SPORT

Napoli – Atalanta: diretta testuale ore 15:00

NAPOLI  4 – 1  ATALANTA

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Dopo la pausa della Nazionale ed i tre punti, più uno sottratti dal Giudisce Sportivo, il Napoli ritorna in campo per la 4^ Giornata di Campionato contro un’Atalanta imbattuta da tre partite. Assenti Zieliniski e Insigne, Mr Gattuso conferma il modulo con i tre trequartisti, Politano, Mertens, Lozano, alle spalle del nigeriano Osimhen. A centrocampo fa il suo esordio Bakayoko che affianca Fabian Ruiz. Ritorno in porta del colombiano Ospina e confermata la difesa delle prime due partite di Campionato.
Invece in casa bergamasca ritorna Josip Iličić, che viene subito schierato nel tridente completato da Zapata e Gomez. Una sorpresa anche a centrocampo, con il nuovo arrivato Depaoli; rientra in difesa Toloi, che comporrà la difesa insieme a Palomino e Romero.

Cronaca testuale dell’incontro, minuto per minuto

Ed eccoci nel catino di Fuorigrotta per raccontarvi le gesta atletiche dei nostri Azzurri. Sono da pochi minuti terminate le fasi riscaldamento e le squadre hanno fatto il loro rientro negli spettatori; ecco che ci vengono comunicate le formazioni ufficiali:

NAPOLI (4-2-3-1):  Ospina (25); Di Lorenzo (22), Manolas (44), Koulibaly (26), Hysaj (23); Fabian Ruiz (8), Bakayoko (5); Politano (21), Mertens (14), Lozano (11); Osimhen (9)
Allenatore: Gennaro GATTUSO
ATALANTA  (3-4-1-2): Sportiello (57); Toloi (2), Romero (17), Palomino (6) ; Depaoli (27), De Roon (15) Pasalic (88), Gosens (8); Ilicic (72); Gomez (10), Zapata (91)
Allenatore: Giampiero GASPERINI

Arbitro: DI BELLO di Brindisi

 

La nostra pagella . . .

90′ + 4′ – finisce quì. Un Napoli travolgente nella prima frazione di gioco annichilisce l’Atalanta che nel primo tempo non si è mai visto. Calcio-spettacolo degli azzurri, padroni del campo, che poi nella seconda frazione di gioco hanno solo amministrato l’incontro, non concedendo mai palle gol agli orobici, eccezion fatta per l’unico svarione difensivo che ha consentito a Lammers di portarsi da solo davanti ad Ospina, dopo che Romero aveva vinto due rimpalli. Ed ora ci toccano i cugini di Benevento che incontreremo domenica prossima. E con oggi è tutto, nel ringraziarvi per averci scelti, Vi salutiamo e rimandiamo al prossimo incontro.
90′ + 3′ – con “l’olé” dei 1000 tifosi privilegiati del San Paolo, l’incontro si accinge al termine
90′ – concessi 4′ di recupero
88′ – Lozano di destra in piena area, ma Sportiello gli nega la gioia della tripletta. Palla in angolo. Davvero buona la prova del messicano
85′ – corner per l’Atalanta; sulla bandierina Muriel che crossa in area, ma la difesa azzurra allontana il pericolo
82′ – entra Demme esce Fabian Ruiz
82′ – entra Petagna esce Osimhen
81′ – cartellino giallo per l’Atalanta: ammonito Djimsiti per fallo su Osimhen
80′ – entra Muriel ed esce Gosens
79′ – colpo di testa sopra la traversa di Gosens
78′ – primo cartellino giallo per la squadra del Napoli: ammonito Lozano per fallo su Romero
74′ – entra Malcuit esce Bakayoko
74′ – entra Lobotka esce Mertens
68′ – in rete l’Atalanta con il neo entrato Lammers che da solo al limite, servito da Romero, con un sinistro chirurgico batte Ospina sul palo di sinistra
66′ – sinistro dal limite di Pasalic, palla che sorvola abbondantemente la traversa
62′ – esce Ilicic entra Malinovskyi
61′ – calcio d’angolo per il Napoli. Palla corta, Mertens al tiro e bellissima parata di Sportiello che nega il goal al folletto belga
60′ – cambio in casa Napoli: esce Politano ed entra Ghoulam
58′ – gran giocata in area di Ilicic, ma Ospina esce e blocca in alto il cross dello slavo
56′ – gioco fermo, a terra Politano per un colpo subito in un contrasto. Palla fuori dal terreno di gioco di Lozano
55′ – ancora un cambio per l’Atalanta: entra Sam Lammers ed esce Gomez
54′ – il Napoli sembra voler gestire l’incontro, con l’Atalanta che ha spostato nel centrocampo degli azzurri il proprio baricentro
50′ – conclusione violenta dal limite di Depaoli, palla fuori sul secondo palo
47′ – Gomez prova a sorprendere Ospina sul primo palo, che para senza difficoltà
45′ – si riparte; pallone all’Atalanta con difesa sistemata a quattro
entra Mojica esce Zapata
entra Djimsiti esce Palomino

SECONDO TEMPO

 

45′ + 1′ – termina quì la prima frazione di gioco. Show del Napoli in questi primi 45′. Atalanta ancora negli spogliatoi, mai scesa in campo
45′ + 1′ – ammonito Gosens per un intervento in ritardo su Fabian Ruiz
45′ – concesso 1′ di recupero da Di Bello
44′ – bella uscita di Ospina che blocca fuori dall’area piccola un pallone insidioso di Toloi. Napoli stellare !
42′ – di Osimhen che raccoglie dal limite una rimessa di Ospina e dal limite beffa Sportiello, portando a quattro il bottino parziale del Napoli
40′ – è la volta dell’Atalanta che con Toloi dal limite costringe Ospina ad una parata in due tempi
39′ – ancora al tiro Osimhen dal limite destro dell’area di rigore. Sportiello si accartoccia sul pallone e blocca a terra
38′ – ammonito Toloi per fallo su Osimhen
36′ – primo corner dell’incontro per l’Atalanta. Cross in area e la difesa azzurra libera
32′ – quasi da fermo gran tiro di destro di Osimhen, bella risposta di Sportiello in angolo
30′ – di Politano. Grande tiro di sinistro dal limite e palla nel sacco. Atalanta annichilita !
28′ – ancora il Napoli in attacco, tiro di Mertens e parata facile di Sportiello
26′ – del Napoli. Raddoppio di Lozano che dal limite calcia sul primo palo beffando Sportiello che distesosi non raggiunge la sfera. Napoli 2 – Atalanta 0
25′ – ancora Lozano che di testa manda il pallone di poco fuori
22′ – del Napoli con Lozano che appoggia in rete un assist di Di Lorenzo. Napoli 1 – Atalanta 0
21′ – ancora l’Atalanta al tiro con Gomez che dal limite tira fuori
19′ – tutto il Napoli nella metà campo dell’Atalanta che ha abbassato notevolmente il baricentro
17′ – primo calcio d’angolo per gli azzurri. Dalla bandierina Mertens, tocco corto su Politano che gli restituisce la palla ed il belga va al tiro con un pallone a giro, facile preda del portiere
15′ – l’Atalanta si affaccia dalle parti di Ospina: sinistro di Zapata dal limite, il pallone abbondantemente sopra la traversa
12′ – ancora al tiro il Napoli con Osimhen, servito da Mertens, che lancia il nigeriano al limite dell’area ma ancora una volta esce un tiro debole e centrale, facile preda del portiere orobico
10′ – bella giocata di Osimhen che va al tiro, ma Sportiello blocca senza alcuna difficoltà. Tiro troppo debole
9′ – Mertens rientra in campo dolorante
8′ – spallata violenta su Mertens di Romero, che a nostro avviso si disinteressa del pallone e spedisce a terra il belga. L’arbitro non fischia il fallo ed il difensore non viene sanzionato. Gioco fermo
3′ – Politano serve al bacio Lozano che dal limite, di sinistro, da posizione centrale manda il pallone di poco fuori sul secondo palo
0′ – batte il calcio di avvio la squadra di casa
Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Il Napoli con la consueta casacca azzurra e pantaloncino bianco, l’Atalanta con maglia bianca e pantaloncino nero.

PRIMO TEMPO

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close