SPORT

Juventus-Napoli: diretta testuale alle ore 20:45

JUVENTUS 4 – 3 NAPOLI

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Juventus-Napoli è il big match del sabato sera della seconda giornata di campionato.
All’Allianz Stadium, stasera contro il Napoli non ci saranno né l’ex Maurizio Sarri, ancora in convalescenza per la polmonite, né Giorgio Chiellini che avendo riportato la distorsione del ginocchio destro, dovrà essere operato nei prossimi giorni e probabilmente per almeno sei mesi sarà lontano dal terreno di gioco. Al suo posto il neo costosissimo acquisto De Ligt.

Sulla sponda azzurra, invece, mancherà ancora l’infortunato Milik, fermo per problemi muscolari e la coppia d’attacco sarà la stessa di Firenze, Insigne-Mertens, supportati da Callejon e Fabian Ruiz. Novità in difesa, dove sulla destra giocherà Maksimovic, mentre a sinistra si vedrà Ghoulam.

Il nostro collegamento testuale si terrà alle 20.30. Vi aspettiamo.

Confermate per dieci undicesimi le formazioni di domenica scorsa per entrambe le squadre. La novità del Napoli è Ghoulam sulla fascia di sinistra, mentre per la squadra bianconera la novità d stasera è il neo acquisto de Light che sostituisce l’infortunato Chiellini.

Ecco le formazioni ufficiali:
JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; De Sciglio, Bonucci, de Ligt, Alex Sandro; Khedira, Pjanic, Matuidi; Douglas Costa, Higuain, Ronaldo
Allenatore: Sarri
NAPOLI (4-2-3-1): Meret; Di Lorenzo, Manolas, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Zielinski; Callejon, Fabian Ruiz, Insigne; Mertens
Allenatore: Ancelotti

Arbitro: Orsano di Schio

Completate le fasi di riscaldamento, le squadre fanno il loro ingresso in campo. Il Napoli è con la consueta maglia azzurra e pantaloncino azzurro, mentre la Juventus è con casacca bianconera e pantaloncino bianco.

PRIMO TEMPO
0′ – Batte il calcio d’inizio la squadra partenopea
2′ – fraseggio prolungato del Napoli al limite dell’area di rigore, ma la difesa bianconera libera
3′ – dalla distanza Ronaldo accenna il tiro, ma Koulibaly chiude in scivolata
3′ – tiro da fuori area di Ronaldo, ma Meret allontana di pugno
6′ – in questa fase dell’incontro c’è una manovra prolungata della Juventus con un buon possesso palla
9′ – cross basso dalla sinistra di Ronaldo, in area piccola libera il solito Koulibaly
11′ – Insigne subisce un fallo da Pjanic dopo averlo dribblato in un’ottima ripartenza degli azzurri
14′ – prima palla goal dell’incontro. Dal limite Allan fionda un gran tiro di destro, ma Szczesny si distende sulla sua sinistra e devia in angolo a mano aperta
15′ – entra Danilo ed esce De Scigno
15′ – corner per gli azzurri, tiro dal limite di Insigne, palla ribattuta e contropiede micidiale della Juventus che si conclude con una rete delneo-entrato Danilo. La Juventus è in vantaggio
19′ – grande giocata di Higuain che in area con una veronica salta Koulibaly e raddoppia con un gran tiro di destra. Juventus 2 – Napoli 0
20′ – calcio d’angolo per il Napoli. Respinge su Koulibaly il portiere bianco-nero
21′ – gioco fermo per intervento medico su Bonucci che ha riportato un taglio nello scontro aereo con Koulibaly
24′ – Mertens solo davanti a Szczesny fallisce il goal, ma il gioco è interrotto per offside
27′ – cross dalla sinistra di Ghoulam, facile preda del portierone bianconero
29′ – grande parata di Meret su Khedira che si fa parare un rigore in movimento. Juventus vicinissima al terzo goal
31′ – continua il possesso palla della Juventus. Il Napoli sembra non essersi ripreso dall’uno-due
32′ – traversa di Khedira dal limite con Meret battuto. La difesa di Ancelotti sembra in grande difficoltà
33′ – sinistro improponibile dai trenta metri di Fabian Ruiz; palla abbondantemente fuori dallo specchio di porta
36′ – Ghoulam con il sinistro sorvola il montante; la sfera non si abbassa
39′ – ammonito Ghoulam per fallo su Douglas Costa
42′ – Napoli in confusione in azione d’attacco, Zielinski apre male per Callejon che rimane immobile
43′ – ammonito Di Lorenzo per fallo su Alex Sandro
45′ – concessi 3′ di recupero
45′ + 2′ – ottima azione offensiva del Napoli che viene chiuso in corner. Ma dal calcio d’angolo successivo, Insigne tiro in alto
45′ + 3′ – si conclude la prima frazione di gioco, le squadre si portano negli spogliatoi

SECONDO TEMPO
46′ – entra Mario Rui esce Ghoulam
46 ‘ – entra Lozano esce Insigne
52′ – ripartenza del Napoli che porta Mertens alla conclusione, destro a giro fuori di pochissimo!
52′- ammonito Matuidi per proteste
54′ – gran tiro di Matuidi di sinistro, Meret devia in angolo
55′ – destro a giro di Mertens che costringe Szczesny alla deviazione in calcio d’angolo
58′ – Manolas travolge Ronaldo. Corner corto deviato in fallo laterale
59′ – entra Emre Can ed esce Khedira
61′ – tripletta della Juventus. Cristiano Ronaldo buca Meret sul secondo palo su assist di Douglas Costa
65′ – calcio di punizione di Mario Rui, cross in area e di Manolas con colpo di testa vincente. Juve 3 – Napoli 1
67′ – di Lozano su asssit di Zielinski. Incredibile uno-due, il Napoli accorcia. Juventus 3 – Napoli 2
68′ – la Juve in attacco … traversa di Douglas Costa
69′ – Fabian Ruiz dai 25 metri costringe alla parata Szczesny; il portiere bianconero non trattiene, ma Lozano non ne approfitta. Pericolo per il Napoli
71′ – conclusione sopra la traversa di de Light dai 25 metri
73′ – entra Elmas ed esce Allan
74′ – entra Dybala ed esce Higuain
77′ – assist di Mario Rui in centro area, Lozano non arriva in spaccata
78′ – gioco fermo per problemi di crampi a de Light. Si suda tantissimo in campo, con grande tasso di umidità
79′ – cartellino giallo per Alex Sandro per fallo su Lozano
80′ – calcio di punizione di Callejon, cross in area e colpo di testa di Di Lorenzo. del Napoli. Pareggio degli Azzurri: 3 a 3
83′ – ammonito Doulas Costa per manata al volto su Mario Rui
84′ – tiro cross di Emre Can dalla destra, presa facile di Meret
85′ – traversone in area di Alex Sandro, Meret in presa alta blocca senza problemi
89′ – sinistro violento, ma di poco fuori, di Alex Sandro che dalla sinistra sfiora il secondo palo
90′ – concessi 3′ di recupero
90′ + 1′ – ammonito Elmas per fallo su Dybala
90′ + 2′ – punizione di Pjanic dalla trequarti di sinistra, cross in area ma incredibile autorete di Koulibaly che sbaglia completamente il suo intervento difensivo, svirgolando il pallone. La Juventus di nuovo in vantaggio. Sfortunatissimo il difensore napoletano e sfortunatissimo il Napoli che vede vanificata quella splendida rimonta
90′ + 3′ – finisce quì. Incredibile sconfitta del Napoli che dopo aver riagguantato il pareggio, si punisce con un’autorete di Koulibaly. La Juventus vince una partita incredibile e porta a casa i tre punti.

Per oggi è tutto, Vi salutiamo e Vi diamo l’appuntamento alla Stadio San Paolo dove fra 15 giorni incontreremo la Sampdoria. Dalla nostra Redazione, un caloroso saluto a tutti.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close