SPORT

Lazio Napoli: diretta testuale streaming

Lazio 1 – 2 Napoli

Ci siamo, è quasi tutto pronto, il nuovo Napoli di Carlo Ancelotti è pronto a cominciare questa nuova stagione, sfiderà la Lazio di Inzaghi allo stadio Olimpico.
Dopo le tante critiche, forse anche ingiustificate, nei confronti della Società per un mercato non esaltante e della squadra, per delle amichevoli in cui il Napoli non ha espresso un bel gioco e si è reso protagonista di diverse lacune difensive, la squadra di Carlo Ancelotti è pronto a rispondere alle critiche facendo parlare il campo.
Contro la Lazio sarà subito una sfida importante, il Napoli ha tutte le carte in regola per poter fare sua la gara e affermarsi come già sta facendo da anni come prima antagonista della Juventus, che ha esordito invece alle 18.00 contro il Chievo, in uno stadio gremito per dare il benvenuto a CR7 nel Calcio Italiano e vincendo 3 a 2 dopo un incontro dai tanti colpi di scena.

LAZIO (3-5-1-1): Strakosha; Luiz Felipe, Acerbi, Radu; Marusic, Parolo, Badelj, Milinkovic, Caceres; Luis Alberto; Immobile.
(In panchina: Guerrieri, Proto, Wallace, Basta, Durmisi, Jordao, Murgia, Caicedo, Rossi).
All. S. Inzaghi.

NAPOLI (4-3-3): Karnezis; Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui; Allan, Hamsik, Zielinski; Callejon, Milik, Insigne.
(In panchina: Ospina, Marfella, Maksimovic, Chiriches, Malcuit, Luperto, F. Ruiz, Ounas, Verdi).
All. C. Ancelotti.

ARBITRO: Banti

PRIMO TEMPO

0′ – batte il calcio d’inizio la Lazio
1′ – la Lazio subito spinge dalla sinista, la difesa azzurra respinge il pericolo
2′ – Allan verticalizza in accelerazione,ma viene fermato al limite dell’area di rigore
4′ – possesso palla dei biancocelesti. Caceres tira dalla distanza, ma la palla viene deviata da Albiol in calcio d’angolo
5′ – dal calcio d’angolo la palla va direttamente sul fondo
6′ – secondo calcio d’angolo per la Lazio. Luis Alberto dalla bandierina; ancora una volta la palla viene respinta dalla difesa azzurra.
9′ – cross di Insigne per Callejon, troppo lungo, palla sul fondo
10′ – fischiato netto fuorigioco di Immobile su lancio di Badelj
14′ – azione insistente della Lazio in attacco, il Napoli controlla bene
16′ – Hamsik serve Insigne che con il corpo all’indietro fa un tiraccio al di spora della traversa
18′ – bella conclusione di sinistro di Zielinsky, palla di poco fuori alla dx di Stracoscia
20′ – lancio lungo di Hamsik per Insine. Strakosha blocca dal limite
22′ – sulla sinistra Immobile si libera di Albiol e serve al limite Luis Alberto che calcia di poco fuori. Azione pericolosa x la Lazio
24′ – Koulibaly serve in piena area Hysay che tira fuori
24′ – sull’azione opposta splendida verticalizzazione di Acerbi ed Immobile si libera dei tre difensori e con un tiro a giro segna alla destra di Karnesis: Lazio 1 Napoli 0
28′ – lancio lungo di Hamsik per Insigne
29′ – calcio di punizione per il Napoli, Allan fermato fallosamente
30′ – cross di Callejon dalla trequarti, la difesa respinge
33′ – lancio di Allan per Milik, Acerbi respinge
34′ – grande occasione per Insigne che dopo aver vinto un bel contrasto con Luiz Felipe, in area con palla a giro batte fuori sul secondo palo
36′ – fuori gioco di Immobile, riprende il possesso palla del Napoli che però non riesce ad accellerare le sue giocate
38′ – Mario Rui prova a sfondare ma viene fermato da Badelj
39′ – Zielinski dal limite tira una palla deviata che colpisce in pieno la traversa
40′ – Zielinski crossa dalla sinistra, Milik non colpisce
41′ – goal del Napoli su azione di calcio d’angolo. Tiro dal limite di Albiol, respinge Strakosha e Milik segna
43′ – annullato il goal del Napoli per un presunto fallo di Koulibaly su Radu sull’azione del calcio d’angolo
44′ – tiro di Milik dalla sinistra con deviazione in calcio d’angolo di Strakosha
45′ – concessi 3 minuti di recupero
45′ + 2′ –   per il Napoli: lancio di Insigne, tocco morbido di Callejon al centro e gol di Milik
45′ + 3′ – fischiata la fine del primo tempo

Grande intensità della Lazio nella prima mezz’ora che è riuscita nell’intento di abbassare il ritmo degli azzurri, ma l’ultimo quarto d’ora è tutto firmato azzurro che è pervenuto ad un giusto pareggio.

SECONDO TEMPO

 – Sostituzione per la Lazio: esce Luiz Felipe ed entra Bastos
48′ – bel tiro dal limite di Milik di sinistro, palla sul fondo
51′ – fraseggio continuativo del Napoli in attacco che però non sfonda
55′ – calcio d’angolo x la Lazio ed Insigne da posizione comoda non centra il bersaglio
57′ – tiro di Milik di poco al lato
58′ –   goal di Insigne dopo azione manovrata dal limite. Palla a giro sulla sinistra di Strakosha
61′ – calcio d’angolo per il Napoli. Dalla bandierina il solito Callejon. Palla respinta da Acerbi fuori dall’area
63′ – ottimo contropiede di Immobile, ferma tutto Albiol
64′ – colpo di testa di Parolo su traversone di LuiZ Alberto. Karnezis para senza difficoltà
65′ – calcio d’angolo per il Napoli; nulla di fatto respinge la difesa biancoceleste
68′ –  sostituzione per la Lazio: entra Correa (11) ed esce Badelj (25)
69′  –  sostituzione per il Napoli: esce il capitano Hamsik (17) ed entra Diawara (42)
75′  –  sostituzione per il Napoli: esce Insigne ed entra Mertens
77′ – chiuso Immobile da Albiol in un’azione pericolosissima dal limite
78′  – le squadre si sono allungate; in un’azione 4 contro 2 Mertens sbaglia il lancio che avrebbe liberato un azzurro
83′ – pericolo Lazio dalla sinistra con Correa
84′ –  sostituzione per il Napoli: esce Zielinsky ed entra Rog
85′ – calcio d’angolo per il Napoli. Respinge la difesa biancoceleste sul tiro di Callejon
87′  –  sostituzione per la Lazio: esce Paroli ed entra Cataldi
89′ – calcio d’angolo x la Lazio. Palo pieno dei biancocelesti su colpo di testa di Acerbi che colpisce a botta sicura
90′ – concessi 4 minuti di recupero
90′ + 2′ – deviazione di Bastos che toglie la palla dai piedi di Milik su cross di Callejon
90′ + 4′  – assedio dei biancocelesti, mischia in area azzurra e colpo di testa debole di Bastos parato senza difficoltà da Karnezis
E’ finita. Partita sofferta ma risultato giusto. Napoli batte Lazio 2 a 1, conquistando tre punti davvero importanti all’Olimpico di Roma. Ed ora … vediamo le altre.
Alla prossima …

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close