SPORT

UDINESE – NAPOLI: diretta testuale

UDINESE 1 – 2 NAPOLI

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Esordio dal 1′ in campionato per Rrahmani in quella che si preannuncia una partita delicata per gli uomini di Gattuso, reduci dalla cocente sconfitta casalinga contro lo Spezia, ridotto in dieci. A rischio di esonero anche Ivan Gotti, l’allenatore dell’Udinese, che nella scorsa giornata di Campionato ha rimediato un pareggio nei minuti di recupero. Insomma, una sfida tra due squadre che non brillano in questa fase di stagione e che sono alla ricerca di un riscatto sul campo.

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Ecco le formazioni ufficiali che scenderanno in campo:

UDINESE (3-5-1-1): Musso (1); Becao (50), Bonifazi (14), Samir (3); Molina (16), De Paul (10), Arslan (22), Mandragora (38), Stryger Larsen (19); Pereyra (37); Lasagna (15)
Allenatore: Ivan GOTTI

NAPOLI (4-2-3-1): Meret (1); Di Lorenzo (22), Manolas (44), Rrahmani (33), Hysaj (23); Fabian Ruiz (8), Bakayoko (5); Lozano (11), Zielinski (20), Insigne (24); Petagna (37)
Allenatore: Gennaro GATTUSO

Arbitro: Fabrizio PASQUA di Tivoli

 

Le squadre precedute dalla terna arbitrale, prima l’Udinese e poi il Napoli, fanno il loro ingresso in campo. Il Napoli ritorna alla consueta divisa, maglia azzurra e pantaloncino bianco, l’Udinese maglia bianco-nera a strisce diagonali e pantalone nero.

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’avvio la squadra del Napoli, che dalla nostra postazione attaccherà da sinistra verso destra
1′ – subito il Napoli al tiro con Insigne che dal limite manda il pallone distante circa di un metro dal palo di destra di Musso
3′ – l’Udinese al tiro dal limite, che più di un tiro è un passaggio in direzione Meret
5′ – azione pericolosa del Napoli con Insigne, servito da Lozano, che viene letteralmente murato
6′ – De Paul dell’Udinese dal limite, con pallone teso che sorvola di poco la traversa
8′ – primo calcio d’angolo dell’incontro per il Napoli. Palla corta, senza traversone in area e nulla di fatto per gli azzurri
10′ – baricentro del Napoli spostato nell’area dell’Udinese, ma ancora nessun reale pericolo per i friulani
11′ – azione pericolosa per l’Udinese, con tiro a volo di Mandragora che viene bloccato da Meret
12′ – intervento del VAR per sospetto di calcio di rigore per il Napoli, per atterramento in area di Lozano da parte di Bonifazi. Calcio di rigore per il Napoli
14′ – di Insigne che con un colpo dal basso verso l’alto spedisce il pallone in rete, alla destra di Musso. Udinese 0 – Napoli 1
15′ – entra Maksimovich (19) ed esce Manolas
17′ – accelerazione di Zielinski in area, sulla destra, ma viene anticipato da Musso
23′ – grande colpo di testa di Lozano e risposta all’altezza di Musso che devia in angolo
24′ – sul corner successivo si supera ancora Musso deviando nuovamente in angolo un tiro di Lozano, sfiorato di testa anche da Petagna
25′ – tiro dal limite di Pereira, ma Meret blocca senza difficoltà
26′ – pareggio dell’Udinese su errore stratosferico di Rrahmani che fa un passaggio corto in direzione Meret e viene anticipato da Lasagna che segna a porta vuota. Tutto da rifare per gli azzurri
30′ – Meret salva di piede su Lasagna, ma la bandierina del guardalinee è sollevata
32′ – gioco fermo per una pallonata in faccia subita da De Paul
36′ – calcio d’angolo per gli azzurri. Ancora una palla corta e azione sfumata per il Napoli
36′ – ammonito Di Lorenzo per vistosa trattenuta a centrocampo su Arslan
40′ – calcio d’angolo per l’Udinese, per errore di Rrahmani. Cross in area e colpo di testa di mandragola sopra la traversa
43′ – ammonito Arslan per fallo su Zielinski
44′ – pericolosissima l’Udinese su ripartenza, con Meret che salva ancora una volta il risultato
45′ – 2′ di recupero assegnati dall’arbitro Pasqua
45′ + 2′ – termina la prima frazione di gioco. Un napoli partito bene si è fatto raggiungere da un errore di Rrahmani che con un cattivo disimpegno a messo Lasagna nelle condizioni di pareggiare. Udinese particolarmente pericolosa nelle ripartenze. Gattuso dovrà lavorare sulla testa dei propri calciatori durante l’intervallo

SECONDO TEMPO
Nell’intervallo entra Mario Rui ed esce Rrahmani apparso in confusione dopo l’errore che ha determinato il pareggio
45′ – si riparte con il pallone all’Udinese
47′ – prova Insigne a sfondare, ma viene fermato da due uomini al limite dell’area
49′ – doppia occasione da gol per il Napoli. Prima Zielinski a volo e palla respinta da Musso e sulla ribattuta è Insigne che manda il pallone fuori da buona posizione, con pallone che attraversa tutta l’area di porta
50′ – ammonito sulla panchina Gattuso, per aver protestato sul mancato fischio ad un fallo subito da Lozano
53′ – calcio d’angolo per il Napoli e Maksimovich di piede, di poco a lato, sul tiro dalla bandierina
55′ – ancora pericoloso l’Udinese con Lrsen, il cui tiro è ribattuto di piede da Meret e sulla respinta Lasagna manda il pallone fuori, da buona posizione
57′ – ancora Meret salva il risultato, respingendo di piede un tiro di Lasagna, grazie ad una ripartenza dell’Udinese
59′ – ancora l’Udinese al tiro con De Paul che manda la sfera fuori
62′ – quinto calcio d’angolo per il Napoli. Palla in area ma Insigne viene murato nel tiro dal limite
63′ – ripartenza dell’Udinese e tiro di Lasagna, bloccato nella traiettoria
66′ – ammonito Samir che travolge Lozano
67′ – entra Llorente (18) ed esce Petagna
67′ – entra Elmas (7) ed esce Fabian Ruiz
68′ – tiro alle stelle dal limite di Insigne. Tiro inguardabile
71′ – entra Zeegelaar (90) ed esce Larsen
71′ – entra Walace (11) ed esce Arslan
72′ – ancora un corner per il Napoli, il sesto e ancora Insigne è al tiro, ma il pallone è fuori
75′ – tiro di sinistra dal limite di Mandragora, ma la palla sorvola abbondantemente la traversa
78′ – ancora un tiro dalla bandierina per il Napoli. Dalla bandierina Zielinski, palla al centro e tiro a volo, teso di Insigne e bella parata di Musso che blocca a terra
80′ – gioco fermo per due calciatori dell’Udinese che si sono scontrati in area durante il corner
80′ – img class=”alignnone size-full wp-image-9363″ src=”http://www.webtv1.it/wp-content/uploads/2020/11/cambio.png” alt=”” width=”30″ height=”20″ /> entra Nestorovski (30) ed esce Lasagna
85′ – ammonito il neo-entrato Nestorovski per fallo da tergo su Lozano
86′ – punizione per il Napoli dai 25 metri con Insigne che tira malissimo e lontanissimo dalla porta
89′ – ancora una punizione per in Napoli dai 25 metri, da posizione centrale
89′ – di Bakayoko che di testa manda il pallone sul secondo palo, su assist di Insigne che con la punizione crossa in area. Il Napoli si riporta in vantaggio
90′ – assegnati 4′ di recupero da Pasqua
90′ – entra Demme (4) ed esce Zielinski
90′ + 3′ – calcio d’angolo per l’Udinese, secondo della partita. Palla in area e colpo di testa di Samir con palla fuori
90′ + 4′ – triplice fischio dell’arbitro e tre punti d’oro per il Napoli che all’ultimo assalto trova il colpo di testa vincente di Bakayoko che sospinge in rete la punizione di Insigne. Buona la vittoria, ma a nostro avviso bisogna ancora lavorare molto sulla testa degli azzurri che in alcune circostanze non appaiono convincenti. Questa volta la fortuna è stata dalla parte degli uomini di Gattuso che portano a casa i tre punti, nonostante che in diverse circostanze le ripartenze dell’Udinese hanno fatto tremare la difesa del Napoli.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button