SPORT

NAPOLI – INTER: diretta testuale ore 20.45

NAPOLI     1 – 3 INTER

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Terminate le settimane di riposo dovute alla sosta natalizia che da sempre per la compagine azzurra costituisce un’incognita, eccoci ritornati tra le mura amiche dello Stadio San Paolo di Fuorigrotta, dove alle ore 20.45 si concluderà la 18^ giornata di Campionato di Serie A con il big-match Napoli-Inter. L’incontro, affidato all’arbitro Daniele Doveri di Roma 1, rivedrà un Napoli parzialmente rimaneggiato per le assenze di Mertens in attacco e Koulibaly in difesa, ma sicuramente la sosta avrà consentito a molti elementi della rosa di recuperare energie e migliorare la condizione fisica e pertanto dovremmo ritrovare un Napoli grintoso alla ricerca dei punti perduti, finalmente davanti ad un pubblico delle grandi occasioni.
Il tridente di attacco dovrebbe essere formato da Callejon, Milik e Insigne, mentre al centro della difesa dovremmo ritrovare Luperto e Manolas. Comunque è questione di poco e vedremo le formazioni ufficiali che proporrà mister Gennaro Gattuso.

Ecco le formazioni ufficiali:
NAPOLI (4-3-3): Meret (1); Hysaj (23), Di Lorenzo (22), Manolas (44), Mario (6); Fabian Ruiz (8), Allan (5), Zielinski (20); Callejon (7), Milik (99), Insigne (24)

INTER (3-5-2): Handanovic (1); Skriniar (37), De Vrij (6), Bastoni (95); Candreva (87), Vecino (8), Brozovic (77), Gagliardini (5), Biraghi (34); Lautaro (10), Lukaku (9)

Arbitro: Doveri di Roma

Ci siamo, le squadre fanno il loro ingresso in campo. Il Napoli è con la consueta maglia azzurra e pantaloncino bianco, l’Inter con maglia nerazzurra e pantaloncino nero.

PRIMO TEMPO
0’ – batte il calcio d’inizio la squadra azzurra
1’ – subito il Napoli pericoloso con Milik su assist di Insigne; il colpo di testa del polacco è fuori dallo specchio di porta sopra la traversa
2’ – controbatte subito l’Inter con Lukaku ribattuto a porta vuota da Di Lorenzo, ma l’azione era viziata da un fuorigioco
7’ – ancora pericoloso l’Inter con Lukaku, il belga tira tra le braccia di un attento Meret
8’ – contropiede del Napoli, ma Insigne viene servito male e la palla va sul fondo
9’ – pressing alto dei nerazzurri, il Napoli trova difficoltà ad uscire dalla propria area
10’ – ancora un contropiede del Napoli, Insigne di destro dal limite, ma la palla è fuori dallo specchio di porta
12’ – tiro di Fabian Ruiz dal limite di destra, il pallone sorvola il montante
13’ – l’Inter è in vantaggio con Lukaku che riparte dalla linea di centrocampo, dopo un errore difensivo di Di Lorenzo che scivola. Tiro dal limite, palla sul palo e rimbalzo in rete. Napoli 0 – Inter 1
16’ – Insigne prova a piazzare il destro ma viene neutralizzato da Skriniar
25’ – il Napoli segna con Milik, ma il gioco era fermo per fallo di Callejon
27’ – calcio d’angolo di Biraghi, girata di testa di Vecino, Meret si salva d’istinto
28’ – ammonito Candreva per fallo su Insigne
32’ – raddoppio dell’Inter. Goal di Lukaku grazie ad una papera di Meret che si fa scappare il pallone tra le mani
35’ – tiro di sinistro di Fabian Ruiz che però viene smorzato da de Vrij, Handanovic fa sua la sfera
38’ – parata in due tempi di Handanovic su uno-due Insigne Milik
39’ – di Milik. Il Napoli accorcia
45’ – occasione per il Napoli con Milik che di testa manda di poco fuori su traversone di Mario Rui
45’ – concesso 1’ di recupero

SECONDO TEMPO
45’ – si riparte, la palla ai nerazzurri
46’ – subito pericoloso il Napoli con Insigne che tira di poco fuori, sul secondo palo
53’ – buono il fraseggio degli azzurri, ma l’Inter attende al limite della propria area non lasciando spazi agli uomini di Gattuso
55’ – entra Barella (23) ed esce
60’ – ammonito Barella per fallo su Allan
61’ – rete di Martinez. Manolas in scivolata non aggancia e Lautaro segna da pochi passi. Napoli 1 – Inter 3
65’ – tiro a volo di Callejon tra le braccia di Handanovic
70’ – ammonito in panchina Esposito e successivamente Conte per proteste
72’ – entra Sensi (12) ed esce Vecino
74’ – punizione dal limite per il Napoli, Insigne colpisce l’incrocio dei pali
79’ – tiro dai 25 metri di Skriniar, Meret blocca a terra
80’ – entra Lozano (11) ed esce Hysaj
81’ – ammonito Skriniar per fallo suMario Rui
82’ – entra Llorente (9) ed esce Fabian
87’ – entra Borja Valero (20) ed esce Lukaku
89’ – tiro a girò di Insigne fuori dallo specchio di porta. Fischiato il ragazzo di Frattamaggiore
90’ – concessi da Doveri 4’ di recupero
90’ + 4’ – finisce qui Napoli Inter in uno stadio ammutolito dove per 90’ si sono sentiti solo cori dei tifosi nerazzurri. Dallo stadio San Paolo dove si è recitato il Festival dell’errore è tutto, buona notte a tutti.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button