SPORT

Frosinone – Napoli : diretta testuale LIVE

FROSINONE   0 – 2   NAPOLI

– premere F5 per aggiornare la diretta –

Ore 12.30, la domenica calcistica si apre con l’incontro di calcio Frosinone e Napoli.
Il Frosinone è alla ricerca di punti salvezza, a dir la verità, molto complessa se non addirittura improbabile, mentre la squadra di Mr Ancelotti è alla ricerca di un risultato utile per blindare il secondo posto e soprattutto Insomma una bella partita, tutta da vivere e seguire nella nostra pagina.

Ecco le formazioni ufficiali:
FROSINONE (3-5-2): Sportiello (57); Goldaniga(6), Ariaudo (15), Brighenti (23); Ghiglione (2), Gori (5), Maiello (8), Valzania (16), Beghetto (33); Pinamonti (89), Trotta (20)
Allenatore: Marco Baroni

NAPOLI (4-4-2): Ospina (25); Malcuit (2), Luperto (13), Koulibaly (26), Ghoulam (31); Callejon (7), Zielinski (20), Fabian Ruiz (8), Younes (34); Mertens (14), Milik (99)
Allenatore: Carlo Ancelotti

Arbitro: Federico La Penna di Roma

Completate le fasi di riscaldamento le squadre fanno il loro ingresso in campo. La squadra di casa è con un completo giallo, mentre il Napoli è con la consueta maglia azzurra ed il pantaloncino bianco.

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’inizio la squadra ciociara
3′ – prima azione di attacco del Napoli con Fabian che tira morbido tra le braccia di Sportiello
4′ – protesta di Milik per una strattonata in area, per l’arbitro tutto regolare
8′ – prima grossa occasione per il Frosinone con Pinamonti che arriva a tu per tu con Ospina mandando il pallone di poco fuori sul secondo palo
14′ – terzo tiro dalla bandierina nell’area piccola, ma ancora una volta la difesa del Frosinone libera
16′ – tiro a giro di Younes dalla sinistra, stile Insigne, deviato di pugno da Sportiello
18′ – punizione dal limite per il Napoli dal settore di sinistra. Mertens sul pallone
19′ – del Napoli. Il pallone di Mertens si insacca nell’incrocio dei pali, alla destra del portiere. Frosinone 0 – Napoli 1. Con questa rete il folletto belga raggiunge Diego Maradona con 81 reti
22′ – tiro dal limite di Fabian Ruiz con palla che sorvola di poco la traversa
27′ – continua a condurre il gioco il Napoli con un possesso prolungato del pallone
28′ – Trotta pescato in fuorigioco su assist di Goldaniga
29′ – ruba la palla in area Mertens, tenta di servire al centro Milik, ma viene intercettato da Sportiello. Occasione mancata.
35′ – punizione dal limite, in zona centrale, provocata da Younes che dribbla un paio di difensori prima di essere atterrato
36′ – tiro di Mertens che tenta di fare il bis, ma questa colta la palla sorvola l’incrocio dei pali
38′ – tiro dal limite di Valzania che sorvola la traversa
41′ – occasionissima per il Napoli, Zielinski dal dischetto di rigore manda il pallone fuori dallo specchio di porta
44′ – ammonito Ghiglione per gioco falloso
45′ – finisce la prima frazione di gioco con il Napoli in vantaggio a Frosinone per 1 rete a 0

SECONDO TEMPO
45′ – riprende il gioco con il calcio d’inizio del Napoli
46′ – subito un tiro dalla bandierina per il Napoli. Schema con passaggio fuori dall’area e tiro a volo di Zielinski centrale, bloccato da Sportiello
50′ – raddoppio del Napoli con Younes che triangola con Milik, dribbla Ariaudo e batte Sportiello. Goal di ottima fattura: Frosinone 0 Napoli 2
56′ – entra Paganini (7) ed esce Ghiglione (2)
58′ – bella parata di pugni di Ospina su tiro di Gori servito da Trotta
63′ – palo e traversa in successione. Il Napoli vicino alla tripletta, prima Zielinski con tiro dal limite che si infrange sul palo e sul prosieguo dell’azione Fabian Ruiz colpisce con violenza la traversa, che sta ancora tremando
65′ – entra Dionisi (18) ed esce Trotta
67′ – punizione dal limite destro per il Napoli. Sul pallone Milik che con il suo tiro “fa la barba” all’incrocio del primo palo
72′ – entra Verdi (9) ed esce Younes
75′ – entra Ciofani (9) esce Valzania
77′ – entra Ounas (11) ed esce Milik
79′ –  ammoniti Fabian Ruiz (Napoli) e Gori (Frosinone) per reciproche scorrettezze
81′ – ammonito Dionisi
82′ – gioco interrotto per fallo di gioco su Malcuit
84′ – tiro dal limite di Callejon bloccato in due tempi da Sportiello
86′ – entra Albiol (33) esce Malcuit
90′ – La Penna concede 4′ di recupero
90′ + 1′ – Ciofani ha una buona occasione ma Ospina para senza difficoltà
90′ + 2′ – ancora un palo pieno preso dal Napoli, questa volta colpisce il legno Callejon, a portiere battuto
90′ + 4′ – ripartenza del Napoli 3 contro 2. Mertens va al tiro ma si vede parato l’ultima occasione della partita. Finisce quì con un risultato tutto sommato bugiardo. IL Napoli vince e convince, ma i goal di scarto sono effettivamente pochi. Legni ed occasioni mancate non hanno reso il risultato più rotondo.
Con oggi è tutto, vi salutiamo e ringraziamo.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button