SPORT

Napoli-Genoa: diretta testuale LIVE

N
APOLI – GENOA  1-0

Siamo pronti, non c’è l’atmosfera delle grandi occasioni, ma i tifosi sono caldi e la squadra è concentrata. Striscioni e cori dalla curva B inneggiano il comandante Sarri. Campo pesante dalla pioggia caduta abbondantemente nel pomeriggio; condizioni climatiche non rispecchianti il periodo pre-primaverile.
Le formazioni in campo:

NAPOLI: Reina, Hysaj, Albiol, Koulibaly, Mario Rui, Allan, Jorginho, Hamsik, Callejon, Mertens, Insigne.

 

GENOA: Perin, Biraschi, Spolli, Zukanovic, Rosi, Lazovic, Bertolacci, Hiljemark, Laxalt, Pandev, Galabinov.

 

ARBITRO: Pasqua di Tivoli

 

0′ – Un minuto di raccoglimento in memoria del compianto giornalista Luigi Necco. Si comincia:
33″ – Sono passati pochi secondi ed ecco che il Genoa costruisce subito un’azione di calcio d’angolo. Nulla di fatto;
2′ – imbeccata di Jorgihho per Callejon, anticipo del portiere rosso-blu;
6′ – bella azione elaborata del Napoli, passaggio filtrante di Hamsik verso Insigne, purtroppo anticipato;
7′ – calcio d’angolo di Mario Rui direttamente nell’area piccola, la difesa genoana ribatte nuovamente in angolo;
7′ – successivo calcio d’angolo, anche in questa circostanza palla respinta dalla difesa ospite;
9′ – abbastanza alto il pressing degli ospiti che conquistano un calcio d’angolo: colpo di testa fuori alla destra di Reina;
10′ – troppo leziosa la manovra a centrocampo, ripartenza improvvisa del Genoa: pericolosissimo;
13′ – il Napoli recupera palla a centrocampo, lancio su Mertens: tiro fuori;
14′ – è la volta del Genoa con un tiro alla destra di Reina, fuori;
15′ – è la prima vera palla gol del Napoli, sciupata da Mertens a tu x tu con Perin. Tiro fuori, alla sinistra del portiere genoano;
18′ – punizione sulla trequarti per il Napoli, tiro respinto fuori area da Perin;
20′ –  esce Hamsik per infortunio al polpaccio, viene sostituito dal numero 20 Zielinski;
21′ – ancora una punizione per il Napoli nei pressi della bandierina, sul lato destro. Un innocuo colpo di testa finisce tra le braccia del portiere genoano;
25′ – tiro al limite di Insigne. Para Perin;
31′ – palla persa a centrocampo da Jorginho, sulla ripartenza tira alle stelle l’attaccante genoano;
33′ – è la volta del Napoli, una bella palla per Allan che però tuira fuori;
33′ – un fuori gioco non fischiato per il Genoa, porta i rossoblu nei pressi di Reina. Pericolo scongiurato, ne scaturisce un calcio d’angolo;
33′ – successivo calcio d’angolo: colpo di testa e palla fuori alla sinistra di Reina. Una terribile illusione del gol dalla tribuna;
36′ – torna in attacco il Napoli con un tiro di Zielinski dal limite dell’area di rigore, palla al di sopra della traversa;
36′ –  sostituzione per il Napoli, esce Mertens entra Milik
38′ – ancora un’azione elaborata, a mio avviso troppo leziosa, ma ancora nulla di fatto;
39′ – altra palla gol per il Napoli: un rigore in movimento per Allan, incredibilmente calcia al di sopra della traversa;
40′ – sostituzione per il Napoli: esce Callejon entra Rog
41′ – calcio d’angolo per il Napoli: tutto lo stadio in coro “gonfia la rete”. Palla direttamente fuori, alla destra di Perin;
43′ – ottimo assist di Insigne su Callejon, palla deviata in calcio d’angolo. Sul successivo calcio d’angolo colpo di testa di Insigne e, udite udite, palo pieno alla dx di Perin, battuto;
45′ – ancora un calcio d’angolo, tiro di Callejon e Perin respinge di pugno fuori area;
45′  – assegnato un minuto di recupero;
46′ – nulla di fatto, l’arbitro Fabrizio Pasqua di Tivoli manda le squadre negli spogliatoi.

SECONDO TEMPO

46′ – il Napoli subito parte all’attacco;
46′-   ammonito il genoano LAXALT
47′ – interessante palla di Allan su Insigne che non aggangia;
50′ – palo interno di Mertens su tiro dal limite, alla sinistra di Perin;
55′ – ancora un fraseggio al limite dell’area genoana, ma non si conclude a porta: troppo leziosismo !;
56′ – è la volta di Hysaj con un tiro dal limite: fuori;
58′ – pericolo per il Napoli, colpo di testa dell’attaccante genoano, fuori;
59′ – punizione sulla trequarti per il Napoli. Cross di Allan, fallo di attacco, l’arbitro ferma il gioco;
61′ –  sostituzione per il Genoa: esce Lazovic entra Taarabt;
62′ – si alza il coro “Napoli torna campione”;
63′ – tiraccio alle stelle di Callejon;
65′ – azione di contropiede del Genoa, pericolosissima: para Rejna;
65′ – sulla successiva ripartenza tiro all’esterno della rete di Mertens;
66′ –  sostituzione x il Genoa, esce Pandev entra Rigoni;

Si gonfia la rete, si gonfia la rete, si gonfia la rete …Raffaele Auriemma

68′ – calcio d’angolo per il Napoli, palla respinta dalla difesa genoana;
72′ – ennesimo calcio d’angolo dalla sinistra di Perin: GOAL DI ALBIOL con un colpo di testa. Lo stadio esplode ;
73′ – l’intero stadio canta “Napoli torna Campione”;
75′ –  ammonito ZIELINSKI per trattenuta;
75′ – colpo di testa dell’attaccante genoano non impensierisce l’attento Reina;
76′ –  sulla ripartenza fermato Insigne con fallo sulla trequarti, ammonito ROSI del Genoa
77′ –  sostituzione per il Genoa: esce Rosi entra Rossi
79′ – ripartenza di Hysaj che tira tra le braccia di Perin;
80′ –  sostituzione per il Napoli, esce Mertens entra il polacco Milik;
83′ – passaggio teso di Insigne, Milik e Callejon non ne approfittano. La palla si perde sul fondo
84′ –  sostituzione per il Napoli: entra Rog al posto di Callejon
86′ – contriopiede per il Napoli, Milik a tu per tu con Perin passa al centro, Insigne colpisce troppo lentamente. Palla respinta sulla linea dal difensore genoano Briaschi, che respinge in calcio d’angolo;
90′ – vengono assegnati tre minuti di recupero;
93′ – Triplice fischio dell’arbitro Fabrizio Pasqua di Tivoli ! Siamo a meno due dalla vetta.
Continua il nostro sogno chiamato SCUDETTO.
Per stasera è tutto … ci leggiamo sabato prossimo

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Close
Close