SPORT

BOLOGNA-NAPOLI: diretta testuale

BOLOGNA  0 – 1  NAPOLI

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Umori contrastanti precedono Bologna- Napoli, che si affrontano nel posticipo delle 18:00 nella 7^ giornata di Campionato di Serie A. Il Napoli è reduce dalla pesante sconfitta casalinga contro il Sassuolo, mentre il Bologna, dopo tre sconfitte consecutive, si è imposto per 3 reti a 2 contro il Cagliari.

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Ecco le formazioni ufficiali:

BOLOGNA (4-2-3-1): Skorupski (28); De Silvestri (29), Danilo (23), Tomiyasu (14), Denswil (4); Schouten (30), Dominguez (8); Orsolini (7), Soriano (21), Barrow (99); Palacio (24)
Allenatore: Sinisa MIHAJLOVIC
NAPOLI  (4-2-3-1): Ospina (25); Di Lorenzo (22), Manolas (44), Koulibaly (26), Hysaj (23); Fabian Ruiz (8), Bakayoko (5); Lozano (11), Mertens (14), Insigne (24); Osimhen (9)
Allenatore: Gennaro GATTUSO

Arbitro: Fabrizio PASQUA di Tivoli

 

Cari Amici di webTV 1, ci siamo, eccoci pronti allo stadio Dall’Ara di Bologna per raccontarvi nella nostra diretta testuale Bologna-Napoli. Le squadre fanno il loro ingresso in campo: il Napoli è con la consueta casacca azzurra e pantaloncino bianco, mentre il Bologna con maglia a strisce rosso-blu e pantaloncino blue.

PRIMO TEMPO
0′ – si comincia. Batte il calcio d’avvio la squadra azzurra che attaccherà da sinistra a destra della nostra postazione
1′ – gioco fermo per una punizione che verrà battuta da Barrow. Viene cercato il palo lontano, ma Fabian mette in out
3′ – tiro facile e centrale di Osimhen dal limite che impegna a terra Skorupski
8′ – entrambe le squadre molto alte. Si gioca solo nella fetta di campo del centrocampo
10′ – Soriano al tiro dal limite, ma murato da Manolas che travolto guadagna una punizione per il Napoli
13′ – primo corner dell’incontro. Sulla bandierina Insigne che crossa basso e teso, ma la difesa felsinea libera
14′ – occasione goal per Insigne, ma il tiro del capitano vien3e deviato in angolo
14′ – dalla bandierina ancora Insigne, ma il pallone sorvola tutta l’area piccola del portiere senza che nessuno ne possa approfittare. Nulla di fatto
16′ – si libera dalla marcatura Lozano che entra in area ma tira un pallone centrale, facile preda del portiere
18′ – tiro a giro di Mertens dal limite di sinistra, ben servito da Insigne, ma il tiro del folletto belga esce di poco fuori sul secondo palo
20′ – grandissimo intervento in scivolata di Koulibaly in area che ferma Orsolini al momento del tiro. Palla in angolo
21′ – calcio d’angolo per il Bologna, Orsolini dalla bandierina che crossa al centro, ma in uscita alta blocca Ospina
22′ – del Napoli. Osimhen di testa, tutto solo, spinge in rete sul secondo palo un pallone d’oro servito da un assist al bacio di Lozano. Bologna 0 – Napoli 1
25′ – ammonito Dominguez per aver trattenuto Bakayoko
26′ – ammonito Danilo per un fallaccio fuori tempo su Lozano. Gioco interrotto
30′ – ancora un tiro a giro fuori misura di Dries Mertens sul secondo palo, sovrapponibile al precedente nella fattura
33′ – ancora il Napoli in attacco con una bella azione manovrata, ma con affanno libera la difesa felsinea
38′ – il Napoli fa girare bene la sfera, mantenendo il pallino del gioco non offrendo alcuna chance al Bologna, che sembra aver avvertito il colpo dell’1 a 0
39′ – conclusione dal limite di Hysaj che però colpisce in pieno De Silvestri nelle parti basse. Gioco interrotto per prestare soccorso al difensore
40′ – Orsolini lascia sul posto Hjsay e punta Koulibaly, però si dimentica del pallone e cade da solo in area.
43′ – occasionissima dal limite per Insigne, ma il capitano effettua un tiro a giro che sorvola di non molto la traversa
45′ – finisce il primo tempo senza che venga concessa dall’arbitro Pasqua, alcun minuto di recupero

SECONDO TEMPO
45′ – si riparte; pallone giocato dal Bologna. Nessuna sostituzione effettuata durante l’intervallo
48′ – calcio d’angolo per il Napoli.
49′ – goal di Koulibaly che calcia in rete, ma viene chiamato il VAR che annulla la rete per un fallo di mano di Osimhen nell’azione del calcio d’angolo. Var sempre molto efficiente e puntuale nelle decisioni contro gli azzurri. Rimane invariato il punteggio di 0- 1
54′ – tiro altissimo dal limite di Schouten
56′ – protestano i felsinei per un fallo di mano di Di Lorenzo in area all’altezza del calcio di rigore, ma il difensore azzurro aveva entrambe le braccia dietro la schiena
59′ – calcio d’angolo per il Napoli, palla in area ma la difesa rossoblu allontana il pericolo
60′ – tiro rasoterra di Insigne dal limite sul primo palo, ma il portiere si accartoccia sul pallone e blocca a terra
61′ – ammonito Schouten
61′ – entra Svanberg (32) ed esce Dominguez
62′ – punizione dal limite per il Napoli. Insigne alla battuta, palla a giro ma la palla sorvola la traversa
64′ – corner per il Napoli. Mertens alla battuta, ma ancora una volta il Napoli non sfrutta il tiro dalla bandierina
65′ – ancora Insigne al tiro dal limite, ma la palla viene deviata in angolo. Nulla di fatto sul corner successivo
65′ – espulso il Direttore sportivo del Bologna, Bigon
68′ – ancora un tiro dalla bandierina; Mertens alla battuta. Palla al centro ma ancora una volta nulla di fatto
69′ – entra Vignato (55) ed esce Denswil
73′ – Vignato trova il fondo e crossa per Orsolini sul secondo palo, ma Hysaj allontana di testa
75′ – il Bologna al tiro con Barrow dai 35 metri, ma Ospina blocca a terra
75′ – entra Zielinski (20) ed esce Mertens
75′ – entra Politano (21) ed esce Lozano
78′ – calcio d’angolo per il Bologna. Palla che sorvola l’area piccola e termina sul fondo deviata dal portiere azzurro. Sulla seconda battuta blocca Ospina
80′ – Ospina interviene di testa fuori dall’area di rigore e subisce il fallo, ma l’azione era ferma per fuori gioco
82′ – entra Elmas (7) ed esce MInsigne
82′ – entra Petagna (37) ed esce Osimhen
85′ – miracoloso Ospina ! Tripla occasione da goal per il Bologna, con Ospina che fa una prodezza da pochi metri respingendo un tiro di Orsolini; sulla ribattuta interviene Hysaj ed infine Svanberg che tira sul fondo
90′ – assegnati 5′ di recupero
90′ + 1′ – tiro di Palacio dal limite, ma Ospina respinge
90′ + 1′ – calcio d’angolo per il Bologna, ma la difesa azzurra allontana il pericolo. Momenti concitati con il Bologna a tessa bassa in attacco
90′ + 4′ – difesa altissima del Napoli che cerca di portare a casa i tre punti
90′ + 5′ – finisce quì. Il Napoli che soffre nel finale dopo 70′ di gioco perfetti, vince contro il Bologna, portando a casa tre punti fondamentali e ritrovando il sorriso. Dopo la meritata sconfitta casalinga contro il Sassuolo, riprende la rincorsa al vertice della classifica, con 1 punto di penalizzazione ancora in dubbio e l’incontro con la Juventus che si potrebbe e dovrebbe rigiocare. E con oggi è tutto e nel ringraziarvi per averci scelto, Vi rimandiamo a domenica 22 novembre dove alle 20:45 troveremo il Milan capolista.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button