SPORT

Napoli 3 – Sampdoria 2

Una partita dalle mille emozioni quella che ha visto protagonisti Napoli e Samp in questa penultima gara del girone d’andata di Serie A.

Il Napoli al 2 minuto è già in svantaggio, grazie ad una super punzone di Ramirez che con la collaborazione di un Reina imperfetto, porta la squadra di Gianpaolo in vantaggio; pochi minuti ed il Napoli però agguanta il pareggio grazie ad Allan che si fa trovare al momento giusto nel momento giusto dopo una ribattuta di Viviano su tiro di Callejon, che era stato innescato dal solito lancio di Insigne.

Ripartenza blucerchiata, fallo imprudente di Hysaj su uno scatenato Ramirez, che si guadagna un rigore prezioso, sul dischetto il grande ex Quagliarella che sigla il 2-1.

Al Napoli va riconosciuto il merito di non aver mai mollato; ancora Allan che recupera un prezioso pallone lo gira al Belga che vede il movimento di Insigne, passaggio calibrato che Lorenzo perfeziona al meglio con un tiro a volo che buca Viviano 2-2.

Da questo momento in poi la Samp arranca, ed il Napoli ne approfitta: nel finale magica giocata di Allan, ancora assist di Dries ed il capitano sigla il 3-2, entrando nella storia del Napoli, in quanto il capitano azzurro ha superato il record di Maradona.

Nella ripresa i ritmi si rallentano, il Napoli si limita ad amministrare la gara non correndo alcun rischio. La squadra di Mister Sarri chiude questo 2017 con una vittoria davvero molto preziosa.

Tags
Mostra di più

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Close