SPORT

Esordio amaro al San Paolo

Il Napoli perde 1-0 contro gli Olandesi dell’Az, che vanno a segno nel secondo tempo con l’ex Ajax, De vit.

Grande rammarico viste le tante assenze della squadra avversaria. Il Napoli costruisce tanto soprattutto nel primo tempo, dove andiamo a sottolineare la grande occasione da gol sprecata da Dries Mertens, dopo un buon recupero di palla di Osimhen.

Nel secondo tempo Gattuso prova a mischiare le carte, inserendo Insigne, Mario Rui e Petagna, però i nuovi innesti non sono riusciti ad influire sull’andamento della partita. Il muro olandese non è stato abbattuto e per il Napoli arriva il primo ko della stagione.

Dopo la goleada contro l’Atalanta le attese dell’ambiente partenopeo erano alte, invece il Napoli tradisce ogni aspettativa ed esce sconfitto dal terreno di gioco contro una squadra arroccata e che ha sfruttato appieno l’unica palla goal della serata, con una difesa non apparsa irreprensibile.

Inizia quindi in salita il cammino del Napoli in Europa League, che la settimana prossima vola in Spagna contro il Real Sociedad, che nel pomeriggio si sono imposti 1-0 contro il Rijeka.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button