SPORT

JUVENTUS-NAPOLI: diretta testuale ore 18:45

JUVENTUS  2 – 0  NAPOLI

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:

JUVENTUS (4-4-2): Buffon (77); Danilo (13), De Ligt (4), Chiellini (3), Alex Sandro (12); Cuadrado (16), Bentancur (30), Rabiot (25), Chiesa (22); Morata (9), Ronaldo (7)
Allenatore: Andrea PIRLO
NAPOLI (4-2-3-1): Meret (1); Di Lorenzo (22), Rrahmani (33), Koulibaly (26), Hysaj (23); Fabian Ruiz (8), Demme (4); Lozano (11), Zielinski (20), Insigne (24); Mertens (14)
Allenatore: Rino GATTUSO
Arbitro: Maurizio MARIANI di Aprilia
PRIMO TEMPO

0′ – batte il calcio d’inizio la squadra del Napoli, che dalla nostra postazione attaccherà da destra verso sinistra
2′ – incredibile, Ronaldo si “mangia” di testa un goal grosso come una casa su pennellata di Morata
3′ – risponde Zielinski che su pennellata di Lozano sciupa una occasionissima mandando la sfera sopra la traversa. Un inizio assurdo !
4′ – primo calcio d’angolo dell’incontro per la Juventus; libera la difesa azzurra
8′ – Chiesa colpisce a botta sicura da posizione defilata sulla sinistra, ma Rrahmani devia in angolo
9′ – sul corner successivo Rabiot di testa manda sul fondo
11′ – cross basso di Insigne, ma l’intervento in scivolata di Alex Sandro anticipa l’accorrente Mertens
12′ – la Juventus in goal con Ronaldo che devia in porta un traversone rasoterra di Chiesa. Juventus 1 – Napoli 0
16′ – Fabian Ruiz dal limite sceglie la conclusione a giro e manda abbondantemente fuori dallo specchio di porta. Da quella posizione un tiro di potenza, di collo piede avrebbe avuto maggior fortuna, ma così non è stato
21′ – ammonito Koulibaly per fallo su Bentancur
24′ – un’azione manovrata e prolungata del Napoli, si conclude con un taglio di Insigne troppo lungo, direttamente tra le braccia di Buffon
26′ – Rabiot serve in avanti Morata, che perde però il duello con Koulibaly al limite dell’area
28′ – Cross a giro di Cuadrado che taglia tutta l’area piccola, ma Chiesa non arriva all’appuntamento con il pallone sul secondo palo
33′ – Danilo salta un paio di difensori azzurri e lancia Chiesa che va a terra dopo un contatto con Lozano. L’arbitro fa continuare il gioco, mentre dalla panchina bianconera si invoca al penalty
34′ – murato da Chiellini un tiro dal limite di Zielinski
37′ – Cuadrato da buona posizione, entrato in area, grazia Meret che blocca il pallone centrale
39′ – grande giocata di Insigne che dal limite con un pallone a giro scavalca di poco l’incrocio dei pali sinistro
40′ – è Chiesa che grazia Meret con un pallone altissimo da buona posizione
41′ – non riesce l’aggancio di Lozano all’altezza del calcio di rigore, ben servito da un traversone di Zielinski
44′ – atterrato in area Zielinski dopo un contatto molto duybbio di Alex Sandro, che sgambetta nettamente il polacco, ma ancora una volta arbitro e VAR non intervengono. Sospetta decisione di compensazione al precedente fallo subito da Chiesa
45′ – concesso 1′ di recupero
45′ + 1′ – termina la prima frazione di gioco. Tante emozioni nella primo tempo, con Ronaldo che ha sprecato di testa un goal già fatto dopo appena 2′, ma che si è poi rifatto dopo altri dieci minuti insaccando una rete facile-facile. Il Napoli ha provato a reagire, ma la sola conclusione di Insigne che ha sfiorato il montante, ha realmente impensierito Buffon. Due letture di gioco dell’arbitro e Var più che dubbie, per entrambe le formazioni e che avrebbero determinato due penalty

SECONDO TEMPO
45′ – si riparte con il pallone ai bianconeri, senza alcun cambio da parte delle due squadre
48′ – palla goal per il Napoli sui piedi di Di Lorenzo, ma aol difensore si contrappone l’inossidabile Buffon che devia la conclusione centrale. Sul prosieguo dell’azione Demme calcia alle stelle
49′ – traversone al bacio di Cuadrato, ma Chiesa di testa piazza il pallone che esce fuori dallo specchio di porta
53′ – Fabian Ruiz murato
54′ – Cuadrato conclude fuori dalla porta un buona occasione di
54′ – entra Osimhen (9) ed esce Lozano
54′ – entra Politano (21) ed esce Demme
54′ – ammonito Alex Sandro per fallo da tergo su Politano
55′ – Osimhen a volo di destro dall’interno dell’area di rigore, fuori dallo specchio di porta
56′ – calcio d’angolo per il Napoli. Palla allontanata fuori area da Ronaldo
58′ – conclusione di Insigne dopo una doppia finta, di destro a colpo sicuro, ma Buffon respinge in angolo. Sul corner successivo la difesa libera
59′ – Chiesa a tu per tu si vede parare la conclusione ravvicinata da Meret, ma la bandierina era alzata
60′ – altro corner per il Napoli. Politano dalla bandierina, ma il traversone in area è allontanato con i pugni dal portierone bianconero
64′ – scintille in campo tra Rrahmani e Chiesa
67′ – Zielinski entra in area palla al piede, ma si allunga troppo il pallone e Buffon in uscita blocca a terra
68′ – entra McKennie (14) ed esce Cuadrato
68′ – entra Dybala (10) ed esce Morata
70′ – traversone di Chiesa che brucia sullo scatto Hysaj, ma Koulibaly allontana il traversone
70′ – Fabia Ruiz calcia dai 20 metri, ma Buffon respinge la conclusione a mezz’altezza
73′ – raddoppio della Juventus con Dybala che dal limite, da fermo, di sinistro supera Meret nell’angolino alla destra del portiere
76′ – entra Elmas (7) ed esce Mertens
76′ – entra Mario Rui (6) ed esce Hysaj
79′ – calcio d’angolo per il Napoli. Politano dalla bandierina, ma il suo traversone è senza fortuna
80′ – entra Arthur (5) ed esce Chiesa
80′ – ammonito Rrahmani per fallo su Dybala
83′ – punizione dal limite per il Napoli, per fallo subito da Politano. Insigne e Mario Rui alla battuta. Tiro di Mario Rui e palla che si infrange sulla barriera
88′ – calcio di rigore per il Napoli per fallo subito da Osimhen colpito da ginocchiata da Chiellini
88′ – entra Petagna (37) ed esce Fabia Ruiz
89′ – di Insigne che spiazza Buffon, calciando di potenza alla destra del portiere
90′ – concessi 4′ di recupero
90′ + 2′ – trascorsi 2′ di recupero ma la palla è dei bianconeri
90′ + 3′ – calcio d’angolo per il Napoli per palla deviata in corner su tiro di Osimhen; traversone in area di Politano, ma gioco interrotto per fallo in attacco del nigeriano
90′ + 4′ – triplice fischio di Mariani
Non sortisce il pareggio sperato, l’assedio finale degli uomini di Gattuso che escono sconfitti dall’Allianz Stadium di Torino. Il Napoli perde per 2 a 1 contro la Juventus che recupera tre punti preziosi nella rincorsa alla Champions League, posizionandosi al terzo posto con 59 punti mentre il Napoli rimane con 56 punti al quinto posto. E con oggi è tutto,

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button