SPORT

Conferenza stampa in webinar di Gattuso e Koulibaly

Quest’oggi la presentazione in webinar della sfida di Europa League del Napoli contro il Rijeka: ecco alcuni passaggi esaurienti del tecnico del Napoli, Rino Gattuso e del difensore Kalidou Koulibaly, registrati nella conferenza stampa alla vigilia della gara.

KOULIBALY: “Il mister sa che noi stiamo dalla sua parte, noi domani vogliamo dimostrare tutto il nostro valore. Il Milan? Abbiamo perso contro i primi in classifica, vuol dire che hanno paura di noi, ma daremo tutto da domani in poi”

Le critiche? Non ho nulla da rispondere, peccato aver perso contro il Milan, c’è mancata la mentalità contro i rossoneri. Alcuni episodi hanno inciso, sappiamo dove abbiamo sbagliato e lavoreremo per evitarli in futuro”

GATTUSO: “Quello che avete scritto, non è vero, del tutto, ho parlato alla squadra, non ci ho litigato, io non devo vedere nulla, l’impegno c’è sempre, c’è appartenenza, ma in questo momento tutto ciò non basta e voglio qualcosa in più.

Io lavoro a 300 all’ora tutti i giorni, voglio persone con passione. Io vedo tutto questo nella mia squadra, la squadra mi segue, i numeri dicono che gioca un grandissimo calcio ma serve più malizia, cattiveria, ma sono contento della squadra, poi qualcuno qui a Napoli pensa che dovevamo fare 130 punti e non perdere mai, ma io so che calcio proponiamo, possiamo fare meglio, ma la strada che abbiamo iniziato mi piace molto».

Se schiererei nuovamente Politano alle spalle di Mertens? Sì, tutta la vita, è stato tra i migliori in campo, non sapevano come prenderlo, ha avuto 4-5 occasioni, lo fece anche a Sassuolo. Io non vado tutti i giorni a muso duro, ci sono i momenti della carezza, dei complimenti, altri del mandare a fanculo chi se lo merito, io sono molto attento.”

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button