SPORT

GENOA – NAPOLI : diretta testuale alle ore 20:30

GENOA – NAPOLI :    1 – 2

Il film testuale della partita Genoa-Napoli, anticipo serale della dodicesima giornata di Campionato di serie A, fotogramma per fotogramma è in diretta su webTV 1 a partire dalle ore 20:30.

Il Napoli, che ha archiviato il pareggio ottenuto tra le mura amiche contro il PSG, si rituffa sul campionato per affrontare la squadra ligure reduce da due sconfitte e con soli 2 punti nelle ultime quattro gare. L’obiettivo della squadra di Mr Ancelotti è uno solo, mantenere inalterata la distanza dalla Juventus che domani sera potrebbe trovare una battuta d’arresto in quel di Milano.

Ecco le formazioni ufficiali

GENOA (3-5-2): Radu (97); Romero (17), Biraschi (14),  Criscito (4); Lazovic (22), Bessa (24), Veloso (44), Hiljemark (88), Romulo (8);  Piatek (9), Kouamé (11)
Allenatore: Juric

NAPOLI (4-4-2): Ospina (25); Hysay (23), Albiol (33), Koulibaly (26), Mario Rui(6); Callejon (7), Allan (5), Hamsik (17), Zielinski (20); Insigne (24), Milik (99)
Allenatore: Ancelotti

Arbitro: Rosario Abisso di Palermo

Benvenuti all’odierna diretta testuale da webTV1. Le squadre dopo aver completato il loro consueto riscaldamento sono in procinto di scendere in campo. Alla coppia Insigne-Milik è affidato il compito di portare i tre punti a Napoli e siamo certi, gli Azzurri di Mr Ancelotti riusciranno nell’impresa.

Le squadre fanno il loro ingresso in campo. Gli azzurri sono con la consueta casacca azzurra e pantaloncino bianco, il Genoa con la maglia rossoblu e pantaloncino blue

PRIMO TEMPO
0′ – batte il calcio d’inizio il Napoli
1′ – primo tentativo di attacco del Genoacon Kuamè, la palla è nelle mani di Ospina
3′ – colpo di testa di Zielinski da buona posizione, respinto in angolo, su assist di Allan
4′ – calcio d’angolo cortodi Zielinski, la difesa genoana libera
8′ – azione di attacco del Genoa, tiro sul secondo palo di poco fuori del n. 9 Piatek con un bel destro teso
10′ – tiro dal limite di Hamsik abbondantemente al di sopra della traversa
11′ – clamoroso palo di Insigne, sulla ribattuta Mario Rui tiro lontanissimo dal palo. Peccato …
12′ – tiro cross parato da Ospina
14′ – contropiede di Piatek ma provvidenziale intervento in scivolata di Koulibaly
15′ – calcio d’angolo per il Genoa, respinge fuori area con i pugni Ospina
18′ – calcio d’angolo per il Napoli, ma la difesa rossoblu libera
19′ – GOL per il Genoa: tiro cross molto teso di Romulo e colpo di testa vincente di Kouamé (11). Ospina battuto
25′ – ancora in attacco la squadra di Juric, palla sul fondo
29′ – troppi palloni sta perdendo il Napoli consentendo delle ripartenze pericolosissime al Genoa. Il Napoli appare confuso in questa fase della partita
32′ – uno-due Milik Allan in area, ma viene fermato il brasiliano
35′ – occasionissima per il Napoli. Milik a botta sicura a tre metri dal portiere che respinge in angolo
36′ – tiro dal limite di Callejon, murato. Riparte il Genoa e tiro cross di Lazovic dalla sinistra, colpo di testa di Piatek e parata da Ospina
39′ – tiro dal limite di Zielisnki sopra la traversa
41′ – si riaffaccia il Genoa: tiro cross di Kouamè bloccato in alto da Ospina
42′ – dal limite Mario Rui di sinistra fuori dallo specchio di porta, sul secondo paolo
45′ – concesso 1′ di recupero dall’arbitro Abisso
45′ + 1′ – ammonito Insigne per proteste

Finisce quì il primo tempo. Una pioggia abbondante accompagna gli Azzurri negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO
46′ – Mertens sostituisce Milik
46′ – Fabian Ruiz sostituisce Zielinski
46′ – si riparte
47′ – Napoli subito in attacco
50′ – Mertens in area conclude sul primo palo, viene ribattuto in angolo
51′ – dalla bandierina Callejon, palla direttamente in fallo laterale dall’altro lato del campo
52′ – cross teso rasoterra dalla sinistra di Mario Rui, Mertens non aggancia in scivolata
54′ – uno due Fabian Ruiz-Mertens, tiro a giro del furetto belga e palla sul fondo
56′ – piove a dirotto sul Ferraris. Campo pesantissimo
57′ – sostituzione per il Genoa: entra Omeonga ed esce Veloso
58′ – l’arbitro Abisso interrompe la partita per impraticabilità del campo Luigi Ferraris. Piove a dirotto ! Le squadre si portano negli spogliatoi
58′ – dopo 15′ di interruzione si riparte con un fallo laterale a favore del Genoa
59′ – in due fermano dal limite Allan, l’arbitro decide di non interrompere il gioco
60′ – tiro dal limite di Hiljemark, la palla sorvola la traversa
62′ – di Fabian Ruiz con un gran sinistro dal limite, servito da uno splendido colpo di tacco di Mertens
65′ – traversone dalla sinistra di Hysay, palla in angolo
66′ – calcio di punizione per il Napoli dal vertice sinistro dell’area di rigore. Tiro di Insigne, palla di nuovo in angolo parata da Radu. Ancora una volta non ottimizzato il calcio d’angolo
70′ – il Napoli ancora in angolo. La difesa libera
71′ – terreno di gioco ai limiti della impraticabilità, le pozzanghere frenano il pallone. Sicuramente penalizzato il gioco del Napoli
76′ – azione convulsa in area genoana interrotta da un fallo in attacco di Fabian Ruiz
77′ – ammonito Bessa
77′ – sostituzione per il Genoa: entra Mazzitelli (77) esce Hiljemark
80′ – sostituzione per il Napoli: entra Malcuit (2) ed esce Hysaj
84′ – ammonito Omeonga per fallo di mano
86′ – ammonito Criscito per proteste
86′ – del Napoli. Calcio di punizione tirato da Mario Rui che parte dalla fascia sinistra, la palla finisce nei piedi di Biraschi che la mette alle spalle di Radu. L’arbitro chiede la consultazione del VAR per presunto fallo in scivolata di Albiol. GOAL CONVALIDATO !
88′ – sostituzione per il Genoa: entra Pandev ed esce Romulo
89′ – tiro cross parato da Ospina
90′ – concessi 4′ di recupero
90′ + 1′ – conclusione dalla distanza di Mertens dai 20 metri ma Radu blocca a terra
90′ + 2′ – ammonito Malcuit per fallo di mano
90′ + 3′ – ammonito Mazzitelli per un fallo su Ruiz
90′ + 4′ – giunge il triplice fischio. Il Napoli, nella risaia di Marassi batte il Genoa per 2 reti ad 1
Una vittoria sofferta, per come si erano messe le cose incalcolabile che a nostro avviso potrebbe avere un grosso valore soprattutto in considerazione che la Juventus domani è attesa al Meazza dove affronterà i diavoli rossoneri, artefici di una striscia positiva. Staremo a vedere.
Per oggi è tutto. Alla prossima …

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close