SPORT

Napoli – Crotone: diretta testuale LIVE

   NAPOLI  2  –  1  CROTONE

Un San Paolo delle grandi occasioni attende il Napoli dei record. Quest’oggi la compagine Azzurra se dovesse vincere contro il Crotone, cosa più che auspicabile, con i tre punti diverrebbe la prima squadra della storia del nostro campionato a superare i 90 punti senza però aggiudicarsi lo Scudetto. Inoltre diverrebbe la terza squadra della storia del Campionato di calcio italiano a superare la cifra dei 90 punti, dopo Inter e Juventus, cifra che in ben altre otto edizioni avrebbe assicurato il tricolore.
Purtroppo sappiamo tutti come è andata ed a questo punto è inutile soffermarci sul danno subìto: la Juve ha vinto … viva la Juve e brava la classe arbitrale !!!
Oggi Vi raccontiamo Napoli Crotone, tutto il resto non conta. Per gli amanti della statistica le due formazioni si sono incontrate a Napoli solo tre volte, due in serie B ed una in A. Il Napoli è sempre uscita imbattuta, totalizzando due vittorie ed un pareggio; oggi però e tutta un’altra storia, il Crotone tenterà il tutto per tutto per salvarsi, ma il Napoli vuole realizzare dei record. Vedremo …

Ecco le formazioni ufficiali:

NAPOLI (4-3-3): Reina (25); – Hysaj (23) – Albiol (33) – Koulibaly (26) – Mario Rui (6); – Allan (5) – Jorginho (8) – Zielinski (20); – Callejon (7) – Milik (9) – Insigne (24).
Allenatore: Sarri

CROTONE (4-3-3): Cordaz (1); Faraoni (37), Ceccherini (7), Capuano (23), Martella (87); Barberis (10), Mandragora (38), Rohden (6); Trotta (29), Simy (99), Nalini (9).
Allenatore: Zenga

Arbitro: Banti di Livorno

Le squadre sono in campo, mentre cori anti Juve accompagnano l’ingresso dei calciatori. Fischiatissimo l’inno della Lega, una consuetudine … Fumogeni azzurri dalla curva B. Siamo pronti per raccontarvi questo incontro.
Il Napoli con la consueta casacca azzurra, il Crotone in maglia bianca

PRIMO TEMPO

0′ – Batte il calcio d’inizio il Napoli
2′ – ben servito Milik si allunga troppo la palla che va in fallo laterale
3′ – grande triangolazione Callejon – Jorginho, la palla viene allontanata dalla difesa calabrese
5′ – fallo sulla trequarti sulla destra su Allan. Punizione calciata da Jorginho, palla in area ma libera la difesa
5′ – arriva sugli spalti la notizia del vantaggio della Spal, in questo istante i calabresi sono in serie B
8′ – possesso prolungato della palla da parte del Napoli
10′ – incursione pericolosa del n. 9 Nalini in area azzurra, spazza in angolo Mario Rui
10′ – calcio d’angolo per i calabrese, la difesa azzurra allontana il pericolo
12′ – tiro cross di Zielinsky, palla in angolo
12′ – dalla bandierina Mario Rui, direttamente sul fondo, sull’esterno della porta difesa da Cordaz
14′ – un tiro di Nalin attraversa tutta la porta, brivido per il Napoli
15′ – calcio d’angolo per il Crotone, la difesa allontana il pericolo
17′ – bell’azione prolungata e manovrata del Napoli, la squadra calabrese non riesce ad allontanare la palla oltre la metà campo. Purtroppo gli azzurri non arrivano al tiro
20′ – tiro a giro di Insigne dalla sinistra, palla a giro di poco fuori misura sul secondo palo
22′ – grande cross di Insigne dalla sinistra, Milik di testa e . Il Napoli è in vantaggio
23′ – calcio d’angolo per il Crotone, la difesa respinge in angolo
24′ – calcio d’angolo in area, la difesa allontana la sfera fuori dall’area
28′ – grande rasoiata dal limite di Allan, la palla fa “la barba” al palo di sinistra
29′ – si affaccia in area il Crotone, tiro dal limite e REina para senza alcuna difficoltà
30′ – Jorginho tira dal limite, palla tesa ma centrale. Cordaz para senza alcuna difficoltà
31′ – cross di Insigne dalla sinistra e colpo di testa di Callejon: . Il Napoli raddoppia
33′ – grande tiro di Zielinski dalla distanza, almeno 30 metri, Cordaz si rifugia in angolo
34′ – dalla bandierina Callejon, colpo di testa di Koulibaly e la palla esce di poco fuori
39′ – calcio d’angolo per il Crotone, dalla bandierina il n. 10 Barberis, colpo di testa dell’attaccante crotonese e palla senza problemi nelle mani di Reina
40′ – sul rilancio lunghissimo, oltre la metà campo di Reina, tiro di Insigne e palla abbondantemente sopra la traversa
42′ – grande parata di Cordaz su tiro teso di Callejon, ben servito dal solito Insigne
42′ – dalla bandierina Callejon, palla ribattuta fuori area dalla difesa calabrese
43′ – tiro teso di Milik dal limite, Cordaz para sulla sinistra
44′ – monologo Azzurro, dal limite tiro a giro di Zielinski. Palla sopra la traversa
45′ – finisce il primo tempo, senza alcun recupero accordato da Banti

SECONDO TEMPO

46′ – sostituzione per il Crotone: entra con il n. 5 Stoian ed esce Rohden
46′ – subito un calcio d’angolo per il Crotone. La difesa azzurra ribatte fuori area
47′ – bella azione del Napoli, Mario Rui lancia Insigne sulla sinistra che non aggancia
48′ – calcio d’angolo per il Napoli: palla allontanata dai calabresi
50′ – raddoppio della Sap sulla Sampdoria. Il Crotone è virtualmente in serie B
52′ – calcio d’angolo per il Crotone, la difesa azzurra libera
53′ – calcio d’angolo dal lato opposto per il Crotone, Reina blocca senza difficoltà
53′ – notte buia per la squadra calabrese. Dagli spalti giunge la notizia del terzo gol della Spal
54′ – grande tiro dal limite di Milik, la palla di poco sopra la traversa
58′ – sostituzione per il Crotone: esce Nalini ed entra Ricci
59′ – tutto lo stadio invoca all’unisono “Mister Sarri resta con Noi”
60′ – tiraccio dal limite dell’attaccante del Crotone,
63′ – Mario Rui dalla sinistra serve Milik che tira svirgolando la palla
63′ – sostituzione per il Crotone: esce Trotta ed entra Tumminello (32)
65′ – anticipato Insigne a tu per tu con Cordaz, ben servito da Milik
66′ – tiro di Callejon dalla destra, Cordaz para
67′ – sostituzione per il Napoli, esce l’applauditissimo Milik ed entra Mertens
70′ – Merten sfonda centralmente, ma la difesa calabrese corre ai ripari
74′ – palo di Mertens per un bel tiro dal limite con Cordaz battuto. Sulla ribattuta gran tiro di Jorginho sul fondo
75′ – sostituzione per il Napoli, esce Insigne ed entra il capitano Hamsik
76′ – terza ed ultima sostituzione per il Napoli, esce Allan ed entra con il n. 30 Rog
80′ – tiro dal limite di Mertens sopra la traversa
87′ – calcio d’angolo per il Napoli, dalla bandierina Callejon, colpo di testa di Koulibaly e palla deviata dal portiere crotonese
88′ – punizione dal limite di sinistra per un fallo s Koulibaly. Sulla palla Jorginho che invita al tiro al volo Callejon. La difesa calabrese allontana il pericolo
89′ – tutto lo stadio applaude il tiro dal limite di Terminiello. Il Crotone accorcia. 2 a 1
90′ – grande azione per il Napoli. Il Crotone si rifugia in calcio d’angolo. Concessi 2 minuti di recupero
91′ – dalla bandierina Callejon, colpo di testa di Allan e Cordaz blocca a terra
92′ – Game over. Il Napoli esce vittorioso, purtroppo per i calabresi è serie B. Tutto lo stadio applaude.

Mister Sarri si avvicina alla curva B per ringraziare il popolo partenopeo. Tullo lo stadio in coro “Sarò con te, non devi mollare, ho un sogno nel cuore, Napoli torna campione” PELLE D’OCA !!! Uno spettacolo e dei brividi difficili da raccontare. Grazie Napoli per queste emozioni che sai darci. Nel frattempo sotto la porzione di stadio dedicata ai tifosi del Crotone, applausi per la squadra calabrese.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close