SPORT

Il Napoli stende il Parma 3-0

Dopo Torino, la squadra di Carlo Ancelotti vince un’altra partita importante; a farne le spese questa volta è la neo promossa Parma che, nel corso dei 90 minuti di gioco, non è mai stata in grado di mettere in difficoltà il Napoli che è partito subito con la marcia alta; al 3 minuto Lorenzo Insigne con il quinto goal in campionato, sblocca già la partita riuscendo a far riscaldare i tifosi intirizziti dalla serata gelida.

Il Napoli costruisce tanto nel primo tempo, realizza ottime triangolazioni, muovendo bene la palla; i due davanti non danno mai alcun punto di riferimento alla difesa avversaria, mettendola in difficoltà per tutto il tempo.

Insigne nel nuovo ruolo è effettivamente una spina nel fianco per il Parma, al 32′ minuto il palo gli nega la gioia del secondo goal.

Il Parma mai pericoloso, mai un rischio per Karnezis ed un risultato che sta stretto al Napoli, che per l’intero primo tempo domina in lungo e in largo.

All’inizio del secondo tempo il copione si ripete: 2 minuti di gioco e questa volta è Milik a bucare l’ex Sepe.
Un secondo tempo a senso unico, il Parma non è pervenuto al San Paolo e per il povero Karnezis una serata gelida, spettatore non pagante.

Nel finale in vista della grande sfida di sabato contro la Juventus, Carlo Ancelotti fa rifiatare Insigne e Zielinski dando minutaggio anche a Verdi, che serve l’assist a Milik per la doppietta.

Sabato sarà una partita completamente diversa, ma il Napoli ancora una volta dimostra di avere tutte le carte in regola per giocarcela con la sua acerrima rivale calcistica.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close