SPORT

Prepariamoci a Benevento Napoli

Il Napoli in questa finestra di calciomercato poteva e doveva inserire qualche pedina importante all’interno del suo organico, ma per svariati motivi, tutto ê stato stato rimandato a Giugno. Il mercato si é concluso con le cessioni di Giaccherini e Maksimovic totalmente assenti in questa stagione e l’acquisto del giovane Machach che conoscendo la mole di lavoro di Mister Sarri difficilmente vedremo in campo.

Adesso non è tempo di fare polemiche, il Gruppo è unito e compatto, crede in questo sogno chiamato Scudetto e lo sta dimostrando partita dopo partita, pertanto sarebbe un grave errore contestare le scelte della Società.
A breve Sarri avrá a sua disposizione anche Ghoulam e Milik, che comunque si stanno allenando già in gruppo.

Il cammino degli Azzurri è ancora lungo, domenica c’è il Derby tutto Campano, il Napoli va a Benevento a sfidare l’ultima della classe e Sarri non vuole in alcun modo che i suoi ragazzi prendano sotto gamba l’avversario.
Il Napoli come nella partita d’andata deve vincere e convivere, facendo forza anche sul risultato già acquisito della Juventus.

Da Castelvolturno non sembrano esserci novità, confermati 10/11 della partita contro il Bologna, in difesa unica novità rientra Albiol, pronto a fare coppia con il gigante buono Koulibaly, Mertens forte della tripletta dell’andata proverà a riportarsi un altro pallone a casa.

Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close