SPORT

Milan-Napoli: diretta testuale

MILAN  0 – 1  NAPOLI

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:

MILAN (4-2-3-1): (4-2-3-1): Donnarumma (99); Dalot (5), Tomori (23), Gabbia (46), Hernandez (19); Tonali (8), Kessie (79); Castillejo (7), Calhanoglu (19), Krunic (33); Leao (17)
Allenatore: Stefano PIOLI

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina (25); Di Lorenzo (22), Maksimovic (19), Koulibaly (26), Hysaj (23); Fabian Ruiz (8), Demme (4); Politano (21), Zielinski (20), Insigne (24); Mertens (14)
Allenatore: Gennaro GATTUSO

Arbitro: Fabrizio Pasqua di Tivoli

 

Benvenuti amici di webTV 1, manca poco alle 20:45 dove al Meazza di Milano, per la 27^ giornata di Campionato di Serie A, vi racconteremo la sfida tra Milan e Napoli.
Punti pesanti quelli che stasera vengono messi in palio; ritorno al Meazza di Milano del grande ex come calciatore ed allenatore, Rino Gattuso, che sicuramente questa sera farà di tutto per mettere il bastone fra le ruote ai diavoli rossoneri, che dopo la vittoria dei cugini nel pomeriggio, assolutamente non vorranno perdere ulteriori punti. Ma il Napoli c’è e non vorrà perdere ulteriori punti per la rincorsa alla zona Champions. Insomma una partita avvincente che vi racconteremo dalla nostra testata.
Indisponibile ancora Lozano, l’attacco verrà affidato a Mertens supportato da Insigne e Politano, ma nel secondo tempo probabilmente rivedremo Osimhen. In casa rossonera, invece, ancora assenti Bennacer, Mandzukic e Ibrahimovic.

Ci siamo. Le squadre precedute dalla terna arbitrale, fanno il loro ingresso in campo. Il Napoli indossa la maglia a strisce bianco-azzurra e pantaloncino nero, mentre il Milan scende in campo con la consueta maglia a strisce rossonere e pantaloncino bianco.

PRIMO TEMPO
0′ – si parte, batte il calcio d’inizio la squadra azzurra che dalla nostra postazione attaccherà da sinistra verso destra
3′ – primo corner dell’incontro a favore del Napoli. Sulla bandierina Insigne, palla corta che viene ribattuta in angolo da Dalot. Sul corner successivo, traversone in area e difesa rossonera che libera
4′ – gioco interrotto per soccorrere Ospina colpito dall’inserimento di Leao. Uscita del portiere colombiano sull’accorrente attaccante rossonero
7′ – Insigne con un rasoterra dalla propria metà campo vorrebbe sorprendere Donnarumma fuori dalla porta, ma il tiro è impreciso
9′ – tiro di Mertens dal limite, ma l’attaccante non riesce ad imprimere potenza al tiro
11′ – tiro a giro di Calhanoglu dal vertice di sinistra, sopra la traversa
14′ – è Insigne che va al tiro dalla sua solita posizione dal vertice dell’area di sinistra, ma il tiro viene smorzato e Donnarumma blocca senza alcuna difficoltà
16′ – continua il possesso palla prolungato del Napoli
16′ – occasionissima per il Napoli con Zielinski che da buona posizione calcia di destra allungandosi, ma il portierone di Castellammare vola sulla sua sinistra e devia
20′ – Leao al tiro, con un destra a giro dal limite dell’area, ma il pallone è fuori dallo specchio di porta
21′ – cavalcata di Hysaj sulla sinistra che percorre circa 60 metri con la palla al piede, inseguito da Castillejo, ma giunto in area il suo traversone, troppo morbido è smorzate ed è preda di Donnarumma
25′ – ammonito Maksimovic per fallo su Tonali
29′ – occasionissima per il Napoli. Zielinski dal limite, ben servito da Insigne, batte di prima con il sinistro un pallone rasoterra, fuori dallo specchio di porta. Un vero peccato …
31′ – punizione dalla trequarti per il Milan, ma la palla viene ribattuta
33′ – è Leao al tiro, ma il suo destro è centrale e Ospina blocca in due tempi
34′ – azione manovrata in area rossonera, ma gli azzurri non riescono a tirare verso la porta
35′ – Calhanoglu al tiro dai venti metri, ma il pallone sorvola la traversa
41′ – punizione per il Napoli dalla trequarti di destra, alla battuta Politano, palla in area e deviazione in calcio d’angolo dell’onnipresente Leao
41′ – calcio d’angolo per il Napoli, traversone in area, ma la difesa rossonera libera e riparte
42′ – pericolosa ripartenza del Milan, ma leao sbaglia l’ultimo passaggio e la difesa azzurra allontana il pericolo
43′ – al tiro Mertens dal limite, servito da Insigne, ma stasera la precisione non è nelle corde del folletto belga che calcia fuori dallo specchio di porta
45′ – concesso 1′ di recupero dall’arbitro Pasqua
45′ + 1′ – finisce quì la prima frazione di gara. Partita equilibrata, ma il Napoli è apparso in più circostanze più in palla, ma è mancato il tiro decisivo.

SECONDO TEMPO
45′ – Si riparte senza alcuna sostituzione. Palla ai rossoneri
48′ – calcio d’angolo per il Milan. Palla in area, respinge la difesa, ma dal limite a volo tira tra le braccia di Ospina
49′ – di Politano che conclude al termine di una ripartenza, con un tiro debole ma ad incrocio a fil di palo. Donnarumma si distende, ma non raggiunge la sfera. Napoli in vantaggio
55′ – punizione per il Milan dalla trequarti, all’altezza della linea laterale, non distante dalla bandierina. Palla in area di Hernandez e la difesa azzurra libera di testa
58′ – occasionissima con Fabian Ruiz che tira di potenza, ma Donnarumma para
59′ – entra Osimhen (9) ed esce Mertens
60′ – entra Rebic (12) ed esce Krunic
60′ – entra Saelemaekers (56) ed esce Castillejo
60′ – entra Diaz (21) ed esce Calhanoglu
61′ – Insigne a giro dal limite di sinistra, ma il pallone non scende e sorvola la traversa
65′ – grossa opportunità per Leao, ma l’attaccante portoghese non aggancia l’assist di Leao e Ospina blocca
66′ – entra Meitè (18) ed esce Kessie
69′ – ammonito Di Lorenzo per fallo su Theo Hernandez e punizione dal limite per i rossoneri dal vertice di sinistra
70′ – calcio di punizione battuto da Tonali, palla in area e colpo di testa di Rebic, ma Ospina para d’istinto. Occasione d’oro per i rossoneri
74′ – calcio d’angolo per il Milan. Cross basso, ma la difesa azzurra libera
75′ – entra Elmas (7) ed esce Zielinski
76′ – punizione dal vertice dell’area di sinistra per il Milan. Alla battuta ancora Tonali, palla in area ma Koulibaly colpisce di testa e manda in angolo
77′ – dalla bandierina ancora Tonali, tiro di Rebic dal limite e palla fuori dallo specchio di porta
79′ – entra Hauge (15) ed esce Leao
79′ – entra Mario Rui (6) ed esce Politano
79′ – entra Bakayoko (5) ed esce Demme
83′ – il Napoli schiacciato nella propria area. Conclusione di sinistro del Milan fuori dallo specchio di porta
85′ – proteste in area per un presunto fallo di Bakayoko
86′ – ammonito Theo per fallo da tergo su Osimhen
87′ – l’arbitro consulta il Var, non è rigore
90′ – concessi 5′ di recupero
90′ + 1′ – espulso Rebic per proteste
90′ + 2′ – a volo Osimhen dal limite, ma la palla è di poco fuori dallo specchio di porta. Bello il gesto atletico del nigeriano
90′ + 3′ – ancora un corner per il Milan. Palla in area, esce Ospina, perde il pallone, ma la difesa azzurra libera
90′ + 4′ – intervento difensivo di Maksimovich che anticipa Diaz pronto al tiro. Il Milan in assedio
90′ + 5′ – calcio d’angolo per il Napoli. La palla non si allontana dalla bandierina e giunge il triplice fischio di Pasqua. Il Napoli vince e si rilancia alla corsa alla Champions.
Vittoria importantissima quella degli undici di Gattuso, che grazie anche alla sconfitta della Roma, appaia i capitolini al quinto posto, a due punti dall’Atalanta e con una partita da recuperare contro la Juventus. E con oggi è tutto, Vi ringraziamo per averci scelto e vi rimandiamo a domenica prossima contro la Roma, alle 20:45, dove avremo uno scontro diretto con un’altra pretendente al quarto posto.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button