SPORT

Il giorno della rivincita

29 aprile 2018 una data difficile da dimenticare, una data che segna la fine di un sogno, un sogno seguito per un’intera stagione, partita dopo partita, con un solo obiettivo tornare ad essere Campioni d’Italia.

Dopo la vittoria a Torino contro la Juventus, grazie alla rete allo scadere di Kalidou Koulibaly, sembrava poter essere tutto possibile; nella successiva giornata di campionato, tutta Napoli sognava il grande sorpasso in quanto la squadra di Allegri andava a Milano a sfidare l’Inter di Spalletti, determinata a vincere per festeggiare insieme ai suoi tifosi il ritorno in Champions, mentre il giorno dopo il Napoli giocava a Firenze per sfidare la Fiorentina.

Peccato per il Napoli, sappiamo bene che le cose non sono andate come i tanti tifosi Azzurri auspicavano; decisioni arbitrali molto opinabili facilitarono la rimonta della Juventus, che nei minuti di recupero ribaltò l’incontro contro l’Inter, grazie alla rete dell’ex Higuain, che anche in quella circostanza, recò l’ennesimo dispiacere ai tifosi napoletani, trasformando il risultato finale da 2-1 a 2-3 per la Juventus.

Quella sera, quella partita, quella rimonta, annientò ogni speranza di sogno scudetto, come affermò successivamente anche lo stesso Maurizio Sarri nel post gara contro la Fiorentina.

Il Napoli a Firenze perse 3-0, una sconfitta meritata ed ancora oggi, difficile da digerire!

Oggi le cose sono cambiate, parliamo di una nuova stagione, in panchina siede un nuovo allenatore, che sta forgiando la squadra secondo le sue idee di gioco, che in parte si distaccano dal modo di giocare di Maurizio Sarri. Una cosa è certa, la squadra e la città non hanno digerito il peso di quella sonora sconfitta, pertanto sabato alle 18.00, dopo la sosta per le Nazionali, il Napoli ritornerà a giocare tra le mura amiche, anche se le prevendite non sono molto entusiasmanti e che lasciano intendere che contro la Fiorentina difficilmente ci sarà il pienone.

Comunque sia, anche in questa circostanza conterà scendere in campo e perseguire un solo ed unico obiettivo: VINCERE. Napoli non dimentica il suo motto: “Abbiamo un sogno nel cuore, Napoli torna Campione”.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close