SPORT

NAPOLI-BRESCIA: diretta testuale ore 12.30

NAPOLI 2 – 1 BRESCIA

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Il lunch match delle 12.30 di oggi, Napoli-Brescia, è prossimo all’inizio.
Il fischio d’inizio è affidato al Sig. Manganiello di Pinerolo.
Oggi non si può, né si deve sbagliare. Un solo risultato è contemplato, la vittoria e gli azzurri di Mr Ancelotti ce la metteranno tutta per riscattare l’imprevista battuta di arresto di mercoledì contro il Cagliari, ma soprattutto in virtù dell’ulteriore allungo delle due squadre a strisce, nerazzurre e bianconere, che entrambe ieri hanno vinto nei rispettivi anticipi.

Ecco le formazioni ufficiali:
NAPOLI (4-4-2): Ospina (25); Di Lorenzo (22), Manolas (44), Maksimovic (19), Ghoulam (31), Callejon (7), Fabian Ruiz (8), Allan (5), Zielinski (20), Llorente (9), Mertens (14)
Allenatore: Carlo Ancelotti

BRESCIA (4-3-1-2): Joronen (1); Sabelli (2), Cistana (15), Chancellor (14), Martella (26); Bisoli (25), Tonali (4), Dessena (27); Spalek (7); Donnarumma (9), Balotelli (45)
Allenatore: Eugenio Corini

Arbitro: Manganiello di Pinerolo

Le squadre hanno completato le fasi di riscaldamento e fatto il loro rientro negli spogliatoi. Ci siamo quasi.

Ecco i nostri atleti fare il loro ingresso in campo. Il Napoli con la consueta divisa, maglia azzurra e pantaloncino bianco, mentre il Brescia è con un completo verde militare e bordi gialli.
E’ scoccata l’ora del riscatto. Oggi non si può sbagliare. Ci siamo …

PRIMO TEMPO
0′ – Batte il calcio d’inizio la squadra del Brescia. Bella la coreografia della curva B con uno striscione a tutta curva
1′ – primo affondo del Napoli, Mertens dalla destra crossa al centro verso Llorente, ma Joronen blocca in presa alta
5′ – sempre dalla destra è Callejon che crossa in area, ma Llorente viene anticipato di testa in calcio d’angolo
5′ – sul successivo corner, palla in area ma la difesa bresciana libera
6′ – affondo del Brescia, dalla sinistra in posizione defilata, tiro rasoterra di Balotelli, fuori dallo specchio di porta
10′ – dal limite dell’area, tiro morbido a giro di Balotelli, facile la presa di Ospina
13′ – del Napoli. Alla battuta Dries Mertens che ha raccolto un assist di Callejon. Napoli1 – Brescia 0
15′ – calcio d’angolo per il Napoli. Mertens sulla bandierina, palla al centro ma nulla di fatto, libera la difesa bresciana
16′ – paratona di Joronen su tiro rasoterra a botta sicura di Llorente. Palla in angolo.
17′ – sulla successiva azione di calcio d’angolo goal del Napoli di Manolas, ma viene consultato il VAR per presunto fallo di mano. Il Var conferma il fallo di mano, goal annullato ed ammonito Manolas
20′ – tiro dal limite di Callejon, palla in orbita
21′ – azione prolungata del Napoli in attacco, tiro dal limite di Ghoulam e parata sicura do Joronen
23′ – Callejon dalla destra crossa al centro, ma Sabelli è ben appostato e anticipa l’incornata di Llorente
28′ – cooling break dell’arbitro Manganiello, le squadre si dissetano, fa molto caldo
28′ – pallonetto pretestuoso dal limite di Dessena al di sopra del montante
29′ – ammoinito Sabelli (2) per fallo da tergo su Zielinski
34′ – corner per il Brescia. Palla in area, batti e ribatti ma la difesa libera
35′ – ancora un corner per il Brescia. Palla corta, ma gli azzurri sono attenti
37′ – da buona posizione Llorente colpisce di testa, ma anziché mirare la porta serve Mertens che colpisce l’esterno della rete
39′ – dai 20 metri tiro rasoterra, teso, di Zielinski di poco fuori
42′ – anticipo provvidenziale di Joronen su Mertens
45′ – concessi 4′ di recupero dall’arbitro
45′ + 1 – ottima azione di contropiede del Brescia, ma chiude tutto Callejon
45′ + 4′ – calcio d’angolo per il Napoli, Mertens alla battuta, colpo di testa di Maksimovic che realizza un favoloso assist per Manolas, che tutto solo colpisce di testa e manda la palla in rete. Napoli Brescia 2 a 0
Ottimo primo tempo per il Napoli; tante le azioni da goal e risultato fino a questo momento più che giusto. Le squadre raggiungono gli spogliatoi

SECONDO TEMPO
46′ – si riparte, alla battuta la squadra di Carlo Ancelotti. Nessun cambio effettuato dalle due squadre
46′ – presunto fallo di Chancellor su LLorente. Silent check del Var: nulla di fatto, nessun calcio di rigore
47′ – punizione centrale dai 25 metri per il Brescia. Ala battuta Balotelli, tiro teso, Ospina si stende e devia
49′ – accorcia le distanze il Brescia con Tonali. Tiro teso e battuto Ospina. Ma viene chiesto l’intervento del VAR che annulla il goal per fallo. Immutato il risultato
54′ – da posizione defilata sulla destra punizione per il Napoli. Palla in area di Ghoulam, ma nulla di fatto
56′ – tiro dal limite di Callejon, palla abbondantemente sopra la traversa
57′ – punizione da posizione di corner corto per il Brescia. Palla in area e colpo di testa di Bisoli fuori dallo specchio di porta
59′ – tiro dal limite di Allan abbondantemente sopra il montante
61′ – occasionissima per il Napoli. Mertens lanciato solo da Allan, tira all’esterno della rete
64′ – esce Manolas ed entra Luperto (13)
66′ – corner per il Brescia, Tonali dalla bandierina. Cross teso in area colpo di testa di Balotelli ed Ospina è battuto. Accorcia il Brescia
69′- tiro a volo di Mertens e palla sul fondo
71′ – entra Romulo (28) ed esce Dessena
73′ – entra Elmas (12) ed esce Llorente
73′ – ancora un colpo di testa di Balotelli, dalla stessa posizione di prima. Questa volta il pallone sorvola la traversa
74′ – Maksimovic a terra. Intervengono i sanitari. Viene sostituito
74′ – entra Hysaj (23) esce Maksimovic
77′ – cartellino giallo per il nuovo entrato, Hysaj, per fallo su Romulo
80′ – pressing falloso su Ospina di Donnarumma
80′ – ancora pericoloso il Brescia. Assist di testa di Balotelli
81′ – ancora un corner per i bresciani. Il Napoli sembra in affanno. La difesa libera
85′ – entra Matri (21) esce Spalek
86′ – ripartenza del Napoli. Mertens serve un pallone d’oro a Zielinski che tira debole tra le braccia del portiere
88′ – corner per il Brescia. Tutto il Napoli in area di rigore. Si libera, ma quanta sofferenza
90′ – concessi 7′ di recupero
90′ + 1′ – ancora un tiro dalla bandierina per il Brescia. Palla nel mucchio, ma Ospina intercetta e blocca in presa alta
90′ + 3′ – cross in area di 30 metri su Balotelli. Ospina si impossessa del pallone
90′ + 3′- tiro di Callejon sul portiere che blocca
90′ + 6′ – Elmas in area tenta lo slalom, tira e la palla è di poco fuori sul secondo palo
90′ + 7′ – sofferenza eccessiva, ma la partita finisce. Il Napoli batte il Brescia per 2 reti ad 1, ma si è sofferto troppo in campo e sugli spalti. Bravo anche il Brescia che ha messo alle corde la squadra di Ancelotti nell’ultima mezz’ora, ma il Napoli esce vittorioso ed i tre punti sono importantissimi per la classifica e per il morale.
Dallo Stadio San Paolo è tutto, Vi salutiamo e ringraziamo. Buona domenica a tutti.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close