SPORT

NAPOLI-MILAN: diretta testuale ore 20.45

NAPOLI  1 – 3  MILAN

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Alle ore 20:45, nel posticipo della 8^ giornata di Campionato di Serie A, tra le mura amiche dello Stadio San Paolo, si incontrano Napoli e Milan in quella che è la più importante partita della giornata.
Archiviata la Nazionale, ci rituffiamo nel Campionato con gli azzurri dell’ex milanista, Rino Gattuso alla caccia della vetta occupata dai diavoli rossoneri che fino ad oggi non hanno mai perso e contabilizzano 5 vittorie e 2 pareggi. Inoltre il Milan vanta uno score di tutto rispetto, l’imbattibilità da 19 gare di Serie A e nelle ultime 14 trasferte.
Il Napoli, dal canto suo, è reduce da due importanti vittorie in trasferta, Rijeka e Bologna, dopo il capitombolo casalingo con il Sassuolo ed è assolutamente intenzionate ad interrompere questa striscia positiva dei diavoli rossoneri.
L’incontro è stato affidato al Sig, Valeri di Roma.

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Ecco le formazioni ufficiali che scendono in campo:

NAPOLI (4-2-3-1)Meret (1); Di Lorenzo (22), Manolas (44), Koulibaly (26), Mario Rui (6); Fabian Ruiz (8), Bakayoko (5); Lozano (11), Politano (21), Insigne (24) ; Mertens(14)
Allenatore: Gennaro GATTUSO
MILAN  (4-2-3-1):G. Donnarumma (99); Calabria (2), Kjaer (24), Romagnoli (13), T. Hernandez (19); Bennacer (4), Kessié (79); Saelemaekers (56), Çalhanoğlu (10), Rebić (12); Ibrahimović (11)
Allenatore: Stefano PIOLI (in panchina Bonera)

Arbitro: VALERI di Roma

 

Completate le fasi di riscaldamento, le squadre rientrano negli spogliatoi.Ci siamo, manca poco per l’avvio del match più importante della giornata. Serata gelida, terreno in ottime condizioni.
Ecco, fa l’ingresso in campo la terna arbitrale seguita dalla squadra rossonera e successivamente dalla squadra di Rino Gattuso. Il Napoli scende in campo con la consueta casacca azzurra e pantaloncino bianco, mentre il Milan indossa una maglia rossonera a strisce e pantalone nero.

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’avvio la squadra ospite, che attaccherà da destra verso sinistra guardando dalla nostra postazione
3′ – il Milan ruba palla sulla trequarti, ma la difesa azzurra fa buona guardia
4′ – ripartenza improvvisa del Napoli con Politano che si allunga come un razzo sulla destra bruciando sullo scatto Romagnoli, ma il suo traversone rasoterra al centro viene intercettato di Kjaer
4′ – gioco interrotto per problema muscolare per Kjaer sul recupero precedente, si alza dalla panchina Gabbia
8′ – propositivo il Milan con un traversone in area e tiro a volo sbucciato di Rebic che finisce tra le braccia di Meret. Azione pericolosissima
9′ – il Milan al tiro con Çalhanoğlu che dai 25 metri, con una fucilata, costringe Meret in angolo, con un volo sulla sua destra. Primo corner dell’incontro
10′ – sul corner successivo tiro in alto di Kjaer da centro area, con un tiro mancino; altra occasione per i rossoneri
14′ – ritmi piuttosto alti questi primi quindi minuti di gioco, ma è il Milan resosio in uin paio di occasioni pericoloso
15′ – primo cartellino giallo dell’incontro per Bakayoko per intervento duro
17′ – ancora un calcio d’angolo per i rossoneri. Traversone al centro, ma la difesa azzurra allontana il pericolo
19′ – tentativo azzurro, ma il capitano Insigne viene stoppato al limite dell’area
20′ – Il Milan è in vantaggio con un colpo di testa di Ibrahimović, servito a centro area da Hernandez. Napoli 0 – 1 Milan
22′ – il Napoli a testa bassa nel tentativo di riacchiappare subito il risultato
26′ – Mertens dal limite costringe in angolo Donnarumma che si allunga sulla sua sinistra
27′ – traversone al centro e tripla occasione sciupata dagli azzurri in una mischia e che colpiscono anche la traversa con Di Lorenzo che si divora la più facile delle occasioni. Il Napoli vicinissimo al pareggio
29′ – continua l’arrembaggio azzurro, ma gli azzurri appaiono troppo poco lucidi sotto la porta
31′ – Politano dal limite con il sinistro sopra la traversa, altra occasione sciupata
33′ – calcio d’angolo per il Milan. La difesa libera
34′ – ancora Politano al tiro con un sinistro rasoterra che mira al secondo palo, ma anche in questa circostanza la mira è errata
37′ – ancora un tiro dalla bandierina, ma la conclusione precipitosa non sortisce alcun effetto per gli azzurri
38′ – ruba un bel pallone Lozano sulla fascia destra, ma il suo assist direzione Insigne viene intercettato
39′ – Lozano al tiro dal limite su assist di Bakayoko, ma il pallone sorvola la traversa
43′ – gomitata di Politano a Kessiè e gioco momentaneamente fermo per permettere le cure all’ivoriano sanguinante dalla bocca
45′ – concessi 3′ di recupero dall’arbitro Valeri
45′ + 1′ – graziato Fabian Ruiz da Valeri, per un brutto fallo a centrocampo su Kessie. Gioco interrotto
45′ + 3′ – finisce la prima frazione di gioco dove si è visto un primo tempo dalle due facce. Fino al gol del Milan sono stati i rossoneri ad impensierire in più occasioni gli azzurri; ottima invece la seconda frazione del primo tempo dove il Napoli si è gettato a testa bassa nel tentativo infruttuoso di riacciuffare il pareggio. Vedremo nella ripresa.

SECONDO TEMPO
45′ – si riparte senza alcuna sostituzione. La sfera è degli azzurri
46′ – ammonito Calabria del Milan per aver allontanato il pallone a gioco fermo
50′ – gioco fermo per fallo su Bakayoko a centrocampo
51′ – gomitata di Ibrahimović a Koulibaly, ma Valeri lo ritiene contatto di gioco. Il VAR non interviene
53′ – calcio d’angolo per gli azzurri, ma nulla di fatto per gli azzurri
54′ – raddoppio del Milan con Ibrahimović che accompagna in rete con il ginocchio la più facile delle occasioni. Traversone vincente di Rebic. Napoli 0 – 2 Milan
55′ – entra Zielinski (20) ed esce Lozano
56′ – ancora un corner per gli azzurri, senza alcuna occasione creata per il Napoli
59′ – il Milan va ancora in rete con una ripartenza di Ibrahimović che giunge da solo davanti a Meret, ma il gioco era fermo per fuori gioco dello stesso Ibra
62′ – di Mertens
65′ – doppia ammonizione per Bakayoko che viene espulso per aver atterrato Hernandez lanciato in velocità. Il Napoli è in 10
68′ – corner per i rossoneri. Il traversone viene bloccato da Meret
69′ – entra Petagna (37) ed esce Politano
73′ – ancora un corner per il Milan, il traversone vede un colpo di testa che è preda facile di Meret
73′ – entra Hauge (15) ed esce Rebic
73′ – entra Castillejo (7) ed esce Saelemaekers
76′ – ammonito Kessie che ha sbracciato su Petagna
76′ – calcio d’angolo per il Napoli, Donnarumma blocca a terra
78′ – entra Colombo (29) ed esce Ibrahimović
81′ – ammonito Mario Rui per sgambetto da dietro su Bennacer
85′ – ammonito Castillejo per fallo su Mario Rui
86′ – entra Krunic (33) ed esce Çalhanoğlu
88′ – dal limite Fabian Ruiz tira sul secondo palo, ma la sfera è fuori
90′ – entra Elmas ed esce Fabian Ruiz
90′ – concessi 5′ di recupero
90′ + 2′ – gioco interrotto per almeno 1′ per capogiro di Kessie
90′ + 3′ – Petagna al tiro dall’interno dell’area, ma Donnarumma blocca a terra
90′ + 5′- il Milan è in gol con Hauge che è favorito da una deviazione di Manolas, colpendo prima la traversa e poi la palla si insacca in rete
90′ + 6′ – termina l’incontro. Il Napoli subisce la seconda sconfitta casalinga consecutiva tra le mura amiche del San Paolo. Il Milan ritrova la testa ed il Napoli è costretto nuovamente a rincorrere, sconfitto dai rossoneri che non portavano a casa i tre punti dal mese di ottobre del 2010.
Un Napoli dai due volti, discontinuo, perde l’occasione di prendere la testa e perde meritatamente anche grazie alle parate di un Donnarumma al top, ad una traversa assurda di Di Lorenzo, ad un modulo tattico di Gattuso che quest’oggi non ci ha convinti del tutto e ad alcune decisioni dubbie di Valeri. E con stasera è tutto, Vi salutiamo e Vi ringraziamo per averci scelto. Buona serata.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button