SPORT

Napoli Chievo: diretta testuale delle ore 15:00

NAPOLI – CHIEVO :    0 – 0

Quest’oggi, dopo tante partite in notturna, finalmente di giorno, tra le mura amiche dello Stadio San Paolo di Fuorigrotta, che vanterà da oggi un nuovo impianto di illuminazione che consentirà anche giochi di luce sul modello di quella dell’Allianz Stadium, alle 15:00 avrà inizio Napoli Chievo Verona.

Necessita obbligatoriamente una vittoria per i ragazzi di Carlo Ancelotti al fine di mantenere intatta la distanza con la Juventus, ieri vittoriosa per 2 reti a 0 con la Spal e scavalcare nuovamente l’Inter, anch’essa vincente ieri con il Frosinone con un robusto 3 a 0.

Anche per oggi si prevede un discreto turnover, infatti dovrebbero riposare Allan, Hamsik, Fabian Ruiz e Mertens, dando così spazio a Malcuit in difesa e Diawara a centrocampo. Ovviamente staremo a vedere quali saranno le scelte del Mister all’ultimo minuto.

Sicuramente la squadra veronese non andrà presa sotto gamba, difatti il Chievo è reduce da un pareggio 2 a 2 sul terreno di Bologna, mentre il Napoli ribaltò brillantemente nella piscina del Ferraris l’incontro con il Genoa.

Noi, come di consuetudine, cominciamo la nostra diretta testuale alle ore 14:50. Vi aspettiamo come al solito numerosi.

Ecco le formazioni ufficiali:
NAPOLI (4-4-2) : Karnezis (27); Malcuit (2), Albiol (33), Koulibaly (26), Hysaj (23); Callejon (21), Ounas (11), Diawara (42), Zielinski (20); Mertens (14), Insigne (24)
Allenatore: Carlo Ancelotti

CHIEVO (4-3-1-2) : Sorrentino (70); Depaoli (27), Bani (14), Rossettini (15), Barba (5); Hetemaj (56), Radovanovic (8), Obi (22); Birsa (23); Pellissier (31), Meggiorini (69)
Allenatore: Di Carlo

Arbitro: Daniele Chiffi di Padova

Benvenuti, puntuali come sempre siamo pronti a commentarvi con la nostra cronaca testuale l’incontro tra il Napoli ed il Chievo Verona.
Nel pre-partita Insigne ha premiato il compagno di squadra Hamsik per il suo record di presenze.

Anche quest’oggi Ancelotti ha rivoluzionato la formazione facendo riposare, come era prevedibile, Allan ed Hamsik e preferendo Malcuit, Diawara ed Ounas, anche in previsione dell’incontro di mercoledì sera con la Stella Rossa.

Le squadre fanno in questo istante il loro ingresso in campo; il Napoli con la consueta casacca azzurra e pantaloncino bianco, il Chievo Verona con maglia e pantaloncino giallo.
Piove a dirotto, ma tutto sommato la temperatura è gradevole.
Il solito fischiatissimo inno della Lega che non fa più notizia.

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’inizio il Napoli
20” – subito pericoloso il Chievo per una palla regalata da Koulibaly e con successivo fallo su Pellissier. Punizione del limite di Birsa e palla sul fondo alla destra di Karnesis
2′ – primo calcio d’angolo per il Napoli per un tiro di Malcuit dalla distanza, ribattuto in corner. Palla buttata per incomprensione tra Ounas ed Insigne
3′ – traversone dalla sinistra di Pellissier, Karnezis in tuffo blocca
6′ – Napoli ancora in attacco, fallo su Mertens in area non ravvisato dall’arbitro
7′- traversone in area di Ounas, palla allontanata sui piedi di Callejon che colpisce di prima, palla sul fondo
9′ – Mertens nei pressi del dischetto colpisce male e la palla finisce tra le braccia di Sorrentino
10′ – Maggiolini sulla fascia crea ansia alla retroguardia partenopea, cross al centro ma in area non vi è alcun compagno
11′ – calcio d’angolo per il Napoli, ancora una palla corta e nulla di fatto
14′ – ancora un corner per gli Azzurri. Ancora uno schema che non porta a nessuna conclusione
15′ – tiro dalla distanza di Insigne e palla sopra la traversa
16′ – clamorosa palla goal per il Chievo che colpisce il palo esterno con il n. 22 Obi
18′ – gioco fermo per fallo a centrocampo su Koulibaly
19′ – ancora un calcio d’angolo per il Napoli. Sempre questo schema Zielinsky-Insigne che però non produce alcun pericolo per i gialli veronesi
20′ – ammonito Diawara per fallo su Radovanovic
23′ – siamo al 23° minuto di gioco ma il risultao è ancora fermo sullo 0 a 0
24′ – ancora un calcio d’angolo, questa volta lo batte Callejn che crossa in area. La difesa veronese respinge
25′ – INCREDIBILE: spallata in area su Callejon, per l’arbitro tutto regolare
27′ – ancora un calcio d’angolo per il Napoli. Cross in area e palla ribattuta ancora in corner dall’altro lato. Ancora un tiro teso di Callejon, ma la difesa libera
31′ – tiro dai 25 metri di Insigne, palla sul fondo
33′ – ancora un tiro dalla bandierina per il Napoli. Pallone rasoterra in area facile preda dei difensori del Chievo
37′ – azione martellante del Napoli. Il Chievo si rifugia in angolo. Dalla bandierina ancora Callejon, ma anche in questa circostanza c’è un nulla di fatto
40′ – ci avviciniamo alla chiusura della prima frazione di gioco, ma il Napoli non passa…
42′ – calcio d’angolo per il Chievo, allontana il pericolo la difesa azzurra. Ha inizio una grande azione di contropiede 3 contro 2, Mertens serve Callejon che va al tiro, ma trova Sorrentino che gli ribatte la palla in angolo
43′ – alla bandierina va lo spagnolo, ancora una volta la difesa libera
45′ – non viene concesso alcun minuto di recupero. Le squadre si portano negli spogliatoi

SECONDO TEMPO
46′ – si riparte senza alcun cambio; palla al Chievo
47′ – abbastanza aggressivo la squadra scaligera nei primi minuti di gioco
50′ – bella parata di Karnezis su colpo di testa di Birsa
52′ – tiro di Mertens dal limite respinto con i pugni da Sorrentino
53′ – calcio di punizione per il Napoli da 25 metri. Tiro di Insigne che con un bel colpo a giro costringe Sorrentino a salvarsi in angolo
53′ – dalla bandierina di Insigne, tiro al volo di Callejon e palla sul fondo
56′ – pericolo per il Napoli, paratona di Karnesis su tiro ravvicinato di
57′ – ammonito Barba per trattenuta su Callejon
58′ – entra MIlik ed esce Ounas
58′ – entra Allan ed esce Diawara
61′ – sostituzione anche per il Chievo. Entra Kiyine ed esce Pellissier
62′ – calcio d’angolo peer il Napoli, Cross respinto dalla difesa ospite
63′ – cross dalla sinistra di Insigne, Milik in ritardo sul pallone non colpisce di testa
64 – sostituzione per il Chievo: esce Obi ed entra Stepinski
68′ – il Napoli sta aumentando il ritmo della gara, ma il risultato non si sblocca
71′ – tiro a giro dal limite di Mertens troppo debole, facile presa di Sorrentino
73′ – pericolo per il Napoli, tiro di poco fuori di
74′ – sostituzione per il Napoli: entra Mario Rui esce Hysaj
75′ – splendido tiro a giro di Insigne da fuori area e palla che si infrange sul palo
76′ – corner per i veneti. La difesa respinge
77′ – ammonito Hetemaj del Verona per fallo tattico su Insigne
80′ – ancora un corner per gli azzurri. Callejon dalla bandierina, fischiato fallo su portiere
83′ – ammonito Mario Rui per proteste
87′ – ancora un tiro corner che purtroppo non dà esiti positivi
89′ – cross di Insigne, colpo di testa di Mertens e palla sul fondo
90′ – concessi 4′ di recupero
90′ + 1′ – calcio d’angolo: niente di fatto
90′ + 2′ – parata in due tempi di Sorrentino su gran tiro di Zielinski dal limite
90′ + 4′ – assalto azzurro, ancora un calcio d’angolo. Ancora una volta senza alcun esito favorevole.
La partita finisce qui. Lo stadio è ammutolito. Incredibile, ma vero, il Napoli non è riuscito a superare il Chievo. Troppe occasioni sbagliate dal Napoli, un Sorrentino tra i migliori in campo, una direzione di gara dubbia in qualche circostanza, sono gli ingredienti di questo pareggio che consente un ulteriore allungo della Juventus.
Amareggiatissimi, dallo Stadio San Paolo è tutto, alla prossima …

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close