SPORT

NAPOLI-SASSUOLO: diretta testuale ore 18:00

NAPOLI  0 – 2  SASSUOLO

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Ruolino di marcia vincente per il Napoli, che quest’oggi, incontra tra le mura amiche del San Paolo la squadra rivelazione Sassuolo, per la sesta giornata di Campionato di Serie A. Il Napoli non può e non deve mancare al risultato pieno se non vuole distaccarsi dalla capolista Milan, che quest’oggi ha espugnato il campo dell’Udinese vincendo per 2 reti ad 1.

Manca tra i convocati il capitano Insigne, che purtroppo non ha recuperato dall’infortuno rimediato in Spagna e l’attacco dovrebbe essere composto dalla quaterna delle meraviglie, Politano a destro, Lozano a sinistra e Mertens alle spalle del nigeriano, Victor Osimhen.

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo per dare inizio alle fasi di riscaldamento.

Ecco le formazioni ufficiali:

NAPOLI (4-2-3-1): Ospina (25); Di Lorenzo (22), Manolas (44), Koulibaly (26), Hysaj (23); Fabian Ruiz (8), Bakayoko (5); Politano (21), Mertens (14), Lozano (11); Osimhen (9)
Allenatore: Gennaro GATTUSO
SASSUOLO  (4-2-3-1): Consigli (47);  Chiriches (21), G. Ferrari (31), Ayhan (5),  Rogerio (6); Lopez (8), Locatelli (73); Müldür (17), Traore (23), Boga (7); Raspadori (18)
Allenatore: Roberto DE ZERBI

Arbitro: MARIANI di Aprilia

Amici di webTV 1, ci siamo. Siamo quì a raccontarvi nella nostra diretta testuale una partita d’alta quota. Le squadre hanno fatto il loro ingresso in campo. Il Napoli è con la consueta casacca azzurra e pntalone bianco, mentre il Sassuolo con maglia verde e pantaloncino nero.

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’avvio la squadra di casa che attaccherà da sinistra verso destra, guardando dalla nostra postazione
2′ – le squadre si studiano; la palla circola sempre per la metà campo senza alcun affondo da parte delle due compagini
3′ – primo tiro dell’incontro di Mertens, che da fuori area, è di poco distante dalla base del secondo palo
6′ – azione pericolosa del Sassuolo con Rogerio che con un traversone attraversa tutta l’area piccola del portiere, ma il pallone non trova nessun attaccante e viene neutralizzato dalla difesa azzurra
9′ – traversone lungo e teso di Politano che non viene agganciato dall’occorrente Osimhen
11′ – occasionissima per il Napoli con Osimhen che ruba un pallone in area di rigore e tira a porta vuota, ma Consigli con un colpo di reni salva il Sassuolo
19′ – primo corner dell’incontro per il Napoli. Traversone al centro ma la difesa libera
24′ – il pallone viaggia veloce, ma eccezion fatta per il tiro di Osimhen, ancora nessuna vera occasione per le due squadre
25′ – è Ospina che con un rilancio lungo cerca di servire Osimhen, ma il nigeriano non aggancia
27′ – tiro dal limite a giro di Mertens, benservito da Bakayoko, ma la palla sorvola abbondantemente la traversa
28′ – primo corner anche per il Sassuolo. Traversone al centro e palla sul fondo
30′ – ancora un calcio d’angolo per il Sassuolo, questa volta dall’altro lato del campo. Libera di testa la difesa azzurra
32′ – ruba una bella palla a centrocampo Osimhen, arriva al limite dell’area e fionda un tiro di destra che sorvola la traversa
33′ – ancora il Napoli vicino al goal. Paratona di Consigli
36′ – punizione dai 25 metri per il Napoli. Alla battuta Mertens, ma il pallone è respinto dalla barriera in angolo
37′ – sul corner successivo, Consigli in presa alta, blocca la sfera
39′ – Lozano dal limite, ma il tiro è debole e Consigli blocca a terra senza difficoltà
42′ – pericoloso tiro di Boga dal limite, deviato oltre la traversa da Ospina. Sul successivo calcio d’angolo, la difesa azzurra libera
44′ – ancora un calcio d’angolo per il Napoli. Traversone al centro di Politano ed Osimhen colpisce di testa sul fondo
45′ – concesso 1′ di recupero da Mariani
45′ + 1′ – si conclude la prima frazione di gioco. Napoli 0 – Sassuolo 0

SECONDO TEMPO
45′ – si riparte con il pallone giocato dal Sassuolo
47′ – tiro dal limite per il Sassuolo. La palla si spegne sul fondo
48′ – Osimhen di testa manda il pallone di poco sopra la taversa
49′ – ammonito Locatelli per fallo su Osimhen. Punizione dai 20 metri per il Napoli
50′ – gran tiro di punizione di Mertens, ma Consigli si distende alla sua sinistra e manda il pallone in angolo. Sul corner successivo, la difesa del Sassuolo libera
52′ – ancora un tiro dalla bandierina per il Napoli, ma Consigli blocca in alto
53′ – tiro di Osimhen dal limite ribattuto in angolo. Sul traversone dalla bandierina, Koulibaly di testa manda il pallone sopra la traversa
55′ – il gioco è interrotto per un intervento del VAR. Rigore concesso da Mariani al Sassuolo per fallo di Di Lorenzo ai danni di Raspadori. Tiro violento di Locatelli che spiazza Ospina, il Sassuolo è in vantaggio. Napoli 0 – Sassuolo 1
60′ – ammonito Manolas per una brutta entrata sull’autore del goal, Locatelli
64′ – entra Petagna (37) ed esce Lozano
65′ – occasionissima per Mertens che di piatto manda fuori un bel pallone servito da Politano
67′ – entra Defrel (92) ed esce Traorè
70′ – entra Mario Rui (6) ed esce Hysaj
70′ – entra Elmas (7) esce Mertens
71′ – ancora un calcio d’angolo per il Napoli, ma il tiro di piede di Koulibaly viene deviato in angolo
72′ – traversone dalla bandierina, ma il colpo di testa è facile preda di Consigli
73′ – tenta la rovesciata Osimhen dall’altezza del calcio di rigore, ma il pallone è debole e Consigli para senza difficoltà
77′ – entra Zielinski (20) ed esce Politano
80′ – tiro dalla distanza di Mario Rui che termina sul fondo. C’è solo il Napoli in campo, ma nessuna azione si concretizza in goal
80′ – entra Kyriakopoulos (77) ed esce Malduri
80′ – entra Obiang (14) ed esce Boga
83′ – Sassuolo pericoloso in contropiede con il neo-entrato Kiriakopoulos che entra in area e prova la conclusione sul primo palo, ma la palla prende l’esterno della rete
86′ – entra Bourabia (2) ed esce Raspadori
87′ – punizione dal limite per il Napoli, ma il traversone finisce direttamente nelle braccia di Consigli
89′ – ammonito Bourabia
90′ – concessi 6′ di recupero
90′ + 1′ -il Napoli è in gol, ma la rete viene annullata per fuorigioco. Viene richiesto l’intervento del Var, che conferma il fuorigioco
90′ + 5′ – raddoppio del Sassuolo con Lopez nel più classico dei contropiedi dopo che il Napoli aveva lamentato una trattenuta di Consigli su Osimhen
90′ + 6′ – ammonito Ospina per proteste
90′ + 7′ – giunge il triplice fischio di Mariani. Una partita stregata porta alla prima sconfitta sul campo degli azzurri che nel primo tempo hanno avuto in due nette occasioni la possibilità di chiudere la prima frazione di gioco in vantaggio. Purtroppo quest’oggi è girato tutto storto agli azzurri che lasciano agli emiliani i tre punti e precipitano al quinto posto, mentre il Sassuolo si porta al secondo posto in classifica. E con oggi è tutto, vi salutiamo e ringraziamo di averci scelto.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Vedi anche
Close
Back to top button