SPORT

Napoli – Atalanta: diretta testuale ore 19:00

NAPOLI   2 – 2   ATALANTA

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Manca poco al fischio d’inizio dell’incontro clou della 10ª giornata del Campionato di Serie A, Napoli – Atalanta che allo Stadio San Paolo di Fuorigrotta andrà in scena alle ore 19.00.
I ragazzi di Mr Ancelotti, dopo il deludente pareggio di Ferrara, oggi devono necessariamente portare a casa i tre punti nel tentativo di agguantare gli orobici al terzo posto, anche se la cosa non sarà semplicissima considerato il momento di forma dell’Atalanta che è reduce da un sonante 7 a 1 contro l’Udinese ed in striscia positiva da sette giornate

Ancora emergenza difesa dove dovremmo vedere Maksimovic affiancare Koulibaly ed a sinistra Luperto. In attacco sono salite le quotazioni della coppia leggere Mertens-Lozano, con Milik in panchina, ma oramai manca poco ed attendiamo le formazioni ufficiali.

L’incontro sarà affidato all’arbitro Piero Giacomelli di Trieste, mentre al Var ci sarà Banti.

Ecco le formazioni ufficiali:
NAPOLI (4-4-2): Meret (1); Di Lorenzo (22), Koulibaly (26), Maksimovic (19), Luperto (13), Callejon (7), Fabian Ruiz (8), Allan (5), Insigne (24), Lozano (11), Milik (99
Allenatore: Ancelotti

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini (95); Toloi (2), Palomino (6), Djimsiti (19), Hateboer (33), Freuler (11), De Roon (15), Gosens (8), Pasalic (88), Gomez (10), Ilicic (72)
Allenatore: Gasperini

Arbitro: Piero Giacomelli di Trieste

In questo istante le squadre fanno il loro ingresso in campo per cominciare le fasi di riscaldamento. Ancora troppi spazi vuoti sugli spalti; attendiamo tanti tifosi per supportare gli azzurri nel tentativo di agganciare i nerazzurri, al momento squadra con il miglior attacco del campionato.
Rientrati negli spogliatoi. Ci siamo, mancano pochi minuti all’avvio delle ostilità.
Eccoli, le squadre fanno il loro ingresso sul terreno di gioco. Il Napoli è in maglia azzurra e pantaloncino bianco, l’Atalanta indossa una maglia bianca con fascia azzurra e pantaloncino nero.

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’inizio la squadra azzurra
0′ – subito un corner per il Napoli. Alla battuta Callejon, palla in area e colpo di testa di Koulibali che perà non impensierisce Gollini
1′ – tiro da posizione centrale di Milik, rigore in movimento, su assist di Di Lorenzo, palla respinta con i piedi dal portiere orobico
2′ – lanciato solo davanti al portiere Lozano, tiro respinto dal portiere, ma l’azione era nata da un fuorigioco
5′ – punizione dal limite destro per l’Atalanta, causato da fallo di Allan. Tiro di Ilicic sul primo palo e respinta di Meret
10′ – entra Zielinski (20) ed esce Allan infortunatosi sugli sviluppi della precedente punizione
11′ – occasionissima per il Napoli. Grande assist di Insigne per Callejon che solo davanti a Gollini si fa parare il tiro
14′ – ancora un corner per il Napoli. Sempre Callejon dalla bandierina, palla in area e la difesa libera
15′ – del Napoli. Colpo di testa vincente di Maksimovic su assist di Callejon dalla destra
19′ – ammonito Toloi per fallo su Lozano
21′ – incredibile mancato raddoppio per il Napoli. A tu per tu con il portiere, da un metro colpo di testa di Milik e palla che si stampa sul palo. Sulla ribattuta para ancora Gollini. Porta stregata !
23′ – punizione dal limite pa posizione centrale per l’Atalanta. Tiro di Ilicic e palla che sorvola il montante
26′ – calcio d’angolo per l’Atalanta. Palla in area e la difesa libera
31′ – il Napoli sembra padrone del gioco ma non riesce a sferrare il colpo mortifero agli orobici
36′ – tiro a giro dalla sinistra di Insigne. Gollini blocca senza difficoltà
38′ – lampo offensivo dell’Atalanta e palla in angolo. Sul prosieguo del corner, colpo di testa sopra la traversa
41′ – pareggio dell’Atalanta. Tiro di Freuler e palla che passa tra le gambe di Meret. Questa volta il portierone non è stato impeccabile, errore clamoroso. Napoli 1 – Atalanta 1
45′ – concessi da Giacomelli 2′ di recupero
45′ + 2′ – punizione dal limite di Insigne e palla indirizzata al secondo palo che va direttamente in fondo
45′ + 2′ – finisce quì
Solito copione per il Napoli: tante azioni vincenti, tante occasioni limpide non concretizzate o sciupate e quindi zero goal. Prima vera occasione degli ospiti, infortunio del portiere e pareggio.

SECONDO TEMPO
45′ – si riparte senza alcun cambio. Palla agli ospiti
47′ – ammonito Maksimovic per fallo da tergo a centrocampo su De Roon
48′ – dalla curva B si innalza l’inno di Diego Maradona per festeggiare il compleanno del pibe
51′ – vicinissima l’Atalanta al raddoppio con un pallone che accarezza il secondo palo, tiro di Pasalic
52′ – ancora una buona occasione per l’Atalanta, tiro a volo di Gosens che sorvola la traversa
53′ – la difesa azzurra appare in evidente difficoltà. Continua il pressing nerazzurro
55′ – tiro rasoterra dai 25 metri di Insigne. Gollini para senza difficoltà
58′ – entra Mertens (14) ed esce Lozano
60′ – super giocata del neo entrato Mertens in direzione Insigne, tiro a giro sul secondo palo e palla di poco sopra la traversa
62′ – Luperto ci prova da 30 metri, sinistro alto sopra la traversa
63′ – ammonito De Roon per fallo su Callejon
67′ – punizione dal limite per il Napoli. Tiro di Milik e palla che scheggia il montante
67′ – entra Castagne (21) ed esce Pasalic
70′ – di Milik. Il polaco solo davanti il portiere lo dribbla e segna. Il Napoli ritorna in vantaggio
72′ – clamoroso tiro fuori di Fabian Ruiz pescato bene in area da Insigne. Non riesce il ko del Napoli
74′ – entra Muriel (9) ed esce Gomez
76′ – De Roon dal limite calcia altissimo
81′ – entra Llozano (9) ed esce un applauditissimo Milik
83′ – ammonito Di Lorenzo
84′ – colpo di testa e parata a terra di Meret
85′ – pareggio dell’Atalanta sul mprosieguo di una azione dove un rigore clamoroso non è stato concesso al Napoli
Espulso Ancelotti. Proteste furiose fuori e dentro il campo per un contatto in area tra Llorente e Kjaer apparso falloso. Sul ribaltamento di fronte il pareggio dell’Atalanta
89′ – giallo per proteste per Callejon ed allontanato il ds del Napoli Giuntoli
90′ – concessi 8′ di recupero
90′ + 7′ – azione confusa del Napoli e tiro finale a giro di Callejon alto dall’interno dell’area
90′ + 8′ – l’assalto finale del Napoli non sortisce alcun effetto. Termina quì. Pareggio condizionato a nostro avviso da un madornale errore arbitrale.
Avviliti non dalla prestazione degli azzurri, mai apparsi sottotono quest’oggi e che hanno l’unica colpa di non aver sferrato il colpo del KO nei momenti cruciali; ma oggi abbiamo assistito a decisioni incomprensibili, così il Calcio finisce e non dobbiamo meravigliarci del depauperamento dello stadio!
Comunque, per oggi è tutto. Vi salutiamo e ringraziamo per averci scelto. Alla prossima.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close