, cade, si rialza e tenta la conclusione, ma ancora Manolas lo blocca e subisce fallo
22′ – punizione per l’Inter dai 30 metri, da posizione defilata sulla sinistra, alla battuta Eriksen, palla in area, colpo di testa di De Vrij e palla sopra la traversa
24′ – corner per il Napoli da posizione sinistra. Insigne alla battuta, traversone in area e colpo di testa di Koulibaly con il pallone che sorvola la traversa
27′ – occasionissima per l’Inter. Darmian entra in area e sceglie di servire al centro, ma Insigne anticipa gli attaccanti
28′ – calcio d’angolo, sul traversone la palla è deviata da Mario Rui nuovamente in angolo
29′ – sul corner battuto dall’Inter, nel prosieguo dell’azione l’Inter colpisce la traversa con Lukaku
31′ – Zielinski al tiro dal limite dell’area, ma la palla è abbondantemente sopra la traversa
33′ – gioco interrotto per soccorrere Demme a terra a centrocampo, infortunatosi nell’azione precedente
36′ – del Napoli con un errore di Handanovic che non blocca un tiro di Insigne, ostacolato da De Vrij. Pasticcio difensivo e la squadra azzurra è in vantaggio. Napoli 1 – Inter 0
37′ – ammonito Koulibaly. Punizione per l’Inter dal vertice di sinistra, alla battuta Eriksen
38′ – sugli sviluppi del calcio di punizione di Eriksen, palo pieno di Lukaku. Ancora un legno per la formazione nerazzurra
44′ – cambio di passo dell’Inter che è tutto catapultato in avanti, ma senza particolari affanni la difesa azzurra si salva
45′ – occasionissima per l’Inter, solo davanti a Meret, Barella si inserisce bene ma si allunga troppo il pallone. Meret si salva
45′ + 1′ – dopo appena 1′ di recupero si conclude la prima frazione di gioco. Il Napoli chiude in vantaggio grazie ad un clamoroso pasticcio tra Handanovic e De Vrij, con il portiere ostacolato dal compagno di difesa e che si porta in rete un traversone di Insigne

SECONDO TEMPO
45′ – nessun cambio dalle due formazioni. Si riparte con il pallone agli azzurri
46′ – subito al tiro l’Inter con Lukaku, ma l’azione è viziata da un fuori gioco di rientro dell’attaccante nerazzurro
49′ – intervento dei sanitari per soccorrere Mario Rui travolto da Hakimi
54′ – pareggio dell’Inter con  Eriksen che dal limite dell’area, di sinistro, brucia Meret sulla sua sinistra. Il portiere azzurro sarebbe dovuto uscire e dai pali bloccare l’azione precedente. Napoli 1 -Inter 1
58′ – tiro a volo svirgolato da Demme che raccoglie un tiro di Mario Rui e palla sul fondo
62′ – ammonito per fallo su Politano. Punizione per il Napoli,alla battuta Politano
63′ – Fabian Ruiz manca da un passo della porta l’impatto della palla e sfuma l’occasione di goal del Napoli. La palla era stata “spizzicata” di testa da Di Lorenzo
65′ – punizione per l’Inter dai 20 metri. Alla battuta Eriksen che manda direttamente il pallone fuori dallo specchio di porta
68′ – entra Perisic (14) ed esce Darmian
72′ – momento di stallo dell’incontro, il Napoli non sta pressando più e l’Inter attende
73′ – entra Mertens (14) ed esce Osimhen
74′ – entra Sanchez  (7) ed esce Lautaro
79′ – grande occasione di Politano, ma Handanovic si supera e respinge il tiro ravvicinato di destro dell’attaccante azzurro che si infrange sulla traversa, all’incrocio dei pali. Bella la giocata del n. 21 che in area ha saltato un paio di avversari prima di tirare di destro, che notoriamente non è il suo piede
81′ – Zielinski fermato in area in scivolata da De Vrij, ma Doveri fischia il fuori gioco e non decreta il calcio di rigore. C’è l’intervento del VAR, Doveri va al monitor e sancisce che non ci sono gli estremi del calcio di rigore. Si riprende …
83′ – entra Gagliardini (5) ed esce Eriksen
86′ – calcio d’angolo per il Napoli. Sulla bandierina Insigne, traversone in area, ma la difesa nerazzurra libera
87′ – ammonito Politano per trattenuta su Sanchez
87′ – entra Elmas (7) ed esce Zielinski
88′ – ammonito Mertens per proteste
90′ – entra Bakayoko (5) ed esce Fabian Ruiz
90′ – entra Hysaj (23) per Politano
90′ – concessi 4′ di recupero da Doveri
90′ + 3′ – salvataggio in scivolata di Manolas su Hakimi e scintille tra i due giocatori
90′ + 4′ – ammonito Manolas
90′ + 4′ – ammonito Hakimi per reciproche scorrettezze
90′ + 4′ – triplice fischio di Doveri e risultato in parità tra Napoli e Inter. Primo tempo da assegnare al Napoli, apparso sicuramente più pimpante; ripresa ai nerazzurri che avrebbero potuto vincere all’ultimo istante se non fosse intervento con la scivolata provvidenziale Manolas. Tutto sommato il risultato è giusto, che impedisce però alla squadra di Gattuso di agganciare i bianconeri in classifica al quarto posto con 62 punti.  Indispensabile recuperare giovedì sera con la Lazio.
E con oggi è tutto, Vi salutiamo e ringraziamo. Buona serata.
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button